Facebook crolla in borsa del 16%, la colpa è dei mancati guadagni dal settore mobile.

30 luglio 201234 commenti

Chi trova un amico trova un tesoro, questo avrà pensato Mark Zuckerberg quando decise di aprire Facebook, e come dargli torto! Oggi il social blue infatti si sta avvicinando sempre più al raggiungimento di  1 000 000 000 (un miliardo) di amici, ma il Nasdaq non sembra concordare molto con i detti popolari.

All’indomani della pubblicazione dei conti semestrali crolla il titolo FB sul listino tecnologico americano, le azioni vengono trattate a 22,51 dollari con un ribasso del 16,1%.

La situazione è ancora più preoccupante se si considera il prezzo di debutto dello scorso 18 maggio che era fissato a 38 dollari per azione con  un ribasso complessivo del 40%.

Ad aver preoccupato maggiormente gli analisti è l’incapacità cronica da parte di Facebook di realizzare ricavi dal settore mobile che sta diventando sempre più utilizzato dagli utenti affezionati al social network per restare in contatto con i propri “amici” anche lontano dal pc di casa.

Questa incapacità  si è palesata nella giornata di ieri quando dal prospetto informativo di FB si è visto che il secondo trimestre 2012 si è chiuso  con un rosso di 157 milioni di dollari, mentre lo scorso anno vi era stato un utile di 159 milioni.

A pesare sui conti  e’ stato anche  il trattamento contabile delle stock options accordato ai dipendenti e al pagamento delle tasse legate a tale forma di remunerazione.

Il  giro d’affari e’ invece salito del 32% a 1,18 miliardi e la raccolta pubblicitaria e’ migliorata del 28% a 992 milioni rappresentando l’84% dei ricavi complessivi.

Personalmente credo che se Facebook investisse un po di più sullo sviluppo di un applicazione decente le cose le andrebbero meglio, ma le scelte di un azienda non sono facili da analizzare.

E voi che ne pensate? Diteci la vostra.

Loading...
  • Gianbor

    vediamo se dopo questa scottata Mr.Mark la capisce di migliorare l’app…

  • Minkiux

    È proprio questo il punto: facebook non ha nessuna intenzione di migliorare il proprio prodotto mobile perché NON ha ricavi dal settore mobile, penalizzando quindi se stessa se dovesse incentivarne questo utilizzo!
    Detta in soldoni, facebook non ha ancora trovato un modo valido per infilare quei dannati banner pubblicitari presenti nel suo sito desktop (che le consentono appunto di ricavare ricchezza) nelle controparti mobile. Quindi fa di tutto al momento per disincentivarne l’utilizzo! (vedi app buggata, mancanza di feature [condividi], scarso supporto, ecc)

  • davide

    Hahahaha…alla faccia tua Zuckerberg!

  • Blasco51

    Diteglielo voi di Androidiani come si mettono i banner pubblicitari ;-)

    • hahahahahhahahahhahahahahha

    • Belta

      Ti posso assicurare che se i banner glie li avessimo messi noi, facebook sarebbe fallita prima di raggiungere il milione di utenti..forse sono anche troppo ottimista!

    • lillo

      Straquoto ahaha XD
      Tutta questa pubblicità, oltre a rubare connessione dati, rallenta anche il telefono… prosciuga risorse.

  • Nate River

    E allora migliora l’app, sottospecie di nerd mal riuscito!

    • Ikaro

      migliorando l’app non si aumentano i guadagni FURBOOOO

      • StriderWhite

        allora che la peggiori!

        • Ikaro

          ti rendi conto che quello che hai detto NON HA SENSO?

          facebook crolla in borsa del 16%, la colpa è dei mancati guadagni dal settore mobile.

          Nate River •

          E allora migliora l’app, sottospecie di nerd mal riuscito!

          Ikaro •

          migliorando l’app non si aumentano i guadagni FURBOOOO

          • StriderWhite

            se non fa nulla non è che le cose migliorano….
            e tra parentesi, le azioni di facebook sono in caduta libera per ben altre ragioni!

          • Ikaro

            si ma se migliora l’app senza mettere le pubblicità gli introiti si abbassano ancora di più… poi non conosco le altre ragioni e non mi interessano più di tanto, resta il fatto che l’articolo parla dei problemi finanziari di facebook e non della sua app

          • StriderWhite

            mah, ci sono migliaia di giochi che utlizzano i google ads, poco invasivi ma pur sempre possibili introiti pubblicitari, e facebook non è in grado di mettere un bannerino simile nella sua app? son messi male, allora!

