Galaxy Note 2: confermata l’assenza della matrice PenTile

5 settembre 201212 commenti
Quando durante l'IFA a Berlino Samsung ha ufficialmente presentato il suo nuovo Galaxy Note 2, molti hanno storto in naso quando è stato scoperto che con l'aumento delle dimensioni dello schermo la risoluzione del display anzi che rimanere uguale (o addirittura aumentare) è calata, passando da 1280x800 a 1280x720. Tuttavia nonostante la risoluzione inferiore, la casa coreana ha apportato miglioramenti al nuovo schermo, fra cui spicca sicuramente l'adozione di una nuova matrice non-PenTile.

Nonostante la densità di pixel sia ovviamente minore (267 contro i precedenti 286 ppi), i ragazzi di GSMArena grazie a test approfonditi hanno notato che la nuova matrice permette una visualizzazione migliore dei contenuti e una migliore nitidezza delle immagini, vediamo le foto al microscopio:

Anche se ancora non si tratta di una matrice RGB e quindi vengono utilizzati pixel condivisi, è un netto miglioramento rispetto alla classica matrice PenTile degli AMOLED. In particolare il subpixel blu è stato reso più grande in quanto è quello che si consuma più velocemente in questo genere di schermi; tuttavia nonostante le dimensioni maggiori  non viene peggiorata l’accuratezza dei colori. Vediamo ora una comparativa con altri schermi:

Come possiamo notare è migliorata anche la visualizzazione del colore bianco e il display è nettamente più luminoso del Galaxy S III.

In conclusione, anche se la risoluzione è stata leggermente abbassata (80 pixel in meno), lo schermo del Galaxy Note 2 offre:

  • Rapporto migliore (16:9 contro il vecchio 16:10)
  • Matrice migliore e soprattutto non-Pentile
  • Migliore luminosità
  • Migliore nitidezza delle immagini
  • Superficie aumentata del 2%

Anche se all’inizio molti erano scettici, senza dubbio Samsung ha svolto un ottimo lavoro, migliorando il display del primo Galaxy Note che era comunque ottimo.

288€
Samsung Galaxy Note 2
SU
A SOLI
  • fuffo

    Voglio iPhone 5 cribbio!

    • Xbbx

      Compralo

    • anuc

      e chi te lo frega nessuno sara come il 4 due pezzi de vetro con solo un anno di garanzia mamma mela nemmeno lei si fida dei suoi prodotti da solo un anno e il resto lo da il venditore meditate gente meditate

  • Manuel

    Se vuoi l’iphone5 non scrivere qui, scrivi su un forum di telefoni/cesso

  • NinoLestat

    Finalmente! Il display del Galaxy Note è quanto di più aberrante abbia mai avuto in uno smartphone. Black clipping su google e capirete i motivi.

    • RealRazor

      Questa è roba da sabotatori apple come questo video
      http://www.youtube.com/watch?v=0a8aIGeLERg che è un fake assurdo… visto che il note ha 1 pulsante fisico e 2 soft retroilluminati e non 4 soft-touch retroilluminati come si vede nel video che NON E’ UN NOTE… io non ho notato questo tipo di disturbo cmq se non quasi innotabile non come i fake video che girano… Lo ripeto quello come molti altri video analoghi… non è un Galaxy Note!

      • NinoLestat

        Anche le lamentele su tutti i forum sono di sabotatori Apple? Siete malati mentali peggio degli AppleFag. Io ho un Note e il problema c’è ed è evidentissimo! Come in tutti quelli da me testati, anche se non evidenti come nel video. Il Note? Ilpeggior terminale mai posseduto…

      • AleVass87

        È un note americano.. Già il primo era con 4 tasti soft touch, in America ;-)

      • dadawdaw

        LOL è un note dell’at&t , ho avuto un note e ti posso dire che ha uno dei display peggiori in circolazione, che gli costa a samsung mettere un display rgb?

      • lorenzo nappo

        è un note americano hahahha ma quanto siete ignoranti!

  • Marco_K

    Perché dite che non è RGB? Io vedo tre pixel diversi per ogni posizione…

  • Pingback: DISPLAY A CONFRONTO: GALAXY NOTE VS NOTE 2 « IL MIO GALAXY NOTE