Eric Schmidt: “Siri è una minaccia per Google”

8 novembre 201140 commenti

Rispondendo al Senato Americano per quanto riguarda l'inchiesta avviata qualche mese fa dalla Federal Trade Commission sui presunti errori, o voluti errori, di Google sul posizionamento di alcuni siti e pubblicità sul proprio motore di ricerca, il CEO del colosso di Mountain View, Eric Schmidt, avrebbe dichiarato la propria paura e preoccupazione sulla nuova tecnologia Siri sviluppata nell'ultimo iOS5 da Apple. Siri sarebbe una minaccia per Google nel settore della ricerca sul web.

Ecco quanto dichiarato da Eric Schmidt riguardo la nuova tecnologia della società di Cupertino:

“Come ho notato già lo scorso giugno, la mia dichiarazione dello scorso settembre era chiaramente sbagliata. Internet è dinamica ed è cambiata significativamente. L’importanza del social networking nell’esperienza online dei consumatori è cambiata notevolmente, anche rispetto allo scorso anno. I consumatori cercano risposte quando fanno ricerche online e la ricerca sui social network è diventata una concorrente importante che aiuta le persone a trovare quelle risposte online. In modo simile, Siri di Apple è uno sviluppo significativo: un mezzo che si attiva a voce per accedere a risposte tramite un iPhone,  dimostra le innovazioni nella ricerca. L’industria della tecnologia è una delle più competitive e dinamiche dell’intera economia, in cui piccole aziende come quelle grandi competono duramente l’una contro le altre in diversi settori. Google ha molti concorrenti forti e a volte non riusciamo ad anticipare il rischio della concorrenza rappresentato da metodi di accesso alle informazioni. Concorriamo con un vasto numero di aziende, inclusi motori di ricerca generici.”

Come ogni altra dichiarazione, non potendo interpretare perfettamente le parole del CEO di Google, dobbiamo valutarle attentamente. Infatti queste dichiarazioni sarebbero state fatte rispondendo alle domande fatte durante l’inchiesta dell’Antitrust Americana su Google.

Il CEO di BigG avrebbe evidenziato il reale scopo di Siri, cioè completo motore di ricerca, ed avrebbe anche mostrato alla sottocommissione delle statistiche che mostrerebbero l’iPhone in vetta al mercato mobile.

Forse Google sta giocando le sue carte, forse il famoso motore di ricerca non ha veramente paura della minaccia Siri. Purtroppo niente è sicuro, chissà come andrà a finire anche questa battaglia legale.

Via

Loading...
  • yyimd91

    Diciamocelo chiaramente. Siri è un’ottima funzionalità che Androidi, ne con Vlingo, ne con la Ricerca Vocale ha.

    • Michele

      tutta questa utilità io non la vedo sicneramente si forse in macchina e’ utile anzi sicuramente li si…ma in altri posti..io non userei mai siri per strada in metro o in qualsiasi luogo pubblico ad esempio tu si?

      • Giorgio76

        è questo il problema… voi non guardate al futuro… pensa se un domani tutti dessero comandi al proprio smartphone. tu non faresti lo stesso?

    • Lorreca

      Qualche d’uno mi può spiegare le effettive differenze tra Siri e Vlingo?

      • -_-

        Semplice, come mi ha fatto notare un utente più sotto che ringrazio,

        Siri si crede anche simpatico.

        • Giorgio76

          ma smettila, se fosse stata un invenzione di google saresti subito saltato dalla sedia e l’avresti subito paragonarlo con il controllo vocale di apple. a mio parere è un nuovo modo di interagire con il proprio smartphone, e proprio quelle battutine consentono all’utente di andare oltre la normale interazione con la macchina, vedendoci dentro qualcosa di più “umano” . non è quello che la apple ha cercato sempre di fare?

  • -_-

    Sono pienamente d’accordo con yy1md91

    http://idontusemacs.blogspot.com/2011/11/siri-call-me-ambulance.html

    Effettivamente fa paura e peggio di così non potrebbe andare,
    Iris per quanto sia una parodia non potrà mai arrivare a questi livelli,
    andando di questo passo Google rischia di rimanere in vetta senza rivali
    e sarebbe UN VERO GUAIO.

    P.S.: Il problema è che purtroppo dopo anni di comprovata esperienza
    continuate a credere che ciò che apple mostra negli spot corrisponda a realtà,
    quando come Photo/Video-Editor hanno più esperienza di quelli che stanno
    alla casa bianca per le foto false sulla morte di Bin Laden.

