Annunciati ufficialmente i terminali che non andranno oltre la CyanogenMod 7.2

2 agosto 201231 commenti
Il team di CyanogenMod, creatore di una delle custom rom più famose e apprezzate al mondo, ha recentemente annunciato quali terminali non andranno oltre la versione 7.2 e quindi non riceveranno le versioni "modificate" di Ice Cream Sanwich e naturalmente Jelly Bean.

In generale, saranno tutti i dispositivi che montano un processore Snapdragon di prima generazione e oltre a questioni di “potenza” i problemi risiederebbero sia nella memoria interna limitata che nelle librerie disponibili. Ecco l’annuncio ufficiale di CyanogenMod:

The Nexus One, along with the other first generation Snapdragon devices (devices with the QSD8x50, MSM7x25, MSM7x27 and MSM7x27T SoCs), will not be supported beyond the CM 7.x (Gingerbread) branch.

We’ve been holding off on finalizing this, looking for ways that we could make this work and be happy with the release. Sadly, it never panned out, and we’ve decided that it’s time to stop our efforts.

The Nexus One in particular would have required a custom hboot to repartition the internal memory (which itself was limited to 512 MB, like most devices of that generation) and the proprietary libs available (from 2.3) would have required compromises in the CyanogenMod code that we are not willing to make. The wide variety of MSM7x2x(T) devices, on top of these problems, also have a complete lack of media libraries that are compatible with the new APIs introduced in ICS (video decoding and encoding, specifically). The pieces just aren’t there.

Does the capability to run ICS or Jellybean exist on these devices? Yes, with enough time, effort, and hacks it can be made to work. Do we feel the experience is worth all of that? No.

To measure our releases, we use the same subjective criteria as users do: “speed”, “jank”, “butter”, but also factor in user experience (UX) and other intangibles. However, beyond this is something that we can (and do) use as a ‘pass or fail’ mechanism, the Android Compatibility Test Suite. The CTS is used by device manufacturers to ensure that their changes to Android source do not break Android API, platform and other standards. This, in turn, brings stability to the Play Store for app developers. Breaking CTS would lead to a bad and inconsistent experience for app devs, which in turn would lead to a bad experience for you guys as users. If CyanogenMod was perceived to be blatantly violating CTS, developers could eventually blacklist CyanogenMod users from using their apps (or worse, Google could blacklist CyanogenMod from the Play Store altogether). No one would win by going down that path.

If, in the future, a solution is found that passes CTS, we will revisit the topic. For users that are adamant about trying to run ICS and beyond, options exist. We are not going to recommend other builds however, as they are more than likely breaking CTS, and therefore our quality assurance standards as well. You can find them if you look in the usual places.

-The CyanogenMod Team

Edit The list of affected devices are as follows: blade, bravo, bravoc, buzz, c660, click, cooper, desirec, e510, e720, es209ra, espresso, hero, heroc, inc, legend, liberty, morrisson, motus, one, p500, passion, robym, s5670, supersonic, tass, u8150, u8220, z71, zero

Quindi i dispositivi che non riceveranno più supporto saranno:

  • Commtiva Z71
  • Geeksphone One
  • Geeksphone Zero
  • Google Nexus One
  • HTC Aria
  • HTC Desire
  • HTC Desire CDMA
  • HTC Droid Eris
  • HTC Droid Incredible
  • HTC EVO 4G
  • HTC Hero
  • HTC Hero CDMA
  • HTC Legend
  • HTC MyTouch 3G
  • HTC Wildfire
  • HTC Tattoo
  • Huawei IDEOS
  • Huawei [T-Mobile] Pulse
  • LG Optimus Chic
  • LG Optimus One
  • LG Optimus Pro
  • LG Univa
  • Motorola Cliq
  • Samsung Galaxy Ace
  • Samsung Galaxy Mini
  • Sony Ericsson Xperia Mini
  • Sony Ericsson Xperia X10
  • ZTE Blade

La notizia non suscita nessun particolare scalpore: il team di Cyanogen prima del lancio della nona versione aveva affermato che la maggior parte dei cellulari più “vecchi” e single-core non avrebbero avuto una build ufficiale. Quasi tutti questi dispositivi comunque hanno almeno un paio d’anni e ricordiamo che il team ha continuato a dargli supporto, mentre i produttori o i gestori telefonici li hanno praticamente dimenticati dopo pochi mesi.

E’ stato comunque detto che se in futuro si troverà una soluzione per bypassare i vari problemi attuali, il team si metterà subito al lavoro per aggiornare i vari dispositivi alle ultime versioni della CyanogenMod.

 

  • Davide Foschi

    c’è un’imprecisione però, non è che non riceveranno più supporto, si fermeranno alla 7.2 ed eventualmente successivi bugfix, quindi rimarranno con gingerbread ma saranno comunque supportati, ovviamente non ci si potrà aspettare altre 10 minor release

    • Federico Gualdi

      Era nel senso che non riceveranno le prossime major release :)

      • Davide Foschi

        si era per avvertire chi avesse inteso diversamente :)

  • vlade

    ok, rimango in attesa per il mio dhd allora!! :)

  • dragondevil

    ok x l’htc hero e simili, ma il nexus one aveva già le beta di ics, perchè anche loro fanno un passo avanti e 2 indietro come le casi costruttrici??

