Exynos 9810 vs Snapdragon 845: specifiche a confronto

5 gennaio 2018Nessun commento

Samsung ha reso finalmente ufficiale il proprio chip Exynos 9810, che troveremo a bordo di Galaxy S9 ed S9+. Ecco un confronto con Snapdragon 845, che sostituirà la controparte made in Samsung in alcuni Paesi.

EXYNOS 9810 VS SNAPDRAGON 845: DUE MOSTRI A CONFRONTO

Il nuovo processore Exynos 9810 affiancherà Snapdragon 845 a bordo dei prossimi Galaxy S9 ed S9+, con prestazioni davvero al top per la categoria. Il chip sarà formato da 8 core, di cui 4 con clock a 2.9GHz e 4 con clock a 1.9GHz con impatto minore sulla batteria.

exynos 9810

Le altre caratteristiche includono: un modem LTE di Cat. 18 che abilità velocità in downlink fino a 1.2Gbps, mentre per l’uplink si arriva fino a 200Mbps; un sistema di deep learning basato sulle reti neurali e cosa più importante  “real-time out-of-focus photography in high resolution and brighter pictures in low light with reduced noise and motion blur”, che porta grossi miglioramenti al comparto fotografico.

Le feature offerte da Snapdragon 845 non sono certamente da meno, anche se il chip Exynos 9810 sarà leggeremente più prestante e meno energivoro, come da tradizione Samsung.

Leggi anche Galaxy S8: continui wake up del display causano battery drain

In ogni caso, entrambi i chip a bordo di Galaxy S9 ed S9+ assicureranno prestazioni al top in quanto le differenze sono difficilmente percepibili dall’utente finale. Ricordiamo che per il mercato italiano è prevista la variante con processore Exynos.

Loading...