Dietrofront di Asus: kit GPS per Transformer Prime anche in Italia

4 maggio 20129 commenti

A fronte delle numerose critiche ricevute, Asus Italia ha pensato bene di fare marcia indietro e tornare sui suoi passi, comunicando sulla pagina ufficiale di Facebook che il kit GPS esterno per Transformer Prime TF201 sarà distribuito gratuitamente anche nel nostro Paese.


Nei prossimi giorni saranno date tutte le informazioni necessarie per richiederlo. Nel frattempo, vi lasciamo alle parole espresse dall’azienda, che tiene a sottolineare come ascolti sempre i suoi clienti.

“Abbiamo inaugurato questa fanpage con la promessa che sarebbe stata un luogo privilegiato di dialogo con tutti voi. Un luogo attraverso cui comunicare in maniera schietta, diretta ed educata. Un luogo, soprattutto, attraverso cui ascoltare le vostre richieste e necessità. Non ci siamo mai nascosti dietro frasi di circostanza. Né tirati indietro davanti alle difficoltà. Raccontandovi con entusiasmo dell’arrivo di nuovi prodotti e scusandoci pubblicamente di fronte a ritardi o problemi. Abbiamo scelto di essere “presenti”, sempre e comunque. In base alle preferenze da voi espresse tramite questa fanpage abbiamo stabilito in che colorazione commercializzare Prime sul nostro territorio. Quando ci avete comunicato il desiderio di avere tastiere retroilluminate sui vostri portatili ecco che le abbiamo inserite sulle nuove famiglie di prodotti. Ad esempio gli ZENBOOK di seconda generazione ce l’avranno. Non potevamo di certo rimanere indifferenti al polverone sollevato dal dongle GPS per Transformer Prime. Così visto che ce l’avete chiesto a gran voce… abbiamo deciso di offrirvelo.
Continuiamo a sostenere che il Pad Prime sia un prodotto funzionale al 100% anche senza GPS esterno, ma non vogliamo che vi sentiate trattati in modo diverso o ingiusto rispetto a chi vive negli altri paesi. Nei prossimi giorni quindi vi comunicheremo come richiedere il dongle, che vi sarà spedito gratuitamente da ASUS.
E questo per quanto riguarda gli utenti di Prime. Non ci siamo dimenticati naturalmente di chi ci ha dato fiducia con il primo Transformer TF101/101G e che oggi è alle prese con vari problemi dopo l’update a ICS. Sappiate che stiamo lavorando per sistemare il tutto in via definitiva. Anche qui partendo dal feedback che quotidianamente ci lasciate sulla fanpage.
Con un contatore prossimo ai 120mila “Like” cominciate ad essere veramente tanti su questa pagina. Ma vogliamo che sappiate che ASUS Italia è sempre qui e vi ascolta.”

Via

Loading...
  • umpf…

    sempre di pessimo marketing si tratta

    • Mario

      imho va bene cosi, altrimenti sarebbe stato l’ultimo prodotto asus da me acquistato.

      • Tizi

        tio invece dico che Asus si è dimostrata veramente un’azienda seria. Diciamo la verità… tutti sapevamo del difetto del gps e se siamo andati avavti con il prime non si può dire che ci hanno bidonato! Provate a pensare che coso aziendale sia l’invio casa per casa del ricambio in garanzia! Grande Asus non ti smentisci mai!!!

        • andava ritirato e sostituito con un modello funzionante! riprogettato

  • Fioredicazzo

    Io comq con asus ho chiuso.
    Ho comprato due laptop ri-f e r1-e abbastanza costosi e con entrambi ho avuto problemi nella scocca….. mai risolti in garanzia.

    Ma mi fa piacere che abbiano risolto il problema di alcuni di voi

  • Pingback: Dietrofront di Asus: kit GPS per Transformer Prime anche in Italia | buonaguida.com()

  • Mirko

    si riconfermano ancora una volta i migliori =)

  • Myusdat42

    Sono arrivato dal lavoro ho visto il mio tablet che era bloccato nella schermata di inizio sfondo nero con la scritta asus in caricamento lo avevo pure spento ci accende da solo sto schifo puo anche diventare pericoloso chissa
    Asus tf101

  • Mah

    Serietà e professionalità!  Asus è l’unico produttore che può competere con Apple da questo punto di vista.  Speriamo in un suo futuro transformers con windows 8. Quello si che lo comprerei a occhi chiusi!