Android Gingerbread al capolinea per i Google Play Services

17 febbraio 201710 commenti

Android Gingerbread non beneficerà più del supporto garantito dai Google Play Services che, nel frattempo, si stanno aggiornando alla versione 10.2. La notizia non stupisce affatto: specifiche indicazioni in merito erano già trapelate nel corso degli ultimi mesi.

Android Gingerbread saluta per sempre i Google Play Services

Prima o poi sarebbe accaduto. La release 2.3 di Android fece il suo esordio nel lontano 2010: da allora, diversi aspetti si sono evoluti nel mondo del sistema operativo targato Google e, soprattutto, nel contesto mobile. L’annuncio riferito a tale interruzione è riportato in un post ufficiale che Big G rivolge direttamente agli sviluppatori:

Android version 2.3.x (Gingerbread) Deprecation

Google Play services 10.2.x is the first release that no longer includes full support for Android version 2.3.x (Gingerbread). Apps developed using SDK release 10.2.x and later require a minimum Android API level of 14 and cannot be installed on devices running an API level below 14. To learn more about your options, including building multiple APKs to extend your app’s support for Android Gingerbread, see the Android Developers Blog.

Ad onor del vero, sarebbe da sottolineare anche la bassa incidenza di questa decisione sul mercato: Android Gingerbread (che continuerà ugualmente ad esistere) è attualmente installato sull’1% degli smartphone in uso.

  • cesco

    Da notare come l’un percento dei telefoni in uso è quasi il doppio del totale della quota di Windows Phone.

    • Spregevole

      Ahahah è vero. Quanto è triste sta cosa.

      • Sono totalmente d’accordo con Fabiomax, sono passato ad Android perché smanetto abbastanza con apk e mod, ma da ex possessore di due Windows Phone devo dire che non ho mai trovato un telefono tanto piacevole nell utilizzo.
        0 lag
        Conta molto sull utilizzo quotidiano.
        Che poi vi abbiano rinunciato a nuovi modelli è un altro discorso.
        Vedremo con l’unificazione degli OS che strada prenderà Microsoft.
        Magari sarà il nuovo Android..

        • Ryder_173

          Beh però c’è chi non può fare a meno di android :)

          • Ovvio, come chi non riesce a stare senza la topa

          • Francesco1989

            e pensare che di questi ce ne sono sempre di meno! povero modno

    • fabiomax

      ciò però non toglie nulla al fatto che il SO mobile di casa microsoft sia molto buono e concettualmente superiore tanto a iphone quanto ad android…

      • FAB115

        Prima di tutto “iphone” non è un sistema operativo, poi non puoi unificare tutte le centinaia versioni differenti di Android.

  • E sul mio galaxy s

    • Luca Bussola

      Io lo sto usando come fermacarte già da 3 anni