Galaxy S9 e S9+: alcune unità montano un sensore Sony IMX

11 aprile 20183 commenti

Come già accaduto per i precedenti top di gamma, Samsung ha utilizzato per alcune unità di Galaxy S9 ed S9+ dei sensori posteriori Sony IMX345.

GALAXY S9, DIFFERENTI SENSORI PER LA FOTOCAMERA POSTERIORE

Samsung ha affiancato ai sensori proprietari S5K2L3 alcuni Sony IMX345, dotati ovviamente delle stesse specifiche tecniche, tra cui il super slow-motion a 960 fps. Il Sony IMX345 è molto simile al IMX400 visto a bordo di Xperia XZs, primo sensore al mondo in grado di registrare video a 960 fps.

samsung galaxy s9

Il Samsung S5K2L3 è invece il successore del  S5K2L2 trovato a bordo di Galaxy S8 e Note 8. Come più volte affermato da Samsung, il nuovo chip è dotato di una memoria dedicata in grado di rendere più veloce l’elaborazione richiesta per i video a 960 fps e per combinare immagini multiple per creare una foto finale senza artefatti e rumore in caso di condizioni di scarsa luminosità.

Il sensore Sony è dotato più o meno dello stesso setup e, come già successo in passato, le differenze di prestazioni non dovrebbero essere evidenti rispetto al sensore Samsung. Non è ancora chiaro inoltre se Samsung abbia adottato sensori differenti per la fotocamera anteriore, come già successo per Galaxy S8.

Leggi anche Galaxy S9: ecco la risposta di Samsung ai problemi del touch screen

Se siete curiosi di scoprire quale sensore monta il vostro Galaxy S9 o S9+ potete scaricare l’app AIDA64 direttamente dal Play Store.

samsung galaxy s9

Loading...
  • Mauro Zuccato

    cioè… pagando lo stesso (assurdo) prezzo, rischi ricevere un telefono con chip e camera inferiori?

    • eric

      …non è detto che la cam sia inferiore…..
      è comunque una cosa che a avanti da S6 …. di solito quelli con lo snap montano sensori Sony IMX…..quelli con exynos l’Isocell

  • Iphonista

    Il Sony Imx su quali cellulari lo monta Sony?