Android conquista l’America

2 novembre 201010 commenti
Ricordate cos'era Android un anno fa?  Chi come me lo seguiva già non può essersi scordato della moltitudine di telefoni che lo montavano: 3 o 4, e le lacune che aveva in vari settori. Circa 10.000 applicazioni e nessun telefono che potesse competere con iPhone. A poco più di un anno è montato da quasi tutti i produttori di telefoni e smartphones, ha da poco raggiunto le 100.000 applicazioni e nonostante i problemucci e i limiti è a detta di tanti il miglior sistema operativo per smartphone. E' stato pubblicato un articolo da Canalys che tratta del mercato smartphone. L'articolo comincia dicendo che il mercato smatphones è cresciuto a livello mondiale del 95%; Nokia detiene il primo posto con il 33% del market share, Apple con un 17% sorpassa RIM che vende "solo" il 15% degli smartphones.

Ma la cosa che credo interesserà di più noi Androidiani sono i dati sulle vendite degli smartphones motorizzati Android. Ebbene nel terzo trimestre 2009 gli smarphones animati dal robottino verde sono stati 1.4 milioni, mentre nello stesso periodo di quest’anno sono stati 20 milioni, che si traduce in una crescita percentuale annua del 1.309%

Ma c’è di più: secondo i dati raccolti da Canalys Android è il sistema operativo che ha venduto di più negli States nel terzo trimestre 2010 è infatti montato su quasi metà degli smartphone venduti, seguito da iOS con il 26% del market share, e da tutti gli altri; quindi un trimestre di fuoco per il sistema operativo di bigG negli Stati Uniti, e un anno di crescita pazzesca.

Speriamo che questi dati spingano le case costruttrici a produrre smartphones migliori e fornire un’assistenza degna, ma anche gli sviluppatori a creare applicazioni sempre migliori.

Chi volesse approfondire, e leggere i dati riguardanti altri paesi può farlo al VIA

  • Ad S

    Quello di cui spaventarsi però è il market share di apple. È una cifra spaventosa se si pensa che ios è montanto praticamente su 3 o 4 terminali!

    • manu87

      iOs è arrivato prima sul mercato, o almeno ha fatto il botto molto prima, e qualche tempo fa ho letto che ultimamente le sue vendite sono in leggero calo. Poi iPhone è una moda, il quindicenne per natale si fa regalare sicuramente un iPhone, anche se non ha la minima idea di cosa sia uno smartphone.
      Certo che se consideriamo anche che fanno un unico telefono che costa 650-750€ sono comunque dati importanti, ma non troppo preoccupanti.

      • Anello di Giada

        Ricordiamoci anche che con l’arrivo dei nuovi android di fascia medio bassa molti di coloro che hanno guardato a Iphone come smartphone potranno orientarsi diversamente per ragioni economiche.

      • Anonimo

        La storia del regalo di natale non mi convince.
        Parla un sedicenne che preferisce molto di più HTC ad Apple per moltissime ragioni. Probabilmente sarò l’ago nel pagliaio (o comunque uno dei pochi).
        Bisogna inoltre considerare che Android è un SO ammirato da tutti coloro che sanno cosa è e come funziona tale Software e gli Smartphone sui quale viene montato.
        A mio parere Cupertino si deve svegliare se vuole stare in vetta alle classifiche anche nei prossimi anni perché BigG gli è col fiato sul collo (i dati testimoniano questo).

        • manu87

          Intendevo il quindicenne che prende lo smartphone per fare il figo; chi ne sa un po facilmente si orienta su Android o comunque almeno lo tiene in considerazione.
          Ma chi vuole avere un telefono alla moda va dritto su iPhone.

      • Lamiaposta71

        Rassegnati a vedere i consuntivi di vendita.
        Nella tua idea il sedicenne chiederà l’iphone, e ciò sarà vero, per ora, in Italia.
        Negli Stati Uniti il sedicenne chiede invece fin da ora OHA.

  • http://www.facebook.com/nelen92 Fabio Vedovi

    Beccatevela!

  • http://twitter.com/d128b Matteo Dibitonto

    Resta il fatto che i telefoni con android hanno ancora troppe pecche.Considererò un successo quando cominceranno ad uscire telefoni a prezzi competitivi che non hanno problemi di touch, di fotocamera o di batteria.
    Sti gran cavoli delle vendite! Anzi, la vedo un po negativa sta cosa.
    con questo successo ho paura che immetteranno materiale sempre più scadente.

  • Janx

    Continuo a ribadire la mia idea, da possessore di cellulare con Android e iPod Touch.
    Apple store = Qualità
    Market = Quantità

    Chiunque può pubblicare sul market qualsiasi cosa.
    Ho visto decine di applicazioni che semplicemente mostrano una foto, ora con App Brain acnhe chi non sa programmare può pubblicare le proprie schifezze.
    Il market cresce come numero di apps, ma cresce anche la sua mediocrità.

  • Divicos

    io non è che voglio frenare gli entusiasmi, ma leggo chiaramente dalla tabella che nel Q3 2010 i dispositivi venduti da OHA, quindi Android, sono 9.1 milioni, non 20.9, che invece rappresentano il TOTALE degli smartphone venduti in America.
    L’incremento da 1.4 milioni è del 550%, altrettanto sbalorditivo, ma questa volta corretto..

    (p.s.: per la cronaca, la mia non è una critica all’autore, in quanto l’errore è ripreso pari pari dall’articolo su Canalys, dove a quanto pare sanno scriverle, le tabelle, ma non leggerle..)