Earl: il tablet Android con schermo E-Ink flessibile e ricarica tramite un pannello solare incluso

9 maggio 201310 commenti

Sul mercato abbiamo più volte visto un grandissimo numero di tablet più o meno interessanti, oggi vi parliamo di un nuovo progetto recentemente lanciato su Kickstarter ed ancora alla ricerca di finanziatori. Il suo nome è Earl, ed è il primo tablet android con display E-Ink flessibile e ricarica tramite un pannello solare incluso nella confezione.

Prima di proseguire, elenchiamo rapidamente le caratteristiche tecniche:

  • Display E-Ink flessibile da 6 pollici con risoluzione 1024 x 768 pixel
  • Connettività Wi-Fi, Bluetooth, GPS e NFC
  • Resistente all’acqua
  • Batteria da 3’000 mAh che garantisce 20 ore di autonomia e possibilità di ricarica attraverso pannello solare USB integrato nella custodia.
  • Sensori per rilevare le condizioni climatiche. Perfetto abbinamento con BT o ANT+ per monitorare il battito cardiaco.
  • Può essere utilizzato come radio trasmittente grazie al supporto FRS/GMRS/MURS.
  • CPU Freescale i.MX6 dual-core a 1Ghz
  • 1 GB di RAM
  • 16 GB di memoria interna con la possibilità di espanderla tramite microSD
  • Sistema operativo Android 4.1

Come avete potuto notare, il progetto è veramente grandioso, ma sfortunatamente non è ancora reale. Infatti, Earl è ancora su KickStarter alla ricerca di finanziatori, l’idea è di commercializzarlo a 259 dollari (a cui si sommano 20 dollari per la spedizione internazionale) entro l‘agosto 2013. Tuttavia, per produrre le prime 1’000 unità dovranno essere raccolti almeno 250’000 dollari; se siete interessati al progetto, o avete denaro per finanziarlo, eccovi di seguito il link alla pagina ufficiale.

Loading...
  • andrea UL

    Se avessi qualke soldino lo investirei volentieri in questo prodotto ma purtroppo, da quando c’è l’euro nun c’è nna lira!

    • zib

      Si cosi’rischi di rimanere senza una lira di nuovo.

  • Gio

    3000mAh per un e-ink?

  • Rina la Maestrina

    La idea e’ buona. Per l’outdoor la via da seguire é questa. Ma le caratteristiche mi sembrano sparate alla c.d.c. Con l’e-ink mi deve fare minimo 4 giorni non 30 ore… E il pannello ok, ma perché doverlo collegare alla usb?

  • daniele

    Ho già un nexus7 ma quando vedo prodotti del genere come buona batteria, ricarica solare e resistenza all’acqua (teniamo parte il processore e l’ hd)
    Mi verrebbe proprio di spebderli quei soldi!!

  • tiziwind

    Mmmm…interessante ma non da 6 pollici…siccome ha il sensore ATN…(purtroppo abbandonato da sony) dovrebbe essere non piu di 4 pollici e assolutamente marchiato IP68 almeno…cosi da poterlo usare negli sport estremi avrebbe una leggibilità straordinaria anche al sole..dove pecca il mio sony,e la batteria durerebbe tantissimo…speriamo ..lo terro’ sott’occhio

  • carlomangano

    è bianco e nero non mi piace e poi lo voglio sensa sensori per le rilevazioni climatiche,senza radio trasmittente,senza nfc,con bluetooth 2.1,8 gb di memoria interna

    perchè con questi extra consuma molto e senza dura di più.

    • Se sei tanto bravo costruiscitelo da solo

      • Mr loff-loffa

        Fa presto perché lo vuole senza niente ma a colori. Per lui é importante avere facebok nella savana

  • Pingback: Donare un vecchio smartphone in beneficenza: Android for Good … | Android news()