FASTER, il cavo sottomarino per internet ultra-veloce è pronto

30 Giugno 201620 commenti

FASTER, il cavo sottomarino che attraversa l'oceano Pacifico per oltre 9000 km collegando il Giappone agli Stati Uniti, è stato completato ed ora è pronto per entrare in servizio.

La costruzione di questo cavo transoceanico è iniziata due anni fa, nell’agosto del 2014, grazie alla collaborazione di numerose aziende tra cui Google ed alcuni internet service provider asiatici: China Mobile InternationalChina Telecom Global in Cina, la giapponese KDDI, Global Transit in Malesia, and Singtel in Singapore. L’effettiva costruzione è avvenuta ad opera della NEC corporation.

FASTER collega l’Oregon, negli Stati Uniti, con le prefetture giapponesi di Chiba e Mia.

Questo cavo fornisce una velocità pari a 60 Terabits per secondo (Tbps), aggiungendo inoltre ridondanza ai sistemi già esistenti e una bassissima latenza, per fare fronte all’aumento del traffico di dati tra i due continenti.

Secondo Kenichi Yoneyama, Project Manager di FASTER presso la NEC’s Submarine Network Division, questo progetto porterà benefici non solo al Giappone e agli Stati Uniti, ma a tutta l’area dell’Asia Pacifica.

L’avvio ufficiale è previsto per oggi, 30 giugno.

Loading...
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com