Apple iPhone 6: calo di prestazioni dopo nuove patch di sicurezza

13 gennaio 201817 commenti

Da poco tempo sono state scoperte delle vulnerabilità hardware che riguarderebbero i microprocessori Intel ed ARM. Dopo questa scoperta anche Apple si è mobilitata rilasciando un aggiornamento specifico con delle patch di sicurezza, ma qualcosa è cambiato.

Sin da subito si era capito che l’applicazione delle patch alle vulnerabilità Meltdown and Spectre, recentemente scoperte, avrebbe comportato un calo delle prestazioni dei device. Ad esserne maggiormente colpiti sono i dispositivi meno recenti. Dopo aver eseguito alcuni test purtroppo i punteggi ottenuti non risultano essere buoni.

risultati

In almeno un caso, un iPhone 6 ha visto il suo chip Apple A8 perdere il 40% delle prestazioni. Tutto ciò è accaduto dopo l’upgrade ad iOS 11.2.2. Il test è stato condotto dall’imprenditore olandese Melvin Mughal che ha ottenuto i seguenti risultati sul suo telefono prima e dopo l’aggiornamento:


Poiché il test è stato eseguito sullo stesso telefono, i punteggi non sono influenzati dal rallentamento della batteria.

Sembrerebbe però che non tutti i dispositivi subiscano lo stesso calo di prestazioni. Come mostrato dal database di Geekbench, eseguendo un test su iPhone 6 che esegue iOS 11.2.2 i risultati risultano essere molto variabili.

Si può notare come nel primo caso i punteggi rimangano pressoché simili a quelli pre-aggiornamento. Nel secondo caso invece il risultato è simile a quello ottenuto da Melvin. Ad oggi Apple non si è pronunciata in merito, ma le proteste non tarderanno ad arrivare.

 

Loading...
  • Luki1

    Che strano eh…
    Aggiornamenti che affossano le prestazioni.
    Obsolescenza programmata!

    • Saccente

      Quindi Apple avrebbe appena affossato le prestazioni, con 32 class action pendenti per questa ragione?

  • sanio

    nooooo anche qua a rompere il caxxo sei??????ma non puoi restare su hdblob a sparare puttanate come hai sempre fatto????non è che sei il portavoce di apple Italia del webbe???????
    cioè ci vuole tempo per spulciare tutti i siti per andare a cagare il caxxo con apple..complimenti per la dedizione👍🏻👍🏻

    • CAIO MARIOZ

      Seguo androidiani da prima che tu sapessi cosa fosse Android

      • sanio

        tu la devi smettere di entrare in internet ubriaco

        • Pistacchio

          😂😂😂

    • Saccente

      cioè ci vuole tempo per spulciare tutti i siti per andare a cagare il caxxo con apple..complimenti per la dedizione

      Fai pure gli stessi complimenti a Stefano Borreca, autore dell’articolo.

    • Pistacchio

      Ahahaha azzarola davvero è dappertutto, anche nei blog Android, incredibile 😂😂😂😂

  • The Witch

    Io confermo quanto scritto, la versione precedente andava discretamente, dopo essere passata alla versione 11.2.2 sia iPhone 6 che iPad Air sono rallentati parecchio, un 40% sicuramente.

  • Riccardo

    I https://uploads.disquscdn.com/images/e7589e40e71520113337ff2c4b6a1a4f8399198cfc5bde19d0be705fda342065.png

    Io ho controllato ora sul sito e la prima immagine non credo si riferisca ad iPhone 6. Soprattutto aggiornato ad iOS 11.2.2

  • daniele

    Ma c è veramente gente che crede alla storia che i rallentamenti di iphone sono dovuti alla batteriaa????? Daiiii, svegliatevi!

  • SuperScarabeo

    “Obsolescenza Programmata” non è stata inventata da Apple…ma da essa solo usata.

  • sailand

    gli hate boy di apple gongoleranno e sparleranno ma nessun telefono android del 2014 riceve gli aggiornamenti e non c’e’ un paragone per sapere quanto rallenterebbero.
    per quelli poi che parlano di obsolescenza programmata e’ piu’ obsoleto uno strumento rallentato ma ancora usabile o uno non aggiornabile gia’ da un paio di anni?
    perche’ e’ la realta’ di tanti clienti sony, samsung, htc, lg e via dicendo con top di gamma del 2014.
    se siete contro gli aggiornamenti che rallentano basterebbe non aggiornare ma vi ricordo che non e’ una esclisiva apple, chiedetelo ai tanti clienti nexus 7 cui lollipop rese quasi inusabile il tablet.
    ma a nessuno e’ venuto il sospetto che l’ affaire spectre sia ingigantito ad arte da tutti i produttori a fini obsolescenza programmata?

    • mr verdicchio

      Io ho un note 8 tablet, mi pare di inizio 2013, mai aggiornato, che infatti va come il primo giorno. Mentre l’s3, suo contemporaneo e analogo come sw, oggi è un fermacarte, addirittura s5, che ho ancora, va peggio. Va molto meglio ovviamente s7 edge che uso attualmente.
      La cosa comoda è che da quasi 5 anni non ho la necessità di cambiare tablet per l’uso che ne faccio.
      Quindi si, gli aggiornamenti rallentano ad arte i device

      • sailand

        Peccato che senza aggiornamenti dì sicurezza cose come banca internet e simili diventino troppo rischiose, per questo, pur essendo contento del mio tab s2 2015 (che non verrà aggiornato a oreo), ho preso anche un iPad (Li uso entrambi).