Facebook Messenger: cambiamenti in arrivo

17 Gennaio 2018Un commento

David Marcus, a capo di Facebook Messenger, ha pubblicato un nuovo post sul blog. In questo illustra in dettaglio i problemi che l'azienda vede in Messenger e cosa farà per affrontarli.

Facebook sta rispondendo ai feedback. Gli utenti la “accusano” di essere passata da un’app di messaggistica ad un’app che fa un po’ di tutto. Marcus nel suo post ha ammesso:

L’app è diventata troppo disordinata. Aspettatevi di vederci investire in una massiccia semplificazione e razionalizzazione di Messenger quest’anno.

Facebook Messenger ha aggiunto diverse funzionalità, tra cui: chatbots, AR, pubblicità e giochi. Tutto questo ha lasciato l’app orfana della sua essenza, alla deriva, non più focalizzata sulla sua funzione principale.

C’è ora l’esigenza di ripensare e riprogettare l’app. Eliminando fronzoli eccessivi che non hanno giovato all’app. Facebook stessa ha fatto “mea culpa”.

cosa bolle in pentola?

Una delle aree su cui Facebook Messenger si concentrerà nel 2018 è la messaggistica vocale e video. Facebook vuole mettere un accento significativo sul video live, quindi non sorprende che anche Messenger lo farà. Messenger metterà in risalto la chat video di gruppo, migliorando anche il modo in cui le persone condividono foto e video. Facebook ha già una chat di gruppo in split-screen chiamata Bonfire. Questa potrebbe essere inserita in Messenger in futuro.

Inoltre, Facebook può aggiungere il controllo di sicurezza in Messenger. Marcus Aggiunge:

Nessuno vuole perdere un momento speciale, ma la comunicazione in tempo reale è ciò che ci connette anche in tempi di crisi. […] Vogliamo essere sicuri che tu possa celebrare il fidanzamento di un cugino dall’altra parte del mondo e assicurarti che il tuo amico sia al sicuro dopo un disastro naturale.

Safety Check consente già agli utenti di far sapere la propria situazione quando si verifica un disastro. Tuttavia, una versione più personalizzata potrebbe essere implementata per specifici thread di messaggi o chat di gruppo.

Messenger potrebbe anche cambiare il modo in cui le persone interagiscono con il servizio clienti. Come giustamente fa notare Marcus:

Chiamare un’azienda è l’azione che si trova in cima alla lista di cose che non vogliamo fare.

Facebook Messenger può connettere persone e aziende tramite chat per risolvere problemi che altrimenti richiederebbero una chiamata ad un servizio clienti. La maggior parte delle persone preferirebbe mandare messaggi a un’azienda, e questo può far risparmiare tempo, sforzi e denaro ad entrambe le estremità.

Ultimo ma non meno importanza: la pubblicità. Facebook Messenger visualizzerà annunci pubblicitari. Facebook prevede di consentire alle aziende di creare filtri per indirizzare meglio gli utenti o aggiungere banner. Un modo meno invadente di fare pubblicità.

Cosa ne pensate? Un ritorno alle origini o più un salto verso il futuro?

Loading...
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com