“Galaxy S4 è mediocre e Apple dorme”: il CEO Huawei Richard Yu all’attacco del terzo posto

24 Giugno 2013121 commenti

Con l'uscita del nuovo Ascend P6, la casa cinese non ha certo nascosto le proprie ambizioni sul mercato mobile. La dose viene rincarata da alcune dichiarazioni del CEO Richard Yu, che ha manifestato la propria intenzione di portare il marchio sul podio entro il 2015.

Per far questo, Yu punta su due fattori: la qualità dei propri devices e la possibilità di sfruttare le parabole discendenti di Apple e Samsung, i due principali rivali del settore, che il CEO descrive in difficoltà:

Vogliamo realizzare lo smartphone migliore, più bello, più sottile. Questo qui [Galaxy S4] è molto più spesso. Noi non utilizziamo plastica. Con un grande budget destinato a marketing e branding, come ha Samsung, è facile far acquistare i propri prodotti. Non possiamo spendere tutti quei soldi in marketing, così dobbiamo realizzare prodotti migliori.

[..]

 

Investendo in marketing e valorizzazione del marchio gli utenti acquisteranno senza dare importanza alla reale qualità dei prodotti. Samsung Galaxy S4 è solo uno smartphone mediocre.

 

Apple in questo momento sta dormendo. Vogliamo superarli.

Questo fuoco di fila risparmia Google, anche se non manca qualche critica alla piattaforma Android:

 

Abbiamo un buon rapporto con Google, vogliamo che Android sia più user-friendly, così abbiamo apportato alcuni miglioramenti. Google va bene per un ingegnere ma è un pò troppo complicato per l’utente finale.

Dichiarazioni a tutto campo e piuttosto ambiziose, dunque. Riuscirà Huawei a scalare la classifica?

Loading...
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com