Distribuzione Android Febbraio: KitKat raggiunge l’1.8%

5 febbraio 201441 commenti
Google ha pubblicato da poco i dati ufficiali dell distribuzione Android del mese di Febbraio e purtroppo non ci sono molti cambiamenti rispetto ai numeri del mese di Gennaio. KitKat è cresciuto leggermente, così come Jelly Bean, invece continua la lenta discesa di Gingerbread 2.3.

Rispetto al mese di Gennaio, Android 4.4 guadagna poco terreno passando da 1.4% a 1.8%, testimonianza del fatto che ancora siamo in attesa degli update per i grandi colossi del mercato.

La maggior crescita complessiva è stata registrata di Jelly Bean, il quale, nonostante il calo dello 0.4% di Android 4.1, è riuscito ad aumentare il suo share di un 1.6% totale grazie ad Android 4.2, fermandosi ad un solido 60.7%.

Continua a perdere terreno Gingerbread, il quale si ferma ad un buon 20% (con una perdita dell’1.2%). Ancora stazionari Froyo ed Honeycomb rispettivamente con 1.3% e 0.1%.

Insomma per poter notare i prossimi grandi cambiamenti dovremo attendere gli update ad Android 4.4 KitKat di device come i Samsung Galaxy S4 e Note 3, HTC One, LG G2 e molti altri ancora.

 

510€
HTC One
SU
A SOLI
345€
LG G2
SU
A SOLI
308€
Samsung Galaxy Note 3
SU
A SOLI
345€
Samsung Galaxy S4
SU
A SOLI
  • Pingback: Distribuzione Android Febbraio: KitKat raggiunge l’1.8% | News Novità Notizie Trita Web()

  • Pingback: Distribuzione Android Febbraio: KitKat raggiunge l’1.8% - WikiFeed()

  • matio

    Da persona ignorante in materaia mi chiedo: ma se Google, in accordo con I produttori lancesse una versione android stock per tutti I modelli con versioni precedenti a jelly bean, non ci guadagnerebbero un pokino tutti? Non credo implichi lo spreco di molte risorse e soldi fare versioni stock? Si dice che kit kat dovrebbr funzionare bn con I dispositivi entry level , allora perché nn si danno una mossa?

    • alex

      Perché verebbero tolte funzioni dal dispositivo, che l’ aquirente si vedrà tolte.
      Inoltre a google non importa, ha creato un ottimo kitkat con le basi per molti dispositivi, come hai detto, ha rilasciato le sorgenti, come sempre, quindi se volessero i produttori possono lanciare una versione google.
      Ciò non toglie il fatto che cmq il softwere sarebbe da modificare, in quanto i driver e le funzioni non sono di per se funzionanti con tutti i telefoni. Quindi le case produttrici dovrebbero lavorarci su… E non lo faranno.

    • Luke_Friedman

      Google rilascia sempre tutto stock, sono i produttori che brandizzano poi… E comunque i produttori non hanno interesse a aggiornare i loro dispositivi più vecchi, perché conviene loro che tu compri il nuovo modello.

    • Alessandro

      È esattamente lo stesso problema che c’è ora: “I produttori” sono migliaia , cioè stai proponendo una cosa assurda: quello che i grandi produttori fanno all’uscita di ogni nuovo upgrade di android (ottimizzare per l’hardware e portare sul proprio dispositivo) per ogni singolo dispositivo mai uscito prima di jelly bean, che tra l’altro hanno pochissimo share, sarebbe uno degli sforzi più inutili mai compiuti, tra l’altro non è che funzionava male Android prima di jelly bean!

      • Francazzo da Procida

        E allora compriamo solo Samsung no? Cribbio

        • Maurizio Redstone

          Giusto.. basta con questa frammentazione di Android! Solo Samsung, a ciascuno il suo Galaxy e non se ne parla più

    • Mufasa

      Non ha rilasciato kitkat per il Gnex, deve creare una versione adattabile a 99k di device, seems legit.

    • dario

      è quello che google fa con ogni release di android, il problema è che se non adatti l’os al singolo device questi non funzionerà. non ci sono solo da applicare le personalizzazioni dei produttori, ma anche gli adattamenti all’hw, ed è questa seconda parte che un android stock “universale” non può soddisfare.

    • Francazzo da Procida

      Vai a squola

      • Elia

        Meglio che ci vai anche tu…

        • Maurizio Redstone

          I casi sono 2: o era volutamente ironico o era una figura di m…

  • dubbioso…

    considerando che ci sono anche diversi motorola. La vendita di Nexus 5 non mi pare “spacchi”… Eppure tutti gridano “al nexus”!! ma poi.. accattano samsung perché fa figo.

