Distribuzione Android: Gingerbread raggiunge quasi il 60%

3 febbraio 201210 commenti

Google ha pubblicato sul sito Android Developers i risultati relativi alla distribuzione del sistema operativo Android con dati aggiornati fino a giorno 31 Gennaio. Ormai, come tutti ci aspettavamo, la versione Android più diffusa è Gingerbread, al quale spettano il 58.6% dei dispositivi globali. Seguono Froyo ed Eclair, i quali dovrebbero presto scomparire a favore del Pan di Zenzero, sperando che il poco diffuso Android 4.0 Ice Cream Sandwich entro pochi mesi possa raggiungere i livelli di quest’ultimo.

Come vedrete dai grafici, Gingerbread continua ad aumentare il suo mercato grazie anche ai recenti aggiornamenti dei più grandi produttori.

La fetta di mercato di Gingerbread è di circa il 60%, segue Froyo con il 27.8% di share ed Eclair con il 7.6%, il quale, accompagnato dalle versioni Donut e Cupcake, rispettivamente 1% e 0.6%, presto dovrebbero scomparire.

La versione Android per tablet, Honeycomb, non riesce a superare il 5% di share e presto dovrebbe essere sostituito da Ice Cream Sandwich, il quale in poche settimane ha raggiunto l’1% di share. Si spera che la frammentazione diminuisca con i prossimi update ad ICS in modo tale da poter eliminare il più grande problema della piattaforma mobile di Google, secondo gli esperti.

La più grande crescita spetta proprio a Gingebread, il quale, grazie agli update degli ultimi mesi, passa in circa cinque mesi dal 25% al 60%.

Vedremo quali grandi passi farà Android 4.0 Ice Cream Sandwich nei prossimi mesi.

 

Via

Loading...