1. Home
  2. Dispositivi Android
  3. Asus Transformer Prime, forse sarà in commercio dall’8 dicembre

Asus Transformer Prime, forse sarà in commercio dall’8 dicembre

28 novembre 20118 commenti
Il sito americano di Newegg ha messo quello che è il tablet attualmente più atteso in preordine. Non è una novità, poiché è già possibile preordinarlo su Amazon, ma qui troviamo una data: 8 dicembre. Molto prima di quanto si vociferava, ovvero inizio gennaio.  La data riguarda gli Stati Uniti, ma è lecito attendersi la commercializzazione in Europa poco dopo.   Il prezzo è confermato sui 500 dollari (quindi Euro in Italia) per la versione da 32 GB senza 3g.

[Via]

 

  • http://twitter.com/GaetanoMarotta Gaetano Marotta

    Contando che i prezzi negli stati uniti sono tasse escluse, sono 40 euro circa di differenza (tasse escluse) giusto per puntualizzare, ci si lamenta sempre del cambio 1$ 1€

    • R4F

      mi sa che i conti non sono il tuo forte… 499$ + 10% di tasse(VAT) e siamo a 548 $ circa, che sono circa 409€… gli altri 91€ dove sono?Certo che mi lamento del cambio, se si parla di circa 100€ di differenza -.-

      • Roby

        Per non parlare dei poveretti  che si devono prendere la dock e/o la versione da 64Gb… Altrochè 100 euro…
        Fortunatamente dal 7Dic al 17Dic sarò negli USA e me loprenderò là!!! :)

        • Anonimo

          …i poveretti, se sono poveretti… 
          non spendono 500 euro per una tavoletta di dubbia utilità.

      • RDeckard

        Peccato che l’IVA in italia sia al 21… Quindi al cambio odierno sono 380+Iva = 460€

        • Gaetano Mrt

          e paghiamo anche una tassa alla siae

          • ”-_-”

            mah, io compro all’estero e non pago le tasse italiane (e lo faccio in paesi dell’EU restando nella legalità e non incontrando problemi di dogana).  Preferisco dare 100€ a un qualunque governo serio che darne anche solo 10 al governo italiano. Questo finchè le cose non cambieranno… cioè fin che vivrò.

      • Gaetano Mrt

        forse non mi sono spiegato bene, la differenza è di 40 euro circa è senza tasse, poi diventano 90 perchè noi paghiamo il doppio circa di tasse. Non è corretto dire che ci sta un cambio 1$ 1 euro perchè non consideriamo le tasse, anche se il cambio è a nostro svantaggio. infatti abbiamo 500 dollari che sono 378 euro, e 500 euro che sono 413 euro (-21%iva)