Apple contro HTC, il giudice impone di cercare un accordo

18 Maggio 201216 commenti

Sembra che ultimamente una nuova tendenza si sia inaugurata: quella dei giudici americani di spingere Apple a cercare  un accordo con i propri competitors, piuttosto che lo scontro. E così dopo aver indotto Apple a cercare un compromesso con Samsung, anche per la vicenda che vede la casa della Mela opposta ad HTC un giudice ha deciso di percorrere questa strada.

Due settimane dopo la decisione in merito alla vicenda Apple-Samsung, dunque, un tribunale del Delaware ha ordinato che il prossimo 28 Agosto Apple ed HTC inizino dei colloqui atti al raggiungimento di un accordo ed a porre fine alle cause legali che oppongono ormai da tempo le due aziende.

Se il tentativo andrà a buon fine è difficile dirlo: se il CEO di Apple Tim Cook non mostra segni di possibili marce indietro, dall’altro lato HTC potrebbe “tener botta” spinta dal desiderio di rivalsa nei confronti della concorrente dopo i ritardi causati alle consegne dei propri terminali proprio dai ricorsi di Apple.

Insomma, i giudici ci provano, ma anche in questo caso la battaglia legale sembra discretamente lontana dalla conclusione.

Loading...
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com