ASUS Italia conferma Jelly Bean per TF201, TF300 ed Infinity [UPDATE 2: ASUS ripensa a JB per TF101?]

25 luglio 201224 commenti

In queste ultime settimane che hanno seguito il debutto ufficiale di Android 4.1 Jelly Bean sul mercato mobile grazie agli update di Google per Samsung Galaxy Nexus e Nexus S tanti altri grandi produttori hanno risposto alle domande dei propri utenti confermando o cancellando l'update ufficiale a JB. Come Samsung anche ASUS ha confermato le notizie che circolavano nei giorni scorsi, rassicurando i propri utenti in merito agli update per Transformer Prime, TF300 ed Infinity.

ASUS Italia tramite la pagina Facebook ha confermato le notizie di questi giorni con un lungo comunicato ufficiale:

“In tantissimi ci avete scritto nei giorni scorsi per avere aggiornamenti in merito alla politica di update a Jelly Bean dei nostri tablet. Ed è venuto il momento di fare chiarezza a riguardo, dopo che il nostro HQ ha diramato un comunicato ufficiale. Come sapete la nostra priorità è fornire la miglior esperienza d’uso agli utenti dei prodotti ASUS. Un obiettivo che perseguiamo attraverso la filosofia “Design Thinking” e anche attraverso una strategia di costante aggiornamento software. Per questo motivo siamo lieti di annunciare che aggiorneremo molti dei nostri prodotti tablet a Android 4.1, Jelly Bean. Il Transformer Pad, il Transformer Pad Prime e il Transformer Pad Infinity riceveranno l’aggiornamento nei prossimi mesi.
Stiamo anche valutando l’update per altri dispositivi, ma al momento non siamo nelle condizioni di confermare se prodotti diversi da quelli menzionati verranno aggiornati.
Forniremo ulteriori indicazioni su tempistiche e disponibilità degli update man mano che ci avvicineremo alla data di rilascio.
Vi ringraziamo per il vostro continuo supporto!

Lo staff ASUS Italia”

Come avrete potuto leggere tra i dispositivi riportati da ASUS non risultano attualmente il celebre TF101 ed il PadFone. Gli aggiornamenti per questi dispositivi sono in fase di valutazioni e verranno comunicati a tempo debito le decisioni. Per quanto riguarda il TF101 non abbiamo certezze ma per il PadFone siamo certi che arriverà Jelly Bean dopo le dichiarazioni del CEO dell’azienda taiwanese.

ASUS Italia difficilmente ha deluso i propri utenti per quanto riguarda gli update, sempre puntuali e perfetti, perciò vedremo cosa succederà con gli update a Jelly Bean.

[UPDATE]

Segue il comunicato stampa ufficiale di qualche ora fa un altro piccolo comunicato sulla pagina Facebook ufficiale di ASUS Italia che cerca di fare chiarezza sulla situazione relativa al TF101 in versione solo Wi-Fi e 3G.

Ecco la dichiarazione di ASUS Italia:

“Chiarimento doveroso: per Transformer Pad intendiamo il TF300. Il TF101 e il TF101G per ora sono ufficialmente NON confermati dal nostro HQ. Ovvero non riceveranno l’update. Quanto pubblicato dalla filiale tedesca quindi è errato”

Sicuramente questa notizia farà discutere molto e non renderà felici gli utenti TF101 dopo anni di update puntuali e perfetti. Non sappiamo perchè ASUS momentaneamente abbia deciso di non aggiornare il suo primo tablet Transformer poichè le caratteristiche tecniche avrebbero permesso ottime performance.

 

[UPDATE 2]

Se dopo le dichiarazioni di ieri pomeriggio tutti i possessori di ASUS Transformer TF101 avevano perso le speranze e pensavano di non poter ricever ufficialmente l’aggiornamento ufficiale ad Android 4.1 Jelly Bean la sezione italiana di ASUS ha deciso di chiarire una volta per tutte la situazione.

Ecco le dichiarazioni di ASUS Italia dopo una delle tante lamentele degli utenti:

“Date per scontato che il TF101 non verrà aggiornato. Ma non è certo che sia così! Per ora il nostro HQ non l’ha confermato nel primo “round” di aggiornamenti. Ma il comunicato parla di altri dispositivi di cui si sta valutando l’update. Quali altri Transformer ci sono oltre al TF300, al TF700 e al Prime?  Vi chiediamo di portare pazienza e di non perdere subito fiducia!”

