Fitbit: l’acquisizione di Pebble sarebbe costata solo 23 milioni di dollari

24 febbraio 20175 commenti

Inizialmente, si credeva che Fitbit avesse acquistato la nota startup per una somma compresa tra i 34 ed i 40 milioni di dollari. Secondo quanto emerge dall'ultimo rapporto trimestrale, invece, l'acquisizione di Pebble sarebbe costata molto meno del previsto.

Stando a quanto dichiarato, infatti, l’azienda californiana avrebbe acquistato la startup per soli 23 milioni di dollari, un prezzo di gran lunga inferiore a quanto riportato nelle scorse settimane.

Il report trimestrale dell’azienda rappresenta la triste fine di Pebble, che è stata in grado di lanciare il proprio smartwatch dopo una campagna di crowdfunding che ha infranto ogni record e che è riuscita a crearsi una propria nicchia di early adopters e sviluppatori.

La casa californiana ha, inoltre, speso 15 milioni di dollari per l’acquisto della startup rumena Vector. L’obiettivo di Fitbit è quello di lanciare un proprio smartwatch con relativo app store entro l’anno.

Loading...
  • Pignolatore®

    In ogni caso, la “tristezza” dovuta alla fine di questa start up, direi che lascia il posto alla mestizia d’aver mollato baracca e burattini… con grandi e affettuosi saluti a tutti i backers che ci hanno creduto, li hanno sostenuti e ora avranno uno smartwatch fermacarte.

    • rexandrex

      Perché fermacarte ? Ho aggiornato il tel a Nougat e il pebble continua a funzionare benissimo

      • Pignolatore®

        Oh, bene! Quando ho letto dell’acquisizione sembrava che avrebbero interrotto il supporto…molto felice che non sia così :)

  • Rik

    Preso il time stell 10 giorni fa..a 100 euro..secondo me e per l uso che ne faccio è lo smartwatch perfetto..

    • rexandrex

      Time steel a 100€ è ottimo! io ho un time normale e lo trovo perfetto,è l’essenza dello smartwatch