Colloqui Samsung-Apple, niente di fatto: la pace non arriva

24 maggio 20129 commenti

Come alcuni osservatori presagivano, la due giorni di "colloqui di pace" tra Apple e Samsung non ha portato ad alcun risultato: niente accordi, nessuno sconto all'avversario da parte di ciascuno dei due colossi, che ora si preparano a rifronteggiarsi in tribunale

Il tentativo di far accomodare al classico tavolo di pace i due litiganti è dunque miseramente fallito. Un dirigente Samsung, la cui identità è rimasta nell’ombra, ha svelato al Korea Times che entrambe le rappresentative sono rimaste ben ferme sulle proprie posizioni di fronte al giudice Joseph C. Spero. Nessuna prospettiva di eventuali colloqui futuri è inoltre emersa dall’ultimo incontro, avvenuto lo scorso Martedì.

Rebus sic stantibus, Apple e Samsung si rivedranno presto in tribunale: ricordiamo infatti che la casa di Cupertino ha presentato una ingiunzione preliminare nel tentativo di bloccare le vendite del Galaxy Tab 10.1 negli USA, a causa della violazione di un brevetto relativo al design. Se nessun accordo verrà trovato prima tra le parti, il processo inizierà il 27 Giugno.

La situazione sembra dunque destinata a tornare quella degli ultimi anni. Ma fino a quando potrà continuare questa guerra legale senza esclusione di colpi?

179€
Samsung Galaxy Tab 10.1
SU
A SOLI
Loading...