    • SilverBull

      Le hai mai usate?? da ex possessore di desire ti assicuro che erano un passo indietro quanto riguarda stabilità e fluidità. Hanno ragione se devi portare una cosa che non va bene non portarla. Ora ho un galaxy s e ti assicuro che nonostante l’hardware simile è un’altro pianeta ICS rispetto al desire, saranno le mancanze di driver o altro ma la differenza è abissale

    • maurizio mugelli

      punto primo: perche’ non prendi in mano tu lo sviluppo se ritieni sia cosi’ facile? chiunque puo’ offrirsi volontario, fatti pure avanti.
      punto secondo: il fatto che ci stessero provando non significa automaticamente che i risultati fossero soddisfacenti secondo i loro termini di giudizio.
      se ad un certo punto ti accorgi che i risultati non raggiungono neppure il livello minimo previsto, inutile continuare a buttarci risorse.

      • dragondevil

        ah ciccio, non ti ho mica offeso la mamma eppure minkia quanto 6 suscettibile…
        la mia era solo una domanda basata su una curiosità, quindi avere certe risposte su una semplice domanda vuol dire che qui cè gente che prende le cose sul personale, la prossima volta vorrà dire che non chiederò, grazie

  • Jacopo

    Galaxy s i9003?

    • SilverBull

      Se non è scritto perché dovrebbe essere sospeso? :) comunque credo che riceverà almeno cm9 se consideri che l’i9000 ha già le prime beta della cm10 e sono davvero ottime ;)

  • emmepì

    mica vero però..sul mio galaxy next (o mini all’estero), sto montando da una settimana la beta cyano10 basata su JB…

    • Sambaeallegria

      Galaxy Next e Galaxy mini sono due telefoni diversi, non conosco le specifiche del Next ma il Mini lo ha la mia ragazza quindi lo conosco.

      • emmepì

        all’estero il next è chiamato mini :) S5570

        • Sambaeallegria

          Allora forse non intendiamo lo stesso telefono perchè il Galaxy Mini che dico io all’estero è il Samsung Galaxy 3.

          • emmepì

            esatto, il galaxy mini qui in italia corrisponde al galaxy 3 all’estero, mentre il galaxy next qui in italia corrisponde al galaxy mini all’estero…una idiozia ma è cosi

  • Davide Foschi

    non è che i cellulari non supportano ics, se leggete la parte in inglese dice espressamente che alcuni cellulari potrebbero far girare android 4, ma che poiché in alcuni casi si tratterebbe di modifiche ed hack, c’è la possibilità di rompere la compatibilità con alcune API, questo vuol dire che alcuni sviluppatori o google stessa potrebbe bannare il vostro cell o addirittura tutti i cell con cyanogenmod dal play store. e questo non conviene né a noi utenti, né a loro sviluppatori.
    inoltre queste eventuali modifiche ed hack portano via molto tempo, quindi se un domani si riuscisse a fare modifiche lasciando intatte le API, molto probabilmente verranno fatte.

    • http://www.facebook.com/people/Miraglia-Paolo/1581430383 Miraglia Paolo

      Bravo Davide che hai spiegato com’è, anche con l’optimus Dual era successa una cosa simile un po’ di tempo fa e praticamente non funzionavano più sul play store, con un enorme danno sia per gli sviluppatori di app che per gli utilizzatori dei telefoni
      per me comunque il progetto cyanogen rimane grande, supportano comunque un sacco di device e ricordatevi che lo fanno in maniera completamente gratuita

      @dragondevil:disqus la beta rimane comunque una beta, penso che a sto punto non girasse così bene se hanno deciso di cancellarne il progetto

    • maurizio mugelli

      gli altri parametri richiesti sono la presenza dei sorgenti di tutto l’hardware (o al massimo delle “librerie” precompilate compatibili con aosp ics) e ovviamente di avere qualcuno effettivamente disponibile a portare avanti il progetto.
      in mancanza di questi tre punti (qualita’ minima e assenza della necessita’ di usare trucchi, presenza del codice di tutti i componenti hardware, persone deidicate allo sviluppo) il ramo di cm dedicato a quel telefonino viene chiuso.

  • krykry

    Ma quindi il defy è ancora supportato???

    • Ikaro

      CERTOO io sul defy+ più c’ò messo la 10 (JB) e va da dio (va anche sul il defy normale)

  • Pingback: Annunciati ufficialmente i terminali che non andranno oltre la CyanogenMod 7.2 | Notizie, guide e news quotidiane!

  • franz2891

    Meno male ancora una piccola speranza per lg optimus black

  • Jacopo Balgera

    Bellaaa il Desire HD è ancora in lista! :D

  • denix

    Ma dice ideos ma sia x3 ed x5…x5 non penso

  • carmelo

    Beh quindi il dual riceverà supporto …mi fa piacere …

  • Fabrizio Strino

    Non capisco se il Galaxy W non è in lista perchè effettivamente ancora in pista o se lo hanno proprio dimenticato XD

  • mastermoon

    mi fa piacere che il mio vecchio HD2 nn e’ in elenco… ormai è diventato immortale!! :D

  • Phil

    scusate ma sul mio galaxy ace ho la cyanogenmod 9 alla beta 10 e la prossima relase sarà la stabile. Cosa significa esattamente che non arriverà la versione ufficiale.

  • RR2000

    per samsung galaxy mini si intende il MINI o il NEXT

  • keblar

    Quindi il mio secondo cell lg optimus hub verrà aggiornato, giusto?

  • http://www.facebook.com/profile.php?id=100002461166642 Giovanni Saccoccio

    ma perché il galaxy ace è stato messo in lista se è stata da poco rilasciata la beta della cyanogen 10 proprio per l’ace?