FCC migliora il processo di approvazione per internet sui voli

30 dicembre 2012Nessun commento
Diverse aziende sono già intenzionate ad offrire il servizio internet sui voli aerei, così FCC (Federal Communication Commissions) vuole semplificare e velocizzare il suo processo d'esame per le domande fornite da tali aziende.

L’attuale processo seguiva una metodologia ad hoc che, in ogni caso, non era ancora definitiva. Il nuovo percorso in cui si dovrà anche seguire le linee guida FAAconsentirà di diminuire i tempi di approvazione di ben il 50%.

In volo, i servizi internet sono già disponibili per diverse compagnie aeree quali Delta, American e Virgin America, attraverso providers come Gogo e Row 44. 

Julius Genachowski, presidente della FCC, vorrebbe che i providers portassero il loro servizio internet in modo “più efficiente, aiutando i passeggeri a connettersi con amici, famiglia e il loro ufficio”.

Tutto ciò, per noi viaggiatori, significa più connettività sui nostri smartphone, tablet durante i nostri viaggi.