Galaxy S8: nessun problema con le batterie

13 giugno 20179 commenti

Come molti di voi ricorderanno, dopo soli pochi giorni dall'arrivo sul mercato di Note 7 si sono verificati i primi casi di incendio. Galaxy S8 sembra fortunatamente esente da questo tipo di problemi.

Stando alla testata The Korea Herald, Samsung non ha ricevuto nessuna segnalazione di Galaxy S8 o S8+ con problemi alle batterie o peggio ancora che hanno preso fuoco. Dopo il disastro di Note 7 Samsung ha deciso di aumentare i test ed i controlli sulla produzione dei componenti dei suoi smartphone.

Le nuove misure di sicurezza adottate da Samsung a quanto pare hanno ripagato ampiamente gli investimenti in quanto, nonostante la pessima reputazione di Note 7 e la psicosi collettiva che ha generato intorno alle batterie, non si registra nessun caso di incendio di Galaxy S8.

I test aggiuntivi non sono però riservati soltanto ai top di gamma: Samsung ha incrementato i controlli su tutta la linea produttiva, anche per i dispositivi di fasce inferiori.

Attraverso l’introduzione di un sistema di controllo della sicurezza strutturato in 8 punti, Samsung è riuscita a non danneggiare la propria reputazione, riacquistando al contempo la fiducia dei consumatori. La situazione venutasi a creare con Note 7 avrebbe potuto influire infatti sulle vendite di Galaxy S8, alimentando la paura per la poca sicurezza del terminale.

La certezza di aver risolto definitivamente il problema ha spinto Samsung a mettere in commercio una versione ricondizionata di Note 7, anche se in pochi esemplari.

Loading...
  • Doc74

    epperò tirarsela perchè non esplodono è un po’ eccessivo.

  • teob

    Ci mancherebbe che un azienda come Samsung toppa 2 volte di fila la batteria dopo quello che è successo …. Non c era nemmeno da porsi la domanda

  • lu800

    Pero la durata lascia desiderare..

  • lu800

    Però la durata lascia desiderare…

  • Andrea

    l’autore dell’articolo pare dispiaciuto….

  • Nembolo

    L’S8 che non esplode è l’esempio classico di “non notizia”.
    Restando sul pezzo (e ricordando Alice nel paese delle meraviglie) allora faccio gli auguri al giornalista per il suo “non compleanno”… e come si dice in questi casi: cento di questi giorni. (Cioè poco più di tre mesi di vita).
    Le “non notizie” portano sempre a conclusioni paradossali.

    • Tomaso

      Batterie a posto, adesso ce il problema delle micro crepe sulla scocca🤣

  • Tomaso

    bella la foto con estintore pronto in caso di emergenza, da un certo che di “sicurezza” delle prove🤣

  • Tersicore1976

    Il problema non erano le batterie in se, ma il vano troppo piccolo. Le batterie quando scaldano si dilatano, come “tutte le cose”. Sul bordo Note 7 era troppo stretto, e così in quel punto anodo e catodo si taccacano, mandandola in “corto”. Non per nulla Note 7 ricondizionato uscirà con una batteria più piccola, in dimensikni e quindi capienza.
    Che Samsung abbia aumentato i controlli sembra strano. Non si sono accorti di avere messo delle memroie meno veloci del dichiarato in S8, e di aver avuto una partita di schermi difettosi. Secondo me certe problemi ed errori li vedono, ma vendono lo stesso i prodotti, tanto al massimo l’utente chiede un cambio difficilmente un rimborso. E intnato i soldi sono già nelle loro tasche.