Blackview BV9800 Pro è il primo rugged phone al mondo con fotocamera termica e camera da 48MP

20 Settembre 2019Nessun commento

Blackview ha annunciato un nuovo rugged phone con una caratteristica davvero interessante per chi ama la vita all'aria aperta. Parliamo della fotocamera termica FLIR Lepton.

A dire il vero un sensore termico è presente anche su un altro rugged, il CAT S61, ma è accompagnato da una fotocamera da soli 16MP contro i 48MP del sensore Sony IMX586 di Blackview BV9800 Pro. Il device realizzato da CAT, inoltre, è venduto a un prezzo di listino di 999$, mentre Blackview ha intenzione di collocare il suo dispositivo nella fascia di prezzo dei 400$. Il comparto fotografico è completato da una fotocamera frontale da 16MP che supporta anche lo sblocco con il volto.

Tra le altre caratteristiche ricordiamo il processore Helio P70, accompagnato da 6GB di RAM, 128GB di memoria interna e una batteria da ben 6580mAh, che promette 35 giorni di autonomia in standby. Il device è conforme allo standard militare 810G e possiede le certificazioni IP69K e IP68. 

Altre funzioni interessanti sono l’NFC, la presenza di GPS, GLONASS e BEIDOU,bussola, barometro, ricarica wireless e lettore di impronte digitali, mentre a bordo troviamo Android 9.

Per altre informazioni su Blackview BV9800 Pro e per ricevere altre informazioni sul lancio potete recarvi sul sito ufficiale.

 

Loading...
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com