Auto senza conducente di Google: ecco cosa “vedono” quando svoltano

12 maggio 201344 commenti

Le auto senza conducente prodotte da Google sono state presentate qualche anno fa, all'epoca la tecnologia utilizzata colpì gli utenti di tutto il mondo, in quanto l'azienda di Mountain View riuscì a dimostrare che un automobile poteva benissimo "pilotarsi", senza bisogno di una persona al posto di guida. Quest'oggi, grazie a Bill Gross, è possibile scoprire da vicino cosa il mezzo "vede" mentre svolta in una nuova strada.

Secondo quanto riportato, l’auto di Google raccoglie, ogni secondo, circa 750 MB di dati, una quantità di informazioni impressionante che gli permette di conoscere dettagliatamente tutto ciò che la circonda. L’immagine mostrata nell’articolo è stata acquisita da Gross ad un evento Xprize, e mostra cosa effettivamente la macchina “vede” quando effettua una svolta in una nuova strada.

Queste le parole di Gross:

Ad esempio, se riconosce un mozzicone di sigaretta, l’auto immagina che da quel punto potrebbe sbucare nella strada una persona. Se vede una palla che rotola, immagina che dalla strada privata possa arrivare un bambino che la rincorre. Sono veramente sbalordito dall’impressionante risultato dell’auto senza conducente di Google.

I risultati, effettivamente, sono veramente strabilianti; nel mese di agosto 2012, l’azienda di Mountain View ha ufficialmente annunciato che i suoi veicoli senza guidatore hanno completato oltre 300’000 chilometri senza alcun tipo di incidente.

Fino a dove potranno arrivare queste automobili?

Loading...
  • pazzokli

    Troppo articolate le strade italiane per il pilota automatico

    • e per gli italiani :D

    • e per gli italiani :D

    • Davide

      Si vede che non hai mai visto le strade americane!

      • Davide non so quali hai visto, ma le ore in macchina che ho passato a guidare in tutta la Florida sono state una delle cose piu rilassanti della mia vita.

  • si ma quanto costeranno XD

    • Milton89

      Cosa vuoi che costa, una manciata di sensori e un pc al giorno d’oggi ?

      Fatto in massa, l’hw è ben poco

      • Nicola Amadei

        io non esagererei, è vero che la tecnologia ormai costa poco, ma serviranno dei sensori avanzati, non i semplici sensori di parcheggio della fiat. poi per immagazzinare 750mb al secondo serviranno delle memorie molto veloci, parecchi gb di memorie tipo ram e un computer altrettanto veloce per poter gestire tutto in 1 secondo ed evitare gli incidenti… ovviamente se google non vuole guadagnarci troppo allora il costo non sarà così esagerato, ma comunque considerevole secondo me

        • Milton89

          Una scheda grafica processa tanti GB al secondo quanti vuoi,
          videocamere (costano pochi euro videocamere full hd)

          ram veloci non costano nulla già oggi

          Basta un semplice pc, commerciale, in giro di 2-3 anni fai tutto con uno smartphone (per capirci, la potenza di calcolo non è un problema, per l’immagazzinamento dei dati, credo verranno scartati subito, rimangono in ram e stop, proprio come un gioco, processa decine di GB al secondo, ma non salvi nulla

          Il costo non è il problema, temo sia proprio l’ultimo problema

        • elegos

          750 MB/s sono due dischi SSD in RAID 0. In ogni caso i dati non vengono immagazzinati, ma tenuti in RAM, la quale (ormai “vecchia” DDR3) ha una velocità ben superiore (tra gli 800 Mb/s e 1.5 Gb/s). I computer non devono essere particolarmente potenti, il segreto sta nel realizzare codici di basso livello, in modo da esser sicuri che ogni funzione venga eseguita al più in TOT ms.

      • Zio

        Mi permetterei di ricordarti che molte case automobilistiche “offrono” come optional cose come navigatori multimediali da 7″ (software proprietario chiuso, poche funzioni, schermo resistivo e risoluzione penosa) a cifre tipo 1500 euro.. Ci si compiuta un nexus 7 per ogni passeggero e ti avanzano i soldi per una settimana di vacanza. Il prezzo, purtroppo, non è composto solo da hardware e software, soprattutto in un mercato”goloso” come quello dell’ auto, abituato a enormi guadagni (e ora paga quelle esagerazioni, ma abbassare i prezzi.. Non se ne parla)

  • gianluca mattei

    finalmente potro tornare dalla discoteca senza la paura di essere fermato :)

    • summer

      Ma la paura di fare male a qualcuno non ti è mai venuta?

      • gianluca mattei

        sai che basta pochissimo per superare 0.3 vero ? finche nn supero il valore di 1.0 no…. non mi viene perche non mi sento un pericolo e vado piano

    • o.t

      io invece ti fermerei e ti darei anche un sacco di mazzate,ma forti!

      • gianluca mattei

        G.I. Joe prima fermati te e fatti una risata

    • Androidiano

      concordo con te…. Almeno evito di dover star attento ai vigili quando sono ubriaco

      • francy04

        sono solo dell’idea che il bere è soggettivo, c’è chi beve una birra e non riesce a portare la macchina, e chi, anche se in piccola parte, si beve anche 4/5 drink e la porta meglio di molte donne (scusate donne, ma è vero)…ovviamente la legge è giusta cosi com’è perchè non esistono leggi soggettive, penso solo che è inutile criticare qualcuno che beve e guida se poi alla fine guida molto meglio di tanti coglioni che non mettono frecce, non conoscono segnali, precedenze, ecc. Poi ovviamente ognuno deve conoscere i propri limiti

        • A fancy, piano con le caz zate xke ci sono tanti stu pidi che non capiscono la differenza delle due cose. Sono pochissime le persone che non perdono eccessivemente di RIFLESSI dopo un paio di birre, e TUTTI MA TUTTI (un buon 95%) sostengono di guidare senza problemi se si mettono alla guida subito dopo aver bevuto molto a stomaco vuoto. Non è la perdita di lucidità in se ma i RIFLESSI, oh lo vogliamo capire o no? Dopo 4-5 drink puoi essere presente quanto ti pare, ma un bradipo sarebbe piu sveglio di te ca zzo!! Se proprio volete bere un po oltre i limiti ma sempre senza esagerare, mangiateci sopra, non mischiate e aspettate le ore necessarie.

