BLUBOO R1: primo smartphone rugged con ricarica wireless

3 marzo 20173 commenti

BLUBOO R1 è stato ad poco annunciato come il primo smartphone rugged dell'azienda cinese e, oltre all'avere una batteria capiente, potrà sfruttare la ricarica wireless.

Una feature che oggigiorno viene spesso e volentieri tralasciata dai produttori di smartphone è la ricarica senza fili. Ebbene BLUBOO non commetterà lo stesso errore con R1, il suo ultimo dispositivo appena annunciato all’MWC 2017. Non si conoscono ancora dettagli approfonditi però l’azienda produttrice ha confermato la presenza di una batteria molto capiente, così da poter essere utilizzato molto a lungo fuori casa.

La peculiarità di questo smartphone riguarda la possibilità di scegliere se utilizzare la ricarica wireless, oppure se ricaricare tramite cavo per incrementare la velocità di ricarica o per usufruire di una power bank esterna.
Per quanto riguarda il processore BLUBOO assicura che ne monterà uno all’altezza con supporto all’NFC.

È previsto il lancio sul mercato di BLUBOO R1 nei prossimi mesi; in caso siate interessati potrebbe essere una buona idea tener d’occhio il sito ufficiale di BLUBOO, dove, prossimamente. verranno pubblicati maggior dettagli.

Articolo sponsorizzato da BLUBOO.

Loading...
  • Latttina

    Bluboo… Pensaci tuu!

  • Manu Ventura

    A me ste telefoni rugged mi piacciono un casino… Saranno pesanti, saranno tozzi, ma che bello sapere che se ti cade in acqua o ti cade per terra non si fa una cippa…

  • Andrea

    Finalmente ci sono arrivati!
    Da tempo mi chiedevo cosa aspettassero a ridurre al minimo le possibilità di intrusione dell’acqua.Io toglierei anche l’ingresso per le cuffie tanto con il bluetooth non se ne sentirebbe la mancanza!