Galaxy S9 Mini: presunto arrivo su Geekbench

4 aprile 20183 commenti

Come ogni anno, poco dopo la presentazione della linea Galaxy S arrivano inesorabili i rumor sulle presunte versioni mini: oggi è il turno di Galaxy S9 Mini, avvistato su Geekbench.

GALAXY S9 MINI IN ARRIVO?

Il presunto Galaxy S9 Mini, nome in codice SM-G8750, è stato individuato sul database di Geekbench. Che sia o meno la variante mini di Galaxy S9, una cosa è certa: Samsung sta testando un nuovo dispositivo.

galaxy s9 mini

Il device in questione, stando a quanto registrato su Geekbench, sarebbe dotato di hardware da mid-range: processore octa-core Qualcomm Snapdragon 660 a 1.84GHz, 4GB di memoria RAM e Android 8.0 Oreo.

Il nome in codice, SM-G8750, non coincide però con nessun dispositivo presentato da Samsung fino ad ora: quello che più si avvicina all’attuale codice è il Galaxy S5 Active, chiamato SM-G870A, anche se attualmente Samsung utilizza SM-G89xA per la linea Active, che è comunque dotata di specifiche da top di gamma.

Leggi anche Galaxy S9: ecco la risposta di Samsung ai problemi del touch screen

Il nuovo device potrebbe quindi essere un nuovo smartphone rugged di fascia media, pensato per il solo mercato cinese in modo da migliorare la competizione con i produttori locali. La stranezza del nome in codice lascia però sperare che il famigerato SM-G8750 possa essere qualcosa di più. Vi piacerebbe un Galaxy S9 Mini (magari con specifiche di livello più alto)?

Loading...
  • icaro

    Se non ha un display enorme e prezzo giusto cosa difficile ci farei un pensierino

    • ILCONDOTTIERO

      Beh uno snap660 hai voglia che gira il tutto alla grande . Scalda meno , dura di più la batteria . Display max da 5,2-5,3″ bordi ultrasottili sarebbe gradito .

    • teob

      I mini dei passati serie S erano tutti scarsissimi. Non m sembra che in casa Samsung manchino modelli