Non sappiamo ufficialmente se il celebre TF101 riceverà Jelly Bean ma ASUS Italia non vuole chiuedere subito le porte ad un update ufficiale che comunque non arriverà durante la prima ondata di aggiornamenti.

Vi terremo aggiornati su questa delicata situazione.

 

97€
ASUS Eee Pad Transformer
SU
A SOLI
89€
ASUS Eee Pad Transformer Prime
SU
A SOLI
Loading...
  • Mirko

    Se non aggiornano il tf101 vuol sire proprio che è stata una scelta commerciale perché come hardware lo può sopportare più che tranquillamente

  • Pingback: ASUS Italia conferma Jelly Bean per TF201, TF300 ed Infinity | Notizie, guide e news quotidiane!()

  • Pingback: ASUS Italia conferma Jelly Bean per TF201, TF300 ed Infinity [UPDATE: niente JB per TF101?] | Notizie, guide e news quotidiane!()

  • Nonho

    Update puntuali e perfetti per TF101G personalmente non li ho mai visti, il mio tablet con ICS era praticamente indecente. Sono dovuto tornare ad honeycomb, il che è tutto dire, ma mi trovo decisamente meglio. Non so se essere felice che non lo aggiornino

    • MoZZa

      Ma lo hai riprovato con ICS e gli ultimi aggiornamenti (compreso quello di due settimane fa)?? altro che Honeycomb!!

    • baol

      E’ vero che la prima release di ICS aveva dato problemi in particolare capitava che ogni tanto si riavviasse da solo ma ora è a posto e con ICS gira decisamente meglio

      • Walter

        confermo.

  • LORENZO

    CIOÉ MA QUANDO FA SCHIFO SAMSUNG.. INVECE DI FAR USCIRE L AGGIORNAMENTO JELLY BEAN PER IL MIGLIOR SMARTPHONE USCITO OVVERO IL SAMSUNG GALAXY S2 PENSANO A FARE USCIRE AGGIORNAMENTI PER ALTRI SMARTPHONE..CHE PENA MAMMA MIA…RIMANGO SEMPRE BASITO..

    • pika99

      stiamo parlando di asus :/ e cmq scrivere maiuscolo equivale a gridare

  • Niko

    Il tf101 con honeycomb era perfetto, dopo l’aggiornamento ad ICS ha iniziato a resettarsi, a flickerare o a ritrovarsi con la batteria completamente scarica dopo poche ore senza alcun motivo.
    La cosa più deprimente è che avendo la sd cifrata ogni volta per riavviarlo dovevo aspettare quasi 3 minuti, togliendo al tablet il suo scopo principale (ossia manegevolezza ed immediatezza di funzionamento) e facendomi preferire allo stesso il netbook.
    Solo con il penultimo aggiornamento il device si è stabilizzato. Ho penato per mesi, ho scritto ad Asus decine di volte e mi hanno sempre risposto che per loro il problema non sussisteva perchè non riuscivano a riprodurlo. Poi fortunatamente alle mie lamentele si sono unite quelle di molti altri e fortunatamente le fix sono arrivate. OVVIAMENTE dopo questa esperienza Asus si tiene ben lontana dal fare un ulteriore aggiornamento!
    Su questo blog leggevo (e leggo ancora) “Asus serissima continua ad aggiornare il tf101” e MENO MALE visto che l’avevano rovinato, altro che “persistent perfection”!
    Per non parlare di Samsung che con ICS su S2 ha creato problemi al WiFI, mentre ha scelto di lasciare il mio S1 (che ancora non ha un anno di vita) alla 2.3, è normale! ma chi glielo fa fare? Tanto i polli già sbavano dietro l’S3, l’altro giorno da mediaworld lo guardavo e mi dicevo, beh, magari lo aggiornano alla 5.0 (e manco ne sono sicuro), poi vien fuori la 5.1 ed il device muore pronto per essere sostituito da un S4.
    Di una cosa sono certo, non passerò mai alla concorrenza, non uso windows da più di 15 anni e figuratevi cosa posso dunque pensare del mondo Apple, ma per avere una serietà negli aggiornamenti più simile a quelli della mela (indubbiamente più attenta) il mio prossimo device sarà un google experience e sarebbe cosa buona e giusta se iniziassimo un pò tutti a fare così badando più al supporto ed agli aggiornamenti piuttosto che ai milioni di miliardi di pixel del display o ai 15 terahertz dei 16 core (manco fosse una grid farm!).

