BLUBOO R1: batteria da 7150 mAh

16 marzo 20179 commenti

I produttori di smartphone cinesi si sfidano costantemente su diversi fronti in base al tipo di dispositivo venduto. Uno di questi è la capacità della batteria, tant'è che non è raro trovare serie di smartphone che puntano tutto su di essa. BLUBOO R1 è uno di questi.

Uno dei componenti più importanti da tenere in considerazione durante la scelta di uno smartphone è la capacità della batteria, in quanto questo può anche montare un System on Chip esageratamente potente, ma senza un’alimentazione adeguata rimarrete “a piedi” in poco tempo. I dispositivi come BLUBOO R1 sono rivolti agli utenti che detestano dover ricaricare quotidianamente il proprio smartphone, che sia per pigrizia o per motivi pratici come il dover passare molte ore all’esterno.

BLUBOO afferma che il suo prossimo smartphone rugged, BLUBOO R1, riuscirà a rimanere acceso per quattro o addirittura cinque giorni consecutivi grazie alla batteria Sony da 7150 mAh. Secondo alcuni test effettuati dal produttore, lo smartphone supporterebbe fino a 57 ore di browsing, 85 ore di riproduzione di musica o 650 ore in standby. Inoltre per rendere le cose ancora più comode, R1 supporterà la ricarica rapida e la ricarica wireless, così da poter essere ricaricato più velocemente e comodamente.

La batteria è chiaramente solo uno uno dei componenti di BLUBOO R1. Per conoscere maggiori dettagli riguardo il resto dell’hardware è necessario attendere ulteriori comunicazioni ufficiali sul sito del produttore.

Articolo sponsorizzato da BLUBOO.

Loading...
  • lean

    Blu? Boo…mAh

  • Ma presentare il telefono dai

    • MattD

      Tanto se ne parlerà minimo questa estate per un effettivo arrivo sul mercato, quindi che lo presentino ufficialmente o meno cambia poco!

  • MattD

    Boh, la parte hardware sta diventando interessante: smartphone rugged (gli unici con un design un minimo diverso dagli altri), 7150mah di batteria, helio x30, 4/64gb espandibili, fotocamera imx318 da 22.5mpx con ois… sulla carta è un giocattolino interessante! Bisogna vedere come lo gestiscono a livello software: col maya max avevano fatto un passettino in avanti rispetto al passato, chissà che faranno con questo…

    • Alessandro

      helio x30? difficile sia vero. mi gi gioco qualcosa che avra un soc ben inferiore.

      quandomai i rugged phone sono stati di fascia alta? ci piazzeranno il solito mediatek serie P o x 20 al massimo se si è fortunati

      • MattD

        Beh, lo hanno annunciato loro, se sia vero resta da verificare… comunque in passato i rugged hanno sempre avuto in effetti soc scarsi, ma quest’anno le aziende cinesi sembrano voler spingere molto su questo mercato: anche ulefone sembra migliorerà molto le specifiche dell’ulefone armor 2 rispetto al primo modello, così come oukitel per il successore del k10000

  • The Mind

    Non vorrei diventasse più un Blu-BOOM…Ma l’hanno testata sta batteria?

    • Pistacchio

      Direttamente dai laboratori Samsung del note 7, perché ?

  • ALex

    A ottimizzazione software però… ?