Calano vertiginosamente le vendite del Kindle Fire

7 maggio 201221 commenti

Anche se Amazon non ha reso pubblici i dati di vendita relativi al suo famoso tablet, il Kindle Fire, possiamo tutti affermare che è stato un vero e proprio successo. Infatti grazie al suo prezzo "aggressivo" e la sua qualità hanno permesso all'azienda di vendere milioni di tablet, rendendolo il tablet con android più venduto di sempre.

Tutta via secondo alcuni analisti di IDC, il Kindle fire non se la starebbe cavando così bene e dalla fine del 2011 ad oggi le spedizioni sarebbero calate da oltre 4 milioni a quasi 700.000 unità nel primo periodo del 2012. Questo crollo ha consentito a Samsung di salire sul podio della classifica dei produttori grazie ai suoi nuovi Galaxy Tab con prezzi ribassati, portando Amazon al secondo posto. Il calo di vendite ha colpito l’intero settore dei tablet, che è sceso dalle 28,2  milioni di unità registrate nell’ultimo quarto del 2011 a 17,4 milioni nel primo trimestre di quest’anno. Un calo del 38% che dovrebbe ristabilirsi durante il periodo estivo con l’arrivo di nuovi prodotti e soprattutto dei tablet con Windows 8.

Secondo IDC questo calo è stato causato dalla diffusione sempre maggiore di smartphone dallo schermo sempre più grande (4.6 pollici in poi), che porterebbe gli utenti ad essere sempre meno attratti da soluzioni come tablet da 7 pollici. Potrebbero essere tempi duri in arrivo quindi per i tablet low-cost da 7″, con gli utenti più orientati verso i tablet con schermi più grandi (stiamo ancora aspettando l’11.6 pollici di Samsung); tutta via sono solo speculazioni e non possiamo essere sicuri di quali saranno i gusti degli utenti nel prossimo futuro, soprattutto con prodotti come un eventuale Nexus Tablet in arrivo.

Voi cosa ne pensate? Fateci sapere la vostra nei commenti.

Loading...
  • Alan

    di questo nexus tablet si sa qualcosa?abbiamo possibilità di vederlo fra giugno e luglio?

  • glonciavir

    non si tratta di un tablet qualsiasi ma di un tablet 7 pollici (che a causa del formato ha un mercato limitato rispetto ai più comuni formato 10 pollici) venduto solo in USA con un SO fortemente personalizzato e basato su gingerbread. Inoltre le caratteristiche HW sono basse e mancano cose come BT e GPS…

    Non mi stupisco del calo di vendite… avrebbero dovuto aggiornarlo visto che ormai quell’HW lo si trova sui tablet cinesi da 130 euro.

  • Sergio

    il tablet perfetto ha schermo da 10, come quello dell’iPad. poco da dire. ho sempre sostenuto che per battere Apple dovevano arrivare prima e anticipare le mosse. ormai nel sentire comune tablet=iPad. provate a chiedere alle persone e quando parli di tablet “ah, l’ipad!”. io ci ho giocato con il fire di un mio collega…. onestamente in alcune cose è troppo limitato.

    • Sergio

      si si bravo.. ora hai detto la tua.. puoi tornare a farti le pippe.

      • Lovemarletta

        Marlettaaaaaa ti amooo

    • Mah

      l’ipad è un ipod touch gigante, così come i “tablet” android…   i veri Tablet erano poco fruibili fino a poco tempo fa, ma con l’imminente windows 8 si cambia registro..  guardate come gira windows 8  su acer w500 per credere (dove windows 7 girava da schifo).

      Per come la vedo io windows 8 in relativamente poco tempo dominerà come OS per tablet superando ios grazie alle maggiori potenzialità professionali (innegabile il vantaggio di avere lo stesso OS sia sul tablet che sul PC), dominando quel mercato riempiranno lo store windows di applicazioni in grado di girare anche su processori con architettura ARM e quindi aumenteranno a ruota le applicazioni per windows phone facendo in modo che anche quest ultimo superi ios e android!   Credo che nel giro di 2 o 3 anni M$ possiederà il 60% del mercato tablet e il 35% di quello mobile mentre android prima e ios dopo tenderanno a 0.

      • Giova Ambrosini

        Microsoft distruggerà tutto e tutti e dominerà come ha sempre fatto. Probabilmente hai ragione.

      • rokis23

        Se pensi di usare gli stessi software per PC e Tablet mi sa che non hai capito bene come saranno i Tablet con win8

        • Mah

          dipenderà dall’architettura della cpu.  Tablet con architettura x86  permetteranno di far funzionare le stesse applicazioni che girano sul desktop, non saranno dissimili dai netbook, anzi, assisteremo alla fusione del mercato netbook con quello tablet.

  • Sirios 77

    Per me un tablet ha senso se è altamente portabile e quindi un 7 è l’ottimo infatti i tablet da 10 rimangono piu spesso sugli scaffali dei 7. I cel con schermo grande tipo note forse …

  • Dgero83

    in tanti, tra cui il sottoscritto che non avevano urgenza, ma disposizione a spendere 250€ per un giochino, hanno annullato l’acquisto che avevano preventivato di un kindle fire, in favore del tablet nexus.

  • skelektron

    Ho un Note, un tablet da 7″ non lo prenderei manco regalato, e uno da 10 sarebbe scomodo da portar dietro, quindi scaffale per entrambi.

  • ma ti credo,ipad 2 a 379,il kindle è castratissimo anche sul versante android,fosse stato un google experience forse poteva reggere il confronto dal punto di vista smanettoni. Apple altri 2 anni da dominatrice di tab se li fa,poi con win8,jelly bean e compagnia forse qualcosa cambia,ma fino al ”nuovo ipad 2” gli altri tab per me non han senso. almeno a parità di dimensioni,certo se uno vuole un 7” allora il discorso cambia

  • Salvatore Sparacino

    Ma di cosa stiamo parlando? I tablet, sia da 7 che da 10 pollici non vanno in tasca, per cui ogni confronto con smartphone non ha senso.

    • suzlapulvo

      avevo il galaxy tab da 7″ e quello nelle tasche dietro ci sta. e tini conto che sono alto 1.74 e peso 65kg. le mie tasche non sono grandi oltre il normale

    • glonciavir

      beh un 7 pollici lo metti facilmente nel tascone di un giubbotto o in un marsupio. Oltre alla grandezza anche il peso è rilevante e il 7 pollici è, generalmente, leggero.

      • Crapsung Italia

        c’é ancora gente che gira in marsupio? ROTFL

  • Pingback: Calano vertiginosamente le vendite del Kindle Fire | Mandave()

  • Ifalkons

    Ipad in calo?
    Kindle fire crolla?
    “Samsung: -i tablet android hanno deluso-”

    ma grazie al cavolo, è evidente che tutti attendono i Tablet w8, e con loro lo share dell’ipad passerà dal suo 80% ad un 40%
    i tablet w8 avranno il 50% e android il restante 10
    Tutto ciò a metà 2013, successivamente in un futuro Microzoz monopolizzerà il segmento tablet come fece su pc.

    • StriderWhite

      tutti?

  • Pingback: Amazon Appstore in Europa da questa estate – Androidiani | Androidiani.com()