Galaxy S8: le batterie saranno prodotte da un’azienda giapponese

3 febbraio 201716 commenti

Dopo i fatti che hanno segnato la fine di Note 7 è naturale interessarsi delle batterie che saranno presenti su Galaxy S8.

Le batterie montate su Note 7, come sappiamo, sono state prodotte sia dalla divisione Samsung SDI che dal fornitore cinese ATL. Dopo aver presentato i risultati delle investigazioni su Note 7, Samsung ha implementato un nuovo sistema di sicurezza per le batterie e ha scoperto che le batterie di entrambi i fornitori presentavano problemiGalaxy S8 con scanner dell'iride e sensore di impronte sul retro?

Per evitare il ripresentarsi di tali problemi, Samsung avrebbe deciso di affidarsi ad un’azienda giapponese per la produzione delle batterie di Galaxy S8, la Murata Manufacturing Works. Dopo aver rilevato il settore batterie di Sony lo scorso giugno, la MMW diventerà il secondo fornitore per le batterie di Galaxy S8, mentre il principale resterà Samsung SDI, il quale applicherà i nuovi protocolli di sicurezza. La MMW produrrà circa il 20% delle batterie per Galaxy S8.

Contrariamente a quanto trapelato in precedenza, sembra che Samsung abbia abbandonato l’idea di servirsi di LG Chem per le batterie evitando così di passare per le mani della concorrenza.

Nonostante le dovute precisazioni all’utente importerà prima di tutto la sicurezza del device, quindi chiunque sia il produttore è necessario che tiri fuori batterie performanti e prive di difetti, in modo da poter mettere definitivamente una pietra sopra la questione Note 7.

Loading...
  • Massimiliano

    Meglio farsi tutto in casa. Brava LG!

    • Latttina

      Dubito molto che i telefoni Lg siano costruiti esclusivamente con parti fatte in casa.

      • Massimiliano

        Se non propri tutto in gran parte si sennò non potrebbero scrivere Made in Corea. Non ricordo la percentuale precisa.

        • Latttina

          Mah… E chi lo dice che ci deve essere scritto made in korea? Sul mio S7 ad esempio c’è scritto made in Vietnam mentre sull’S6 c’era scritto made in Korea, quindi la dicitura made sta a significare dove viene assemblato il telefono, non dove vengono prodotti i componenti. Comunque nei telefoni LG giusto il display e la batteria sono prodotti da loro, tutto il resto è opera di terzi dal Soc alla fotocamera e alle memorie.

          • Massimiliano

            Comunque qui si parlava per lo più di batteria…..

          • Francesco1989

            LG non si fa granchè in casa, è SOLO samsung che praticamente può fare in casa quasi completamente un telefono

          • Latttina

            La frase “meglio farsi tutto in casa” non è che si possa interpretare in tanti modi direi….

  • teob

    Quindi Samsung mobile sbaglia progetto, Samsung sdi sbaglia batterie e ci rimette ATL?

    • Francesco1989

      ha sbagliato pure ATL….comunque se non sbaglio hanno fatto diversi “tagli di teste” in Samsung SDI per questi errori

      • teob

        A memoria erano le batterie Samsung quelle esplose…. E comunque atl ha perso un bel cliente ….

        • Francesco1989

          atl ha fatto quelle sostitutive a quelle difettate samsung, e hanno avuto problemi anche quelle…

    • Nembolo

      Ancora con sta storia delle batterie difettose? Ma che siamo scemi?
      Le prime esplodevano… poi le nuove esplodevano ancora. Che probabilità c’è che due batterie di fornitori diversi esplodano entrambi per lo stesso motivo?
      1 su miliardi.
      La verità è che samsung ha ciccato l’alloggiamento che doveva contenere le batterie e qualunque batteria di quell’amperaggio prima o poi sarebbe esplosa. È come se fai le scarpe con scritto 43 e invece sono piu pccole, se poi fanno male a caio e pure a tizio la colpa è dei piedi di tizio e caio. Ma andiamo…

      • teob

        1. L educazione… Certe parole tienile per te o x gli amici tuoi.
        2.se leggi bene ho scritto Samsung sbaglia il progetto …. Leggere bene prima di rispondere.
        3.Non può solo un alloggiamento far saltare le batterie. È stato un insieme di cose e comunque parlate e parlate ma cosa è successo lo sa solo Samsung.

        • Nembolo

          1) Guarda che “scemi” mica l’ho detto a te ma a “noi” come utenti nei riguardi di samsung. Infatti ho usato il termine “siamo” non “sei.
          Leggi tu bene prima di lamenarti o fare lezioni di “bon ton” fuori luogo.
          2) Il discorso delle batterie difettose ormai rasenta il ridicolo, questi due produttori hanno fatto milioni di batterie per altri modelli e altre aziende e non sono mai esplose. Le hanno fatte difettose solo per il note 7 e tutte e simultaneamente? Ma non esiste, ripeto una probabilità su un miliardo.
          3) tu non hai approfondito i motivi delle esplosioni pubblicati da samsung. Se lo avessi fatto (come l’ho fatto io) non avresti dubbi: hanno ciccato gli spazi dell’alloggiamento, in particolare quelli verticali.
          Poi è ovvio che è la batteria che esplode e non l’alloggiamento, ma come per le scarpe strette è il piede che fa male e non la scarpa. Samsung però ci vuol far credere che sia colpa del piede e non delle scarpe. Ecco perchè “ci prende per scemi”.

          • teob

            Ho approfondito il discorso e per come la vedo quello che è successo potrebbe essere una cosa ke dichiarazioni un altra questo perché erano a ridosso dei dati trimestrali e con fluttuazioni del titolo in borsa….
            E ripeto Samsung sbaglia progetto è un azienda che non c entra perde un grosso cliente ? Questo è strano

  • Frank92samsungg

    Credo che saranno prodotte da sanyo come quelle di s2… (basta rimuovere l etichetta samsung e mi 0 are in basso si vede scritto sanyo)… è pure giapponese. .. se no rimangono quelle sony. peccato di non servirsi di quelle lg … ma è la concorrenza proprio in casa si poteva immaginare…