    • -_-

      Per chi non l’avesse capita (può capitare):

      A Siri viene chiesto di chiamare un ambulanza,e Siri come logico anzichè chiamare il 911 cerca fra i contatti(come ogni buon programma di riconoscimento vocale) un contattoche porti la dicitura “Un Ambulanza”, in pratica se ti capita una sciaguradevi salvarti fra i contatti un certo “An Ambulance” che abbia come numero il 911altrimenti puoi recitare le tue preghiere.Questo giusto per far capire a chi sostiene che”mai nessun software potrà mai equiparare l’efficienza e l’intelligenza di Siri”che questi è “intelligente” tanto quanto un missile balistico con carica nucleareche per uccidere un tizio stermina milioni di persone,ed altrettante ne avvelena nel globo…é un semplice programma di riconoscimento vocale come tanti altricon delle risposte programmate raga, basta farvi segoni mentali,non c’è nessuna futuristica I.A. dietro…(Questo vale pure per Schmidt)

    • -_-

      Per chi non l’avesse capita (può capitare):

      A Siri viene chiesto di chiamare un ambulanza,e Siri come logico anzichè chiamare il 911 cerca fra i contatti
      (come ogni buon programma di riconoscimento vocale) un contatto
      che porti la dicitura “Un Ambulanza”,
      in pratica se ti capita una sciagura devi salvarti fra i contatti un certo “An Ambulance”
      che abbia come numero il 911 altrimenti puoi recitare le tue preghiere.

      Questo giusto per far capire a chi sostiene che
      “mai nessun software potrà mai equiparare l’efficienza e l’intelligenza di Siri”
      che questi è “intelligente” tanto quanto un missile balistico con carica nucleare
      che per uccidere un tizio stermina milioni di persone,ed altrettante ne avvelena nel globo…

      é un semplice programma di riconoscimento vocale come tanti altri
      con delle risposte programmate raga, basta farvi segoni mentali,
      non c’è nessuna futuristica I.A. dietro…
      (Questo vale pure per Schmidt)

      (Se possibile chiedo ai moderatori di cancellare l’altro commento,
      maledtto facebook e il suo invio automatico)

      • Capoeira

        Se la spiegazione è quella dell’immagine che hai linkato tu la battuta nemmeno tu l’hai capita… -.-‘

        Dice: “Chiamami un’ambulanza!”
        Siri: “Da ora in poi ti chiamerò “Un’Ambulanza”, Ok?”

        Che significa: “Per me il tuo nome sarà Un’Ambulanza”…

        Non c’entrano niente i contatti salvati nella rubrica e tutto il resto che hai scritto… è una vecchia battuta (c’era pure in un Dylan Dog)…

        • -_-

          sai che c’è che potresti avere ragione eh, ho letto di fretta,

          anzi ti ringrazio per la correzione perchè così è anche più esilarante! :D

          ma la domanda rimane:
          se chiedo a Siri di chiamarmi un ambulanza, Siri come e quando me la chiamerà?

          non è in errore questa parte però:

          é un semplice programma di riconoscimento vocale come tanti altri
          con delle risposte programmate raga, basta farvi segoni mentali,
          non c’è nessuna futuristica I.A. dietro…
          (Questo vale pure per Schmidt)
          questa è giusta e conforme, conta il concetto.

          • Giorgio76

            ma smettila di dire fesserie, non dirmi che la apple ha previsto tutte le domande a cui siri risponde sarcasticamente…

      • Giorgio76

        ahahahaha non hai capito un tubo

    • megaTRON

      Se é vero che la madre dei cretini é sempre incinta, la tua deve essere proprio una gran puttana.

      • -_-

        Per dirmelo uno che è figlio di una megaTro…

        e non continuo la cosa fa parecchio ridere :D
        vai a prendere servizio sul viale zara imbecille.

      • -_-

        scusami se aggiungo una cosa

        scaricati l’app iVibratore,
        potrebbe tornare utile a te e tua madre!

  • Damiano

    Neanke io sinceramente parlerei con il mio cellulare. specialmente in luoghi dove c’è gente. si magari in auto è comodo ma io ho lo stereo con i comandi vocali da dove posso fare qualsiasi cosa, anke comporre un numero da chiamare se collegato al mio cellulare. eppure nn li uso. cn il bluetooth in auto quando parlo la gente da fuori magari pensa ke sei pure pazzo quando sei solo. nn lo so. Tutta sta utilità nn la vedo…

    • Ubaldo

      eh beh, non usiamo il vivavoce o il bluetooth perchè se qualcuno ti vede parlare “da solo” pensa che sei pazzo.    Schiavi della società dell’apparire!  ma che te ne frega di cosa pensano gli altri?? tanta poca personalità hai?  devono dirti gli altri chi sei? 

      io se posso fare le cose senza usare le mani (perchè evidentemente impegnate in altro) lo faccio volentieri, e se il tizio a fianco a me crede che io sono pazzo vuol solo dire che lui è un ignorante (inquanto ignora ciò che sto realmente facendo e perchè lo sto facendo)

    • glonciavir

      Apple dice che SIRI è in grado di “rispondere” a delle domande.
      Questo vuol dire che se gli dico “come sarà il tempo giovedì prossimo a praga?” SIRI decodifica questa frase e intepreta il comando. Su un normale motore di ricerca dovrei scrivere “Meteo Praga”…che è una cosa diversa.

