Android Market si prepara per l’Europa. Ma non per l’italia

18 gennaio 200910 commenti

In queste ore ai developer di applicazioni per Android sta arrivando questa mail di Eric Chu: "Hello, I’m writing to let you know that Android Market will become available to users in Germany, Austria, Czech Republic, Netherlands, and Poland in the coming weeks. You can now target these countries for your application(s) via the publisher website at market.android.com/publish. As we add support for additional countries, we will send out subsequent notifications to you. Note that your apps will not become available in these new countries unless you specifically select them in the publisher website. Thanks for your support, and we look forward to continue working with you on Android Market. Eric Chu, Android Market"


In sintesi vengono avvisati che presto il market di Android sara’ disponibile in Germania, Austria, Repubblica Ceca, Olanda e Polonia (ovviamente niente Italia) nel giro di poche settimane. Questo al fine di poter localizzare i loro prodotti per le suddette regioni.

Credo che “giocare d’anticipo”,  quindi agire prima che terminali Android siano ufficialmente reperibili in questi paesi, sia una strategia molto intelligente; e’ mia convinzione, infatti, che i consumer europei siano molto piu’ esigenti di quelli di oltreoceano, il fatto che il market sia ben fornito di applicazioni localizzate gia’ al lancio, quindi, aumentera’ la soddisfazione all’acquisto dei nuovi acquirenti del vecchio continente, consentendo ad Android di correre meno rischi in un territorio talmente importante.

Ci sono anche,pero’, due considerazioni che mi sento di fare, non del tutto felici. In primis possiamo evincere che il g1 sia di prossima uscita proprio nelle nazioni succitate, ed e’ evidente l’assenza dell’Italia, il che ci fa pensare che il nostro Paese dovra’ ancora aspettare. In secondo luogo la teoria secondo la quale dietro il rinvio del Kogan Agora ci siano state forti pressioni da parte di Google potrebbero trovare un riscontro proprio in questa mail; ritrovarsi con un terminale liberamente disponibile in tutto il mondo avrebbe, infatti, vanificato la logica dietro tale scelta strategica.

Loading...
  • Sarebbe orribile se davvero Google avesse fatto pressioni sulla Kogan per mantenere tale logica commerciale..
    Più che orribile, sarebbe controproducente per Google.

    Mah.. speriamo di no.. :)

  • Sarebbe orribile se davvero Google avesse fatto pressioni sulla Kogan per mantenere tale logica commerciale..
    Più che orribile, sarebbe controproducente per Google.

    Mah.. speriamo di no.. :)

  • Fabjo_79

    Certo che l’Italia è considerata come il terzo mondo!!!
    Insomma sto G1 quando me lo compro?

  • Fabjo_79

    Certo che l’Italia è considerata come il terzo mondo!!!
    Insomma sto G1 quando me lo compro?

  • aspetta il fantomatico G2 a sto punto ..
    si finirà come l’iphone, che in europa hanno aspettato la versione 3G prima di commercializzarlo..
    HTC 4G? hehe

  • aspetta il fantomatico G2 a sto punto ..
    si finirà come l’iphone, che in europa hanno aspettato la versione 3G prima di commercializzarlo..
    HTC 4G? hehe

  • Fabjo_79

    La cosa divertente è che vai nei negozi a chiedere di android e ti dicono che non vendono robot!!!

    E’ meglio che cambio paese!!

    Menomale che almeno c’è http://www.androidiani.com!!!

    Comunque ragazzi bravi veramente begli articoli

    Ciao

  • Fabjo_79

    La cosa divertente è che vai nei negozi a chiedere di android e ti dicono che non vendono robot!!!

    E’ meglio che cambio paese!!

    Menomale che almeno c’è http://www.androidiani.com!!!

    Comunque ragazzi bravi veramente begli articoli

    Ciao

  • Pingback: Androidiani: Android G1 in Italia |()

  • Pingback: Androidiani: Piani HTC per l’Europa. | htc()