          • Ikaro

            ATTENZIONE credo che Nate River parlasse di migliorare l’app in termini di prestazioni e features e non abbia proprio pensato ai banner… quindi non vedo l’utilità del tuo commento iniziale…

          • StriderWhite

            può essere, tuttavia mi pare lampante che l’unico modo per migliorare continuamente l’app di facebook è fare in modo che porti guadagni. Se non mettono le pubblicità, possono anche chiudere baracca…

          • Ikaro

            bastava quindi dire:
            che aggiungessero i banner.

            comunque non credo che aggiungere banner in un’app del calibro di facebook sia semplice come dici, deve rimanere comunque liscia e funzionale… bisogna, quindi, integrare bene i banner col tutto (aggiungendoli credo che l’utilizzo in portrait, almeno con dispositivi sotto i 4 pollici, sarebbe un suicidio) e sicuramente anche in potrait l’usabilità non potrà che peggiorare, visivamente, poi sarebbe inguardabile… se quindi non vengono “adattati” bene questi ads non potranno che portare a peggioramenti anche in termini di prestazioni (sono ancora altri dati da aggiungere)…

          • StriderWhite

            indubbiamente semplice non è, però qualcosa si può fare, secondo me…

  • Anche un informatico come me, che di economia non ne sa nulla, aveva previsto qualcosa di simile ;)

    http://alchemiasoft.wordpress.com/2012/05/24/the-fall-of-facebook-the-rebirth-of-social/

    • freeespirit

      Facebook mi sembra un po’ ridicola: mai una UI che sia immediata e comoda ma anzi cambiamenti in negativo, bugs, mancanze…non sono iscritto a G+ ma mi accorgo di aprire FB molto di meno rispetto, ad esempio, a un paio d’anni fa..

  • verrà la fine di facebook quando android deciderà di mettere solo google + sui nostri smarphone :) google cresce sempre di piu, facebook si è fermato.. questo è mercato :)

  • ethanhunt

    quando si condivide qualcosa tramite facebook su android esce “condiviso tramite cellulare”…un anno fa usciva “condiviso tramite android”…se hanno creato un app che fa pena è colpa loro.

    • Ikaro

      eccolo il fanboyyyy…che vuoi far vedere che c’hai android?

      • ethanhunt

        il senso è che se appare “tramite android” si fanno pubblicità (anche se in maniera indiretta) e invogliano le persone se esce “tramite cellulare” potrebbe essere stato postato da un qualsiasi featured phone. Comprendi ?

        • Ikaro

          no, non comprendo:
          1) facebook non è google ma, anzi, parte delle azioni le ha microsoft, quindi pubblicità di cosa? in questo caso forse il cambio è voluto proprio per non favorire un concorrente.
          2) se uno è su facebook già lo conosce, no?
          3) per pubblicità intesa in termini di profitti credo si parli dei banner laterali in facebook (quelli che trovi anche in questo sito) di prodotti e altro è in quel caso che prende i soldi…

  • Walter

    Io credo che Facebook non sia stato concepito per un uso in mobilità e questo problema sarà difficile da risolvere. Non amo questo social e non lo uso, per cui non voglio esprimere pareri “tecnici” azzoppati dalla mancanza di una conoscenza approfondita dello strumento.

    Twitter al contrario ha percepito il mobile fin dall’esordio, anche se quando è nato funzionava in maniera diversa. In ogni caso è un social talmente “light” che si adatta all’uso in mobilità senza alcuna fatica, ed infatti sta spopolando da quando il client mobile si è diffuso, mentre prima era semi sconosciuto.

    La storia di Internet comunque ci dice che ogni progetto ha la sua parabola e Facebook ha iniziato la discesa. C’è solo da aspettare il prossimo fenomeno che lo soppianterà definitivamente.

    • Mr verdicchio

      Quoto.
      Analisi perfetta.
      Come ho postato più su fb punta sui pc.
      Roba vecchia.
      Il futuro della mobilita è cellulare o tab

  • Pingback: Facebook crolla in borsa del 16%, la colpa è dei mancati guadagni dal settore mobile. | Notizie, guide e news quotidiane!()

  • Lars

    Scusate ma se Zuckerberg non se ne fotte dell’app mobile, allora perché quella di iOS è 3000 volte meglio?!

    • Jurgen Kalaja

      Fidati, anche quella per iOS fa pena!

    • Central_Ranges

      No, credimi, non va meglio, anzi…
      Se poi hai dei dubbi, è sufficiente che vai su iTunes e leggi i commenti.

  • davide97

    Io non capisco ‘sta roba che se uno mette i banner sulla sua app viene insultato e criticato , ma se poi la mette a pagamento tutti si lamentano. Se non mettono i banner pubblicitari come fanno a darvi l’app (se pur pessima )ho gratis? Io se fossi in Mark metterei dei banner, non molti peró perchè anche pochi gli possono far recuperare quel 16%.

  • Mr verdicchio

    Sono troppo piccoli anche se ricchi come nababbi.
    Google e imerd hanno in mano il mercato e sono molto più grossi…
    Se fanno qualcosa di simile stroncano facebook.
    Poi se zukeberg o come cavolo si chiama, punta sui pc è già vecchio e ha perso in partenza.
    In futuro in mobilità e per il “cazzeggio” si useranno solo tab e telefoni.
    Il pc si userà principalmente per lavoro

  • Claudio Fagone

    Buono! Fallisce facebook e sorge Google Plus!