ASUS potrebbe debuttare sul mercato smartphone USA nel 2014

31 Luglio 20137 commenti

Stranamente noi italiani abbiamo qualcosa che gli utenti statunitensi non hanno, ovvero gli smartphone Android di ASUS. Il produttore taiwanese non ha ancora elaborato un piano per debuttare su uno dei mercati più attivi del globo ma quest’assenza potrebbe presto essere colmata. Attualmente ASUS è molto presente sul mercato tablet in USA grazie al Nexus 7 ed al Fonepad ma presto potrebbe portare anche i propri Padfone ed i futuri smartphone Android.

ASUS deve ancora entrare in grande stile nel mercato smartphone Android, in particolare negli Stati Uniti. Ciò potrebbe presto cambiare, almeno secondo quanto riferito dal presidente della società Jonney Shih, il quale parlando con AllThingsD avrebbe dichiarato quanto segue:

“for the phone, frankly speaking, we are still the latecomers”

La società è al lavoro per risolvere questo problema ed anche se il 2013 sembrava essere l’anno ideale, secondo Shih il prossimo anno sarà quello giusto.

Siamo stati colpiti dalla qualità dei dispositivi ASUS, come il nuovo Padfone Infinity che abbiamo conosciuto durante il Mobile World Congress di quest’anno, ma il fascino di questi prodotti purtroppo è stato ostacolato dal prezzo ingombrante che non lo renderebbe appetibile a molti utenti, soprattutto in USA, un mercato molto vasto.

Non ci resta che attendere maggiori informazioni.

 

270€
Asus Padfone Infinity
SU
A SOLI
Loading...
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com