Firefox arriva su Amazon Fire Tv, torna YouTube

22 Dicembre 20176 commenti

Rilasciato in queste ore il browser Firefox per Amazon Fire TV. Scopritelo in questa breve review. PS: è tornato YouTube!

Ha fatto la sua comparsa nello store di Amzon il Browser Firefox. Finalmente anche sul mini-box TV di casa Amazon arriva un browser degno di nota. Trattasi di un primo prematuro abbozzo di web browsing su questa piattaforma. Il rilascio sarà stato dettato dalle continue lamentle degli utenti per la “questione” Youtube?


Leggi anche: Microsoft Edge Android App: la nostra prova


Il browser:

Una volta accesa la vostra Amazon Stick TV, sarà difficile non notare questa novità nella Home (prima foto). Una volta cliccato sul banner pubblicitario, si aprirà lo store e in un paio di click potrete scaricare Firefox sulla vostra Fire TV.

Come si evince dalle foto il browser è davvero molto semplice e scarno. Oltre alla barra di ricerca in alto e 10 collegamenti ai siti suggeriti appena sotto, non abbiamo molto altro. Solo le impostazioni: unica cosa che potremo fare sarà cancellare i dati di navigazione.

Come vedete sia dalla descrizione dell’app che dalle impostazioni, l’app risulta in parte in inglese e in parte in italiano. Questo perchè di regola Firefox è rivolto solo ai clienti statunitensi, ma è stato reso accessibile a tutti. C’è qualquadra che non cosa!

Navigazione web:

Non mi stancherò mai di ripeterlo: l’esperienza utente su Amazon Fire TV non è la stessa che su Android TV. Personalmente la trovo meno intuitiva di quest’ultima. Prendiamo ad esempio la tastiera: le lettere in ordine alfabetico raddoppiano i tempi di scrittura!

Ma torniamo al nostro browser. Quella portata su Amazon Fire TV non è la vera esperienza di Firefox. Infatti, non abbiamo la nostra home page, sincronizzazione di segnalibri, estensioni o nessuna delle funzionalità che usiamo sul desktop. L’interfaccia TV e l’utilizzo sono diversi e più limitati. Pare, però, che il browser sia ben ottimizzato per la TV con icone grandi ecc. Al posto della freccia del mouse abbiamo un ben visibile pallino blu (nella barra grigia in foto) che ci aiuta nella navigazione con il telecomando.

il caso youtube:

Di sicuro avrete già sentito parlare della questione Youtube. Da circa un mesetto a questa parte, aprendo tale app sulla vostra Fire TV, viene fuori questo messaggio.

Che il lancio di Firefox su questa piattaforma sia dovuto a questo? Di sicuro ci sono state molte lamentle da parte dei clienti che si sono visti portare via un grosso servizio dal loro box tv. Noi ci auguriamo comunque che non sia questa la soluzione definitiva alla faccenda. Risulta sempre più comodo consultare Youtube dall’app dedicata, invece che dal browser.

Anche se, come potete vedere dalle foto qui sotto, l’interfaccia che ci viene restituita è la stessa. Infatti, si confondono. La foto a sinistra ci mostra la visualizzazione dell’app. Quella a destra, l’interfaccia del sito dal browser: sono identiche!

Come già accennato, anche se molto simili, è più comodo avere l’app di youtube direttamente installata e sulla home della Fire TV.

Conclusioni:

Ovviamente i box tv non sono fatti nè pensati per il browsing web. Nonostante tutto Firefox è un’app semplice, fa lo stretto indispensabile: ci permette di visitare qualche sito. Magari un giorno vorremo far vedere a qualche amico le nostre foto su Instagram, Facebook o Google+, ora sappiamo come fare.

Alcuni li definiscono pirati e quello che fanno potrebbe essere non visto di buon occhio. Di sicuro portare un browser su un box tv può solo aiutare la pirateria e la visione dei film in streaming.

Mossa azzeccata per risolvere il caso Youtube o troppo azzardata?

Loading...
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com