    • Dierre

      Sinceramente anche la apple ha i suoi difetti… non aggiornerà ad ios6, per esempio l’ipod 4th generation… che lo supporterebbe bene, ne aggiornerà solo la interfaccia grafica e poco o niente altro… io cerco di convincere la mia famiglia da un bel po’ di anni che microsoft windows è pesante e che al massimo mi mettano win 7 sul pc al posto di vista… altrimenti mi installo in dual boot linux e la ibernazione(unica cosa utile) non la possono più usare…

      • pika99

        ci sarà l’aggiornamento a ios 6 anche per l’ipod touch 4g,però sarà limitato (forse anche troppo)

        • jacopazzo99

          Il fatto che la Apple lo chiami iOs 6 non significa che sia iOs 6. Mi ricorda tanto l’iOs 5 degli iphone 3gs….ridicolo.

          • pika99

            la cosa più ridicola è ios 6 per iphone 3gs: cambia solo il numero di versione!

    • Walter

      In merito ai problemi che indichi ad inizio post, fino ad un certo punto ce li ho avuti anche io, poi non so se l’ennesimo aggiornamento da parte di Asus, o l’aggiornamento di qualche app che poteva essere parzialmente incompatibile, fattostà che il mio Transformer è tornato perfettamente funzionante.

    • vincenzo

      guarda io ho anke il tf 101 e nn ho riscontrato nulla di questo… sicuro che l’aggiornamento sia andato bene??? pensa che a me in standby il tablet è durato 14 giorni visto che sono partito e lo avevo lasciato acceso, al mio ritorno era ancora acceso con il 5% di batteria… nn c potevo credere…. ho anche uno screenshoot come ricordo XD

  • Simone

    Io ho deciso di acquistare il tf101 una settimana fa pensando di ricevere jelly bean… so che non posso avere tutto dato che ho già avuto la fortuna di acquistarlo usato per una settimana con la dock e un po di accessori a 260 euro :) … ma era quello che volevo piu di tutti a fronte anche delle proposte della samsung con i 100 euro di sconto ( tra l’altro ho acquistato un galaxy ace ho ricevuto un solo aggiornamento -.-” quindi samsung abolita ) .
    Ma non penso che non possa ricevere jelly bean per caratteristiche hardware o altro perchè è una bomba come tablet! E definirlo nei comunicati ” vecchio” dopo l’uscita a inizio maggio del 2011 mi sembra un po eccessivo.. perchè se uno per ricevere aggiornamenti per ipotesi come il non recentissimo nexus one che riceverà jelly bean e che ha ben 3 anni, deve spararsi ogni anno 599 euro di tablet non mi sembra una buona idea

    • Riccardo Berto

      nexus one non ha ricevuto nemmeno ics ufficiale

    • pika99

      il nexus one è arrivato fino a gingerbread, forse ti stai confondendo con il nexus s

    • dragondevil

      ps:. il nexus s è uscito a novembre 2010, quindi ha 1 anno e mezzo…
      il nexus one ha 2 anni e mezzo, ma è morto con GB

    • cuccuruccu

      Il galaxy ace è molto limitato sia come ram che come potenza di cpu e di gpu. Meglio farlo lavorare con gingerbread. Usare ics sarebbe una vera pena, semplicemente non ci sta dentro. Il sistema nudo e crudo si, ma poi comincia ad installare whatsapp, uno o 2 widget, una casella mail, qualche servizio aggiuntivo e vedi che solo per avviare il dialpad o la macchina fotografica devi aspettare 15 secondi.
      Il nexus one è molto limitato nel comparto gpu. la ram e la cpu le ha, ma penso in ogni caso che usare ics o jb sarebbe abbastanza frustrante anche rispetto ad un nexus s, che nel comparto gpu è ancora rispettabile.

  • Walter

    Samsung prima, Asus poi. Sono delusissimo dalle politiche di aggiornamento applicate dai produttori, per speculare. Ad un anno dall’acquisto, il mio TF101 non è ancora superato, merito rispetto e spero Asus alla fine rilasci JB.

    Se non lo faranno e le politiche speculative proseguissero, credo che lo scenario plausibile sia o che Google prenda una posizione a tutela del “buon nome” di Android ed il rispetto del consumatore, o molti guarderanno altrove. Le alternative non mancano.

  • metal666

    Per me l’ avventura Asus finisce con il tf101g hanno forato di brutto addio.

  • Pingback: ASUS Italia conferma Jelly Bean per TF201, TF300 ed Infinity [UPDATE 2: ASUS ripensa a JB per TF101?] | Notizie, guide e news quotidiane!()