Dark Mode e Focus Mode su Android Q: ecco le principali novità presentate durante il Google Keynote [I/O 2019]

7 Maggio 2019Nessun commento

Al Google I/O 2019 non si poteva non parlare di Android Q, la prossima release del sistema operativo del robottino verde che abbiamo già potuto provare in anteprima appena qualche settimana addietro. Ecco le principali novità che sono state presentate nel corso dell'evento allo Shoreline Amphitheatre.


Dark Mode e Focus Mode: ecco le principali novità di Android Q presentate al Google I/O 2019


La novità più interessante riguarda sicuramente l’annuncio della Dark Mode, ovvero di quel tema scuro che, a detta di Google, dovrebbe avere un impatto positivo sulla durata della batteria.

Già nelle versioni beta di Android Q è stato possibile mettere alla prova una prima versione di questa modalità, benché molte applicazioni non fossero ancora pronte. Google ha quindi lavorato per estendere il supporto a molte delle sue app

Con la Focus Mode, invece, sarà possibile selezionare quelle app dalle quali non vogliamo ricevere notifiche, lasciano comunque le altre attive. Un caso in cui potrebbe tornarci utile questa modalità è, ad esempio, quando, mentre siamo immersi nello studio, non vogliamo essere distratti dalle app di messaggistica o dai social network ma vogliamo continuare ad utilizzare il nostro smartphone.

Ma su quali device arriverà Android Q?

Come lo scorso anno, Google ha lavorato fianco a fianco con numerosi OEM per portare l’ultima versione del suo sistema operativo sul maggior numero di dispositivi possibile.

Contando anche i Pixel, a cui si aggiungono 3A e 3A XL appena presentati, sono 21 gli smartphone che, nei prossimi mesi, riceveranno Android Q:

  • Asus Zenfone 5z
  • Xiaomi Mi 9
  • Xiaomi Mi Mix 3
  • Vivo Nex A
  • Vivo Nex S
  • Vivo X27
  • Essential PH-1
  • Nokia 8.1
  • Huawei Mate 20 Pro
  • LG G8
  • OnePlus 6T
  • Oppo Reno
  • Realme 3 Pro
  • Sony Xperia XZ3
  • Tecno Spark 3 Pro
Loading...
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com