    • Francazzo da Procida

      Italiani

    • mark

      io non comperò mai più samsung

      • Maurizio Redstone

        Pazienza.. alla Samsung se ne faranno una ragione

        • mark

          sono dei bidoni.
          ne ho provati due.
          Voi fanatici samsung ,apple, ecc mi fate un sacco di risate.
          riceverai il premio fedeltà ahahahahahaah

    • bomberN5

      Io avevo Samsung Gs (Quando uscì era un SUPER telefono), ma non ho mai voluto i GS successivi perché trasmettono la sensazione di plasticoni senza cuore e in più nel tempo ho maturato un vero odio verso tutto lo schifo inutile che Samsung riversa nei terminali. Oltre al fatto che appena uscito promisero aggiornamenti in eterno, salvo poi fermarsi al, se pur ottimo, gingerbread. Ora sono passato a N5…. Non lo cambierei con nessun altro telefono sul mercato. Nessuno. É veloce, fluido, puro e, last bit not least, esteticamente mi fa impazzire. Con in aggiunta la Spigen Armor Hybrid é pronto ad essere il mio telefono x anni e anni. Il costo? X quello che offre, direi quasi ridicolo. Quindi,come diceva Martufello: “di più, nin zo”!

      • Maurizio Redstone

        Se mi parli dei Nexus ok ma gli altri produttori riguardo agli aggiornamenti sono anche peggio di Samsung, fidati

  • Pingback: Distribuzione Android Febbraio: KitKat raggiunge l’1.8% | Crazyworlds()

  • andreabode

    grazie alla cyano 11 da un mese mi godo KK 4.4.2 su un galaxy S advance e va 100 volte meglio della stock in tutto. Vedendo il lavoro dei modder ora capisco che in samsung stanno sbagliando tutto

    • Francazzo da Procida

      Ammazzati

      • andreabode

        la sottile differenza che loro non comprendono è che aggiornare è un conto ottimizzare un’altro, se fai terminali di fascia bassa e media puoi anche non aggiornarlo per più di una volta, ma almeno fallo bene… samsung dovrebbe capire che il market share lo fa con i millemila terminali che sforna e non solo con GS4, poi guardando a cosa è successo al GS3, lo smartphone migliore di sempre, è stata una cosa veramente indecorosa.

        • Maurizio Redstone

          GS3 con android 4.3 ora va benissimo

          • andreabode

            ora si, ma che fatica per l’ex top di gamma, no? almeno questa è la mia opinione

          • Maurizio Redstone

            Abbastanza d’accordo.. meglio tardi che mai. Però tieni presente che altri produttori aggiornano x meno tempo, mentre il GS3 probabilmente riceverà 4.4 diventando uno dei terminali più a lungo supportati

  • ste

    ma alla fine tra 2.3 o 4.4.2 non cambia nulla sempre la solita minestra… mi fate un elenco di cose che con gingerbread non posso fare?

    • Francazzo da Procida

      Nn si tratta di poter fare più cose (del resto Ginger bread è persistente nel mercato proprio perché OS completo) ma di farle meglio, più velocemente occupando meno memoria e meno energia

    • Ing.Gae

      wifi direct

    • SuperAnty97

      Alcune app non sono compatibili, manca il Project butter, manca il multitasking rapido, manca art, mancano una serie di driver per la gpu, e parecchie altre cose che non mi ricordo

    • andreabode

      fidati il mioterminale è nato con la 2.3.6 e con la 4.4 è un’altro telefono, ma nel vero senso della parola, sia visivamente che nella vita di tutti i giorni, secondo me comunque gingerbread insieme a kitkat è stata la versione migliore di android, stabilissima e senza alcun problema

    • Flipz77

      Doppia barra notifiche con toggles rapidi, Project Butter, ART, multitasking grafico, widget nella lockscreen, disattivare app invece di fare il root per disinstallarle, Google Now, alcune app non compatibili, driver per le GPU…

  • Pingback: Distribuzione Android Febbraio: KitKat raggiunge l’1.8% | Alcoolico()

  • shanefalco

    Vi siete dimenticati di ics che è al 16% e io tra l’altro faccio parte dei gelatai android grazie a sony che non ha aggiornato ;) viva la frammentazione…l’importante è che lo smartphone funzioni e che sia stabile. :)

    • l’808 is belle

      sei fortunato, pensa tutti quelli che non hanno più flash e il supporto alle memorie esterne.

    • alex

      Se poi di dovessi stufare (e magari è scaduta la garanzia) passa al modding ;)

  • Luca

    Poi tutti a criticare Microsoft-Nokia…

    • mark

      il prossimo mio acquisto

  • realtebo

    Gingerbeard sarà l’XP di Android !
    A parte le esagerazioni umoristiche, era davvero buono. Quando la 4.4 arriverà sopra al 50% del mercato, secondo me sarà davvero quella l’XP ‘die-hard’

  • l’808 aggiornato fino a ieri

    un po’ pochino per un os che dovrebbe riuscire a girare anche su telefoni da 100€