ASUS Taichi: ecco il nuovo Transformer a doppio schermo

5 giugno 201217 commenti
Asus ha realizzato il primo tablet a doppio schermo in grado di far lavorare due utenti contemporaneamente coniugando le caratteristiche di un tablet e di un notebook con due display da 11,6 o 13,3 pollici di tipo Super IPS+ che possono essere usati in modo indipendente in modo da eseguire diverse applicazioni.

Come detto nell’introduzione ASUS Taichi monta Molto utile per chi lavora in gruppo. All’interno del tablet troviamo un processore Intel Core i7 di terza generazione, 4 GB di RAM, SSD, due porte USB 3.0, uscite mini DisplayPort e micro HDMI, fotocamere posteriore da 5 Megapixel e anteriore con risoluzione HD e chip NFC. ASUS Taichi è stato pensato per Windows 8 ma sicuramente monterà anche Android 4.0 ICS.

Interessante anche la tastiera illuminata con la quale è possibile utilizzare ASUS Taichi anche di notte. Davvero un ottimo prodotto che farà felice soprattutto chi usa il tablet per lavorare quotidianamente.

Ecco la comunicazione di ASUS sulla pagina ufficiale di Facebook:

ASUS Taichi è un nuovo rivoluzionario prodotto appena presentato a Computex 2012 e che combina la potenza di un ultrabook con la mobilità e la flessibilità di un tablet. E’ stato pensato per Windows 8 e dispone di un doppio display LED di tipo IPS/FHD. Lo schermo sulla cover è dotato di funzionalità touch e permette di usare questo ultraportatile come se fosse un tablet, quando è richiuso. Inoltre i due schermi sono completamente indipendenti, quindi ASUS Taichi può perfino essere usato da due utenti diversi contemporaneamente!


 

  • Jacopazzo99

    Lol niente piu pornazzi mentre sei a lezione all’università uhauhauhauh

  • Myusdat42

    Se voglio usare solo uno schermo si puo spegnere latro

  • Fabio Di Buò

    “innovazione” stupida a mio avviso….

  • Moralizzatore

    Magari anche se non tronchi a metà le frasi…modifica per favore

    • Tl Progames

      Io penso che sia utile per mostrare ad un partner su cosa si sta lavorando in rea time. Ma probabilmente è stato pensato per essere usato come tablet con schermo chiuso, certo… Sempre che non scaldi il processore quando lo schermo copre la tastiera

  • Giuseppe

    Bo…lo trovo difficile da sfruttare.

  • SchAnt

    Prova???

  • Ginlucks

    un processore i7??? il mio i5 che monto sul fisso e gia un oggetto antico …ma se po?!?? 

    • Grizzly123

      LOL, i5 e i7 non sono generazioni differenti di processori, ma due processori a differenti livelli di mercato.
      Ci sono gli i3 (i meno potenti della serie), gli i5, i processori di metà mercato e gli i7 i processori top di gamma.
      Di processori i7 ci sono tre generazioni, la terza generazione è uscita quest’anno sul mercato. La stessa cosa vale per gli i5. 

  • Pingback: ASUS Taichi: ecco il nuovo Transformer a doppio schermo | Notizie, guide e news quotidiane!

  • ideosforme

    * Che figata!

  • Matteo Fiorelli

    ahahah ma che cazzata, ormai siamo al delirio consumistico, ora non si cerca nemmeno di progettare qualcosaa di minimamente utile, ma puntiamo direttamente su una cosa ridicola…. ma come cazzo si fa a pensare a una cosa così??? è utile solo se si è gemelli siamesi, altrimenti ognuno si prende il suo cazzo di pc e tutto va bene!!

  • Matteo Fiorelli

    ce la vedo già la scena: “sono solo, nessuno vuole usare il mio pc insieme a me? perchè altrimenti ho speso soldi per niente”

  • Azzanellese

    prossimo acquisto, posseggo il transformer, e secondo me questo annulla gli svantaggi del transformer: tastiera sganciabile scomodissima, android (assolutamente non adatto per notebook). resta l’autonomia che secondo me sara’ scarsa rispetto al transformer

  • http://www.facebook.com/Francesco.De.Caro.Carella Francesco De Caro Carella

    Ma ragazzi non vi sembra un pò presto per dire che è inutile? ancora non si sa neanche con quale modalità funzioneranno questi due schermi indipendenti. Indipendenti ok ma se l’hardisk è sempre quello, vuol dire stessi file e quindi l’utilità si perderebbe. Ma ad ogni modo c’era un utente che parlava di prodotto inutile e che si è arrivato al ridicolo: possibile mai che ancora non si è capita la logica commerciale di oggi? un tempo si creavano e vendevano prodotti dalla riuscita sicura. Un solo prodotto che andasse bene più o meno per tutti. Finish. Oggi non è più cosi ed Asus sta a pennello dentro questa logica. Creare una moltitudine di prodotti che soddisfi fette di utenza. Questo prodotto possibilmente soddisferà quindi una certa fetta di utenza che al momento, visto i pochi dati che abbiamo, è ancora sconosciuta. Ma fidatevi che a loro conviene molto di più produrre n-mila prodotti diversi anche se ne vendono pochi. Costa molto meno produrre che vender poco, perchè gia nel prezzo di listino, tengono conto di un eventuale flop del prodotto. Ad oggi quindi nessun prodotto è oggettivamente ridicolo o inutile ;)

    • Matteo Fiorelli

      è anche vero che tanta gente gente si fa prendere dalla frenesia consumistica di avere l’ultimo gadget dalla dubbia utilità, solo per vantarsi con altri… è inquietante..

  • valerioz

    Ma che ca…ta. preferivo un ics più performante sul.mio tf101.
    A cosa serve un doppio monitor su un tablet.per giovcqre a.battaglia navale??