Galaxy S8: ecco come Samsung ne assicura la qualità

27 aprile 201720 commenti

Samsung ha subito delle perdite imponenti con Note 7 e per evitare di ripetere gli stessi errori con Galaxy S8 ha deciso di aumentare i test e i controlli qualità.

Dopo le perdite economiche ed i danni alla reputazione subiti con Note 7 Samsung tre mesi fa ha messo a punto una procedura in 8 punti per testare la sicurezza delle batterie e migliorarne la qualità. I nuovi Galaxy S8 ed S8 Plus ovviamente si avvalgono della stessa procedura in modo da uscire dalla fabbrica perfettamente funzionanti e sicuri.

Con i nuovi test, i device sono sottoposti a cicli di carica e scarica delle batterie, oltre che a ispezioni accurate sui fornitori. Samsung ha deciso di tenere l’intera procedura di test aperta e ha creato uno speciale centro di analisi delle batterie, che avrà anche il compito di restare in contatto con i consumatori.

Attraverso un video Samsung mostra i test effettuati in fabbrica su Galaxy S8 ed S8 Plus in modo da assicurare qualità e sicurezza: per formare il team di controllo sono stati ingaggiati inoltre esperti ed agenzie esterne.

Dopo il ritiro dal mercato di Note 7 Samsung sta cercando di recuperare la fiducia dei consumatori provando a dissipare la coltre d’incertezza creatasi intorno alla questione delle batterie.

Loading...