      Se voglio sapere quanti anni ha Pippo Baudo a SIRI chiederei “Quanti anni ha Pippo Baudo??” e lui mi dovrebbe fornire il risultato… su google dovrei cercare la biografia di Baudo e vedere quando è nato.

      Se siri è veramente in grado di fare questo allora google fa bene a preoccuparsi… il fatto che SIRI sia vocale è assolutamente un fatto accessorio… e di per se è una cavolata dal punto di vista tecnico. La svolta è riuscire ad intepretare un comando… e su questo google dovrebbe investire di più perchè questo sarà il futuro dei motori di ricerca… lo dicevano anche in microsoft agli esordi di BING… ma poi BING nn mi sembra abbia sfondato!

      Google è sicuramente il numero uno al mondo come qualità di algoritmi di ricerca dei contenuti, se riuscirà a dominare anche il mondo “interpretativo”… non ce ne sarà per nessuno.

      • glonciavir

        ma invece di offendere a destra e a manca le persone del forum, facendo una stupida e arida competizione con apple si riesce ad metter su un dibattito costruttivo?
        Troppo spesso su questo forum si sentono offese di carattere personale, parolacce, epiteti verso la madre o il padre di qualcuno (e se quel qualcuno non ha la madre? nn pensate che sia di cattivo gusto offendere??).

        Mi rivolgo ai moderatori del forum. Fate qualcosa per fermare i post che prendono questa piega… rimuovete i commenti e bannate questi incapaci… ma diamoci una mossa però!

        • Secondo me invece é un prodotto interessante…
          Lo uso ad esempio per le previsioni del tempo… Prima di uscire di casa, gli chiedo se pioverà lui mi risponde in modo istantaneo se prendere l’ombrello o no…

          Se funzionasse anche con altre info sarebbe geniale, ma credo che ci penseranno i programmatori di app a aumentare le possibilità di Siri, quando questo sarà possibile!

  • Bass

    Onestamente Siri mi pare una minchiata per ragazzine (come tutto quel che sforna Apple del resto!)…come si può aver paura di qualcosa che si usa solo ogni morte di papa e solamente senza presenza di rumori di fondo?

    • ti posso dire che i rumori di fondo non sono un problema… Ho usato Siri in un bar e non aveva nessun problema a capirmi… Ma perché dovete sparare sentenze a raffica?

      • Michele

        sicuramente i rumori di fondo li pulisce bisogna vedere come si comporta se non si parla frontalmente al cellulare penso che irumori li elimini usando un micorfono direzionale ma se tipo sono in macchina e c’e audio di fondo come si comporta?? cmq al di la dellla sua capacità di funzionare tranne qualche prova ,quanti lo useranno sul serio un pò come facetime io non ho visto nessuno usarlo io stesso che ho anche un iphone 4 non l’ho mai usato…io vedo l’utilità di siri solo in macchina mentre guido poi ovviamente ogniuno la può pensare diversamente

        • Secondo me invece é un prodotto interessante…
          Lo uso ad esempio per le previsioni del tempo… Prima di uscire di casa, gli chiedo se pioverà lui mi risponde in modo istantaneo se prendere l’ombrello o no…

          Se funzionasse anche con altre info sarebbe geniale, ma credo che ci penseranno i programmatori di app a aumentare le possibilità di Siri, quando questo sarà possibile!

  • yoda

    Ma perchè non vi propronete voi come CEO ?
    Uno come Schmidt che sa il fatto suo si preoccupa e voi li a sparare sentenze ? Ma se permettete lui è un CEO voi nessuno ,permettetemi il distinguo .

    Italiani ,un popolo di Santi,Allenatori e CEO !

    • yoda

      Scusate era “proponete” ,piccola svista grammatica prima che i Prof. del menga vengano a contestare la mancanza non avendo motivazioni reali .

