Apple chiede a Google il codice sorgente di Android per la disputa contro Samsung

8 maggio 201377 commenti

La guerra dei brevetti tra Apple e Samsung prosegue imperterrita, nel secondo filone di dispute legali e processi, l'azienda di Cupertino ha chiesto a Google i documenti relativi al codice sorgente di Android per inserirli negli atti del processo. Il motivo della richiesta è dettato dal fatto che tutti i device coinvolti nella disputa hanno come sistema operativo la creazione di Google, e questi offre "molte delle funzionalità accusate". 

Google, dal canto suo, vorrebbe restare estranea al processo, e sta facendo di tutto per non consegnare le carte; in quanto, secondo il legale Matthew Warren, teme che sfogliando i documenti richiesti, Apple potrebbe “scoprire nuove idee su come procedere anche contro Google stessa“.

L’intenzione dell’azienda di Cupertino è di chiedere al giudice la consegna “con la forza” del codice sorgente; ora la parola spetta alla corte, a meno che Google decida di acconsentire alla richiesta senza troppi problemi.

Loading...