Eric Schmidt: LTE, pagamenti mobili (NFC) e smartphone economici le priorità di Google per il 2011

20 gennaio 2011Nessun commento

Eric Schmidt, amministratore delegato di Google, tramite l'Harvard Business Review ha esposto quelle che saranno le iniziative strategiche per il 2011, incentrate tutte sul mondo Mobile. In particolare l'azienda americana si concentrerà su tre aree fondamentali della propria piattaforma: LTE, smartphone economici e pagamenti mobili NFC.

Il primo aspetto, ossia concentrarsi sullo sviluppo di reti veloci, secondo Schmidt è fondamentale: ciò consentirebbe infatti l’introduzione di nuovi tipi di applicazioni e di utilizzo con una velocità circa 10 volte maggiore di quella attuale.

Per quanto riguarda la tecnologia NFC, che come abbiamo visto è stata introdotta in Android 2.3 Gingerbread (e presente attualmente nel Nexus S), Google la vede invece come la prossima frontiera nei sistemi di pagamento. I device, afferma, potranno essere infatti utilizzati come strumenti finanziari.

Infine, il terzo punto è l’aumento della disponibilità di smartphone economici nelle zone più povere del mondo. E Schmidt sembra essere particolarmente ottimista, affermando che “un miliardo di persone avranno il loro smartphone economico di tipo touchscreen nei prossimi anni”.

E conclude: “Questo sarà solo l’inizio.”

Loading...