Archos 7 Home Tablet presentato – Specifiche tecniche e foto

6 maggio 20107 commenti

Archos ha presentato ieri il suo nuovo tablet con Android 1.5, Archos 7 HT (Home Tablet), che sarà disponibile nelle versioni da 2GB e 8GB per, rispettivamente, 149€ e 179€.

In termini di specifiche troviamo un display resisistivo da 7 pollici (800 × 480px), un processore ARM9 da 600MHz con 128MB di RAM, microSD, una porta microUSB, un microfono e due speaker. Per quanto riguarda l’autonomia invece, è in grado di offrire fino a 44 ore di riproduzione audio, 3 ore di riproduzione video e 4/5 ore in WiFi. Le dimensioni sono 203×107×12mm e pesa 388g.

Componenti come GPS, multitouch e accelerometro purtroppo mancano.

Fonte: [1]

Loading...
  • james

    “Componenti come GPS, multitouch e accelerometro purtroppo mancano.”

    a quel prezzo mi sarei sorpreso che ci fossero stati…
    :D

  • erasec

    ciao
    Beh 4 anni fa sarebbe stato fantastico..é uscito con troppo ritardo

  • FunkyPorcini

    Non lo userei nemmeno in cesso. E' utile quasi quanto il mio PhotoFrame Sony da 10″. Anzi, è pure più piccolo!
    Apprezziamo lo sforzo, ma se pensano di raggiungere anche solo le 1000 unità vendute sono dei poveri illusi.

  • beh diciamo che a 149 euro uno non è che possa pretendere, diciamo che può essere utile in alcune limitate condizioni.. adesso mi piacerebbe che archos (che ricordiamo essere molto attiva nel servizio post vendita, l'archos 5 ha ricevuto mille update del firmware che lo hanno migliorato non poco!) sfornasse un buon prodotto di fascia medio alta, diciamo un 9 pollici con android almeno 1.6 o 2.0 con capacitivo e gps, acc, ecc… stando sui 400 euro sarebbe un ottimo prodotto, di più non avrebbe senso perchè a quel punto entrerebbe in competizione con ipad

  • FunkyPorcini

    Per limitate condizioni scommetto intendi il cesso di cui parlavo io :D
    Non pretendo di avere un capolavoro in mano con 149 €, pretendo di non vedere proprio questa roba in commercio! :):)

  • Ma a che serve?? Trovo inutili questi tablet, a questo mancano un po di “pezzi” (Android 1.5, ma che senso ha?) su iPad i “pezzi” ci sono ma se li fanno pagare oro! No, non è ancora nato il tablet che mi farà cambiare idea!

  • Ma no dai, qualche pezzo lo venderanno pure a chi non potrà permettersi iPad ma avrà cmq tanta voglia di tablet!