BLUBOO R1: smartphone rugged con ricarica wireless

20 marzo 20174 commenti

BLUBOO R1 sarà il primo smartphone rugged che supporterà la ricarica wireless, più nello specifico utilizzerà la stessa tecnologia impiegata nei dispositivi Samsung.

La ricarica rapida è una feature utile quando non hai il tempo, né la voglia, di collegare lo smartphone al caricabatterie per ricaricarlo. Questa possibilità è solitamente assente nei dispositivi a basso costo, e non si era mai presentata nel campo degli smartphone rugged. BLUBOO ha rilasciato un video in cui mostra il funzionamento sul suo ultimo dispositivo.

Il charging pad utilizza la tecnologia Qi di ricarica wireless, esattamente come fanno i dispositivi di casa Samsung. La tensione di output varia dai 5V ai 9V, mentre l’intensità di corrente è pari a 2A; sono necessarie 5 ore per ricaricare completamente BLUBOO R1 (il che non è un arco temporale breve, ma c’è da tenere di conto della batteria da 7150 mAh).

Articolo sponsorizzato da BLUBOO.

Loading...
  • Manuelicata

    Negli smartphone DeWALT è già presente da tempo la Ricarica Wireless.

    • riky1979

      La notizia è della ricarica wireless, mi pare presa pari pari dal blog di Bluboo, ma è tutto l’insieme del telefono che è interessante! Rugged, batteria decisamente capace, 4Gb ram pare come anche 64Gb etc di info ce ne sono poche di certe, dipende poi prezzo e reale qualità del prodotto!

  • Emanu_lele

    Certo che la tecnologia Wireless ha subito un andamento veramente strano. Adesso che viene supportata anche dalla auto, è stata progressivamente abbandonata dai produttori (eccetto Samsung e qualche modello Motorola)

  • Iacopo Guarducci

    Sul mio Note 5 accade una cosa strana:
    la ricarica wireless quando la batteria residua è sotto il 10% non funziona ne’ con dock originale Samsung ne’ con altra compatibile.
    Invece la ricarica wireless mi funziona anche con batteria azzerata su di una lampada da tavolo cinese che ha anche la basetta x ricarica wireless…