Facebook, l’ultima novità dopo lo scandalo targato Cambridge Analytica

16 aprile 20182 commenti

Facebook continua a sviluppare contromisure a tutela della privacy degli iscritti, specie dopo lo scandalo che ha coinvolto Cambridge Analytica.

Proseguono le “azioni di recupero” di Facebook

Quest’oggi, alcuni di voi avranno certamente notato il seguente messaggio, dopo aver effettuato l’accesso al social network di Mark Zuckerberg:

Protezione delle tue informazioni

Sappiamo quanto sia importante che i tuoi dati siano al sicuro e stiamo semplificando il modo in cui puoi decidere con quali app condividere le tue informazioni.

Puoi accedere alla sezione App e siti web delle tue impostazioni in qualsiasi momento, per vedere a quali app e siti web hai effettuato l’accesso tramite Facebook. Puoi anche rimuovere quelli che non vuoi più che siano connessi a Facebook.

Immediatamente, verrà richiesto di cliccare sul pulsante relativo alle impostazioni avanzate.

Leggi anche WhatsApp, gradita novità per i messaggi vocali

Ci si troverà di fronte alla seguente schermata:

Facebook, l'ultima novità dopo lo scandalo targato Cambridge Analytica (2)

Tramite essa, divisa in sezioni, sarà possibile gestire al meglio i permessi direttamente collegati al proprio account di Facebook.

Loading...