    • -_-

      purtroppo yoda si è dimenticato degli iDioti troll che siccome

      aspettano risposte ancora dai forum apple sul perchè
      nonostante il suo “ifogn” sia stato una giornata sotto carica
      si scarichi prima di scollegarlo dalla 220v, vengono qui a fare i simpatici…

      Già ti vedo, in tutta la tua possenza, di fronte allo specchio
      110kg di letame e brufoli che ti guardi con aria di soddisfazione e fai
      “Minchia quanto sono figo, proprio un duro!”
      molli un peto e ti metti le dita nel naso come un vero
      mega”S”TRON”Z”.

      Tra lavapiatti e lavacessi c’è sempre una sostanziale differenza,
      io almeno nell’acqua quando pulisco, non vedo miei simili.

      Vai a nasconderti sublimazione di sterco e fatti una vita sociale,
      soprattutto andando di fronte al primo che passa a farti grosso,
      magari non ti schiaffeggia per non sporcarsi le mani di mer*a e ti salvi pure.

    • Buldrone

      Beh un CEO non può dire una chiazzata?

  • 3nr1c0

    non ho capito una cosa su siri,
    mettiamo che sono in un posto dove ci sono molte voci, lui riconosce la mia a si comporta solo sulle mie richieste? Sono in auto con la radio accesa, io dico ,che ore sono e lui mi risponde ignorando tutto il resto? oppure nn capisce molto se ci sono altre voci ingiro? no perche altrimenti non vedo grossa utilita a patto di essre soli, ma forse è questo il suo scopo, nella solitudine darti retta :)

  • Neonove

    Avvertite Schmidt, bastava seguire questi commenti nel Forum per tranquillizzarsi.
     
    Il mio pensiero da bar è che fino ad oggi Google aveva il monopolio della ricerca per testo e per immagini, e si vede minacciata in un campo che aveva probabilmente sottovalutato e che rischia di farle perdere quote di mercato.
    Se Siri arriverà a funzionare e a divenire uno strumento di uso comune, sarà rilevante ciò che lo strumento utilizzerà per fare le proprie ricerche.  
    Rumors dicono che Apple stia valutando di allearsi con Microsoft e con il suo servizio di ricerche Bing.
    Forse è questa la reale preoccupazione di Google. Se Bing riuscisse a forare il mercato delle ricerche, potrebbe tranquillamente espandersi in altri campi dove (al momento) Google detta le regole.
     
    Ma forse avete ragione voi: SIRI non ha nessuna speranza di divenire uno strumento di uso comune, come a suo tempo lessi che iPhone non avrebbe mai avuto successo e ancor di più mi ricordo le critiche all’iPad, come potrà questo strumento competere con i netbook? abbiamo poi visto come si è mosso il mercato. La forza commerciale di Apple è stata anche questa, capire dove poteva muoversi l’innovazione.

  • Carlo

    Mah, secondo me getta del gran fumo negli occhi del senato USA.
    Come suggerito da altri, ho detto al mio Galaxy Note “Ciao Galaxy” seguito da “Ricerca età Pippo Baudo” e lui mi ha presentato i corretti risultati di ricerca di Google. Ok, non mi ha risposto a voce (forse dovevo impostare la modalità “alla guida”) ma direi che proprio tonto non è… :)

  • Walter

    Schmidt è un gran paraculo e sa il fatto suo: Dire che Siri è una minaccia gli serve per avere argomenti contro l’accusa di monopolio del settore della ricerca che pende su Google da tempo…

  • Mmiccoli7

    Siri è stupendo.. Ha superato tutti.. Ci credo k google ha “paura” !!

  • Anonimo

    Chi pensa che Schmidt sia preoccupato per Siri come tecnologia in se, cioè per il suo essere una pseudo IA legata al cloud, non ha capito una mazza, Schmidt è giustamente preoccupato perchè la maggior parte delle ricerche mobile sul motore di Google vengono da terminali Apple e Siri NON USA Google per formulare le sue risposte, tutto quì!!
    Per il resto non gliene frega niente di come risponde né di quanto sia “intelligente” né se sia particolarmente innovativa…. fa le stesse cose di Google search in modo più elegante!

  • Pingback: Eric Schmidt: Android è nato prima di iPhone – Macity()

  • i-Zozz

    A tutti voi che utilizzate Siri, vi auguro d’essere travolti da un tir, dove l’unica possibilità di sopravvivenza è chiamare un ambulanza con il vostro amato Siri del Cazzo perché i vostri arti sono a puttane come quel poco di cervello che avevate!
    Solo in quel momento scoprirete che la lingua Italiana non è disponibile, cosi crepare con una bella mela morsicata nel culo!

    • Pietra piena di Scacchi

      Invece di dire: Call an ambulance, dirò semplicemente Call 911. Scusate ancora devo lobotomizzarmi, quando lo farò dirò meno cavolate!