  • miky

    Mq dopo i 300 000 km…..crash?
    Poi costeranno un botto ma io ne avro una!!!!:-)

  • Pingback: Auto senza conducente di Google: ecco cosa “vedono” quando svoltano | Notizie, guide e news quotidiane!()

  • FedericoBarone

    forse un giorno la tecnologia potrà compensare la stupidità umana e sentiremo meno parlare delle stragi di capodanno o del sabato sera… certo, fossimo meno stupidi sarebbe ancora meglio…

    • E’ un effetto collaterale della liberta di pensiero della nostra razza.

  • 1en4

    Mo si si sono stancati pure di guidare…poi un giorno saranno stanchi anche di parlare,e di fare qualsiasi altra cosa che comporti un minimo sforzo fisico o intellettivo,e sarei curioso di vederle poi tutte ste scoperte.Piú si va avanti e piu di umano resta ben poco..

    • Non potevi dare risposta più stupida.
      Mai sentito parlare di domotica? Pensa a un non vedente che può spostarsi in autonomia, o a qualsiasi altro disabile.

      • 1en4

        Te dall alto della tua sapienza saprai meglio di me,che se vendessero queste auto non sarebbero di certo i soli non vedenti ad acquistarle,diventerebbe ovviamente,come quasi tutte le scoperte,una cosa accessibile a tutti,abili e disabili.

        • Grammar Nazi

          Il pronome personale è TU in italiano. Non TE

    • Md2

      E perchè non vai su un blog di fitness invece di postare qui? commento inutile e fuoriluogo…

      • 1en4

        Il mio é un pensiero,ed é riferito a quest articolo,e se te non lo condividi,a me non interessa,ricordo che la liberta di pensiero esiste ancora.

    • Milton89

      Lo scopo è far bene una cosa che il genere umano non è in grado di fare…

      Milioni di vite sprecate, bisogna dargli un taglio, in alternativa, puoi sempre tornare a coltivare i campi, ma sono milioni i morti per fame nel prima del periodo industriale…

    • elegos

      Non è che si proponga una soluzione per non guidare: si propone una soluzione contro i pirati della strada, per le persone cieche o ipovedenti, per chi deve affrontare lunghi viaggi (più di 4 ore).

      L’automobile è un mezzo, non un fine. Così facendo nelle 4 ore si può parlare con le persone in macchina, si può lavorare con una connessione internet del telefono… altro che “ben poco di umano”, si ritrova l’aspetto umano, lasciando fare alle macchine cose che di per sé non sono utili all’uomo (come guidare).

    • Green Robot

      Che discorso è? L’avanzamento tecnologico, se genera sicurezza e vantaggi, esiste da sempre. Tu tessi i tuoi abiti e cacci il tuo cibo con armi rudimentali? L’uomo è fatto per attività creative, non manuali.

    • Androidiano

      Perche scusa che sforzo fisico fai a guidare? Piuttosto fattela a piedi invece che macchina la strada

  • Nicola Amadei

    L’importante è che sul computer di bordo non installino Windows…

    • Francesco Cecio

      ma android **

    • Oblivius

      Immagino durante una discesa dalla montagna una bella schermata blu XD

    • Macchina ferma su un passaggio a livello . “Attendere, aggiornamento 27 di 84. Non spegnere la macchina.”

  • elegos

    Finalmente potrei bere un alcolico anche io… mi tocca sempre guidare :P

    • Noooooooooo, volevo scrive che finalmente posso ubriacarmi come uno scemo :(
      Mi hai battuto sul tempo

  • macchinadelvolante

    Mah… per quanto possano prevedere milioni di situazioni… il numero di variabile non è prevedibile statisticamente a priori, tant’è che per esempio nel campo degli UAV terrestri, si è ancora parecchio indietro, mentre per quelli aerei o navali, siamo già a livelli quasi ottimali.
    Onestamente io userei un sistema simile solo come assistente alla guida in caso di malore, ma non mi fiderei neppure in quel caso.

  • misty

    Io amo la tecnologia ma quante volte vi e capitato che di botto mentre state fece do un lavoro su un PC o state giocando con uno smartphone questo magari nel più bello si blocca spero che per quanto possa andare avanti la tecnologia un aiuto ci può stare ma l’essere sostituito no

  • sergio

    Non so come la pensano gli altri ma io non metto la mia vita nelle mani di un computer!e una grandissima invenzione ma la tecnologia non’e mai perfetta e con tuta la roba che ha dentro sarai come in un microonde!potrebbero cercare di inventare qualcosa che salva la vita veramente alle persone!sicuramente ti diranno solo il lato positivo di tutta la roba che ha dentro !!

  • Enriquezdelaplaya

    Scusate: ma l’assicurazione chi la paga se io non guido???
    :) Enriquezdelaplaya

  • Lycaone

    Se vede una palla che rotola, rallenta, se vede un mozzicone di sigaretta, rallenta, se vede un HTC ONE, si stupisce e se vede una mela morsicata… CARICAAAAA!!.