Da XDA nasce una petizione per chiedere più codice sorgente libero a Samsung

3 marzo 20125 commenti

Come saprete la licenza open source di Android impone ai produttori hardware di rilasciare solo una parte del codice sorgente, principalmente il kernel, lasciando il resto alla discrezione del produttore, che può decidere di non rilasciare alcun sorgente. È nata una petizione sul forum di XDA per chiedere a Samsung di rilasciare maggiori porzioni di codici agli sviluppatori.

La motivazione della petizione è la seguente

Samsung Mobile releases many mobile devices worldwide, yet has an unfortunate reputation for being somewhat slow to update devices to the latest firmware version. This leaves users open to security vulnerabilities, which is detrimental to the experience of paying users.

We, the undersigned, petition Samsung Mobile to release as much as is possible to third party developers (in particular, driver libraries and source headers) in order to allow users to obtain full functionality of the device they have paid for, and further the principles of free open source software (FOSS).

Una traduzione un po’ libera sarebbe

Samsung Mobile rilascia molti dispositivi mobile in tutto il mondo, pur avendo una spiacevole reputazione di essere piuttosto lenta negli aggiornamenti. Questo lascia agli utenti problemi di sicurezza, il che peggiora l’esperienza di utenti paganti.
Noi chiediamo a Samsung Mobile di rilasciare il più possibile codice sorgente agli sviluppatori di terze parti (in particolare driver) per permettere agli utenti di ottenere dal proprio telefono tutte le funzioni per le quali hanno pagato, e per rispettare l’idea di software libero e open source.

La richiesta quindi è assolutamente esplicita: se non volete aggiornare i terminali, almeno aiutate gli sviluppatori di terze parti. In verità la posizione di Samsung verso il modding è ambigua: da una parte i terminali sono sbloccabili,dall’altra questo comporta una perdita della garanzia (come con tutte le marche esclusa LG) e i sorgenti rilasciati non sono molti.
Se volete firmare la petizione cliccate qui mentre se volete sul nostro forum se ne discute.

Loading...
  • korg91

    grazie mille per aver pubblicato questo articolo come vi avevo chiesto…complimenti per la velocità!

  • Elegos

    Samsung non farà nulla, è contro i suoi interessi. Inoltre chiedere i header e/o i sorgenti delle librerie dei driver è tempo perso, ci ha provato Linux per decenni con scarsi risultati. E’ nell’interesse del produttore hardware mantenere chiuso il sorgente per evitare al massimo il reverse engineering (e quindi spionaggio industriale).

    • Caronte

       ha poco senso, al limite mantengono segreti le modalità di produzione del prodotto, mantenere un driver closed source non fa altro che bloccare l’hardware ad una singola piattaforma software

    • korg91

      ci sono cose più importanti dello “spionaggio industriale”…la reputazione tra gli utenti è tra queste…se uno si accorge che la casa produttrice non rilascia mai aggiornamenti per il proprio device, stai sicuro che lo “spionaggio industriale” diventa l’ultimo dei problemi, perché l’utente prima di comprare di nuovo samsung ci pensa due volte (e nel frattempo spala merda sulla casa produttrice con tutte le persone che conosce e anche su internet)

  • Pingback: Sviluppatore Java | Net-Blog()