Andy Rubin su Windows Phone 7: “Il mondo non ha bisogno di altre piattaforme”

10 Ottobre 201020 commenti

Windows Phone 7 non ha motivo di esistere, il mondo non ha bisogno di altre piattaforme. E' come Andy Rubin, vice presidente della Divisione Ingegneria di Google e padre di Android, ha esordito in un'intervista a PCMag (visibile a questo link) in risposta ad una domanda riguardante l'imminente creazione di Microsoft. "Le immagini che ho visto sono interessanti, ma guardate, il mondo non ha bisogno di un'altra piattaforma. Android è gratuito e aperto; l'unica ragione per creare un'altra piattaforma credo sia per ragioni politiche".

Per Andy Rubin Android non è adottato nel mondo intero perchè qualcuno non ama le persone che lo sviluppano, ma è “una piattaforma libera, completa e di successo”. [..] E ripete.. “Penso che sia ottimo avere il vantaggio della scelta, ma alla fine credo che il mondo non abbia bisogno di un’altra piattaforma.”

Rubin ha anche parlato dell’aggiornamento dei device Android, criticando le aziende che non rilasciano gli aggiornamenti software e affermando che “non c’è alcun vantaggio per quest’ultime di utilizzare versioni obsolete, anzi questo crea soltanto una situazione di disagio tra i consumatori“.

Inoltre in risposta ad una domanda riguardo il rilascio dei vari aggiornamenti Rubin ha fatto intuire che il ciclo di sviluppo potrebbe rallentare, in quanto “negli anni precedenti il S.O. doveva essere alla pari con i concorrenti, ma ora è completo e quindi prima del rilascio di nuove versioni queste dovranno avere consistenti innovazioni.”

Infine riguardo alla prossima versione di Android, 3.0, ha espresso che dovrebbe integrare novità riguardanti il gaming e la parte social ma soprattutto ha dichiarato che ci saranno importanti novità – e ottimizzazioni, soprattuto quel che riguarda Flash – sul lato Browser.

Via 1, 2

Loading...
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com