Gartner: Intel comanda il mercato, Qualcomm registra la crescita più alta

7 aprile 20137 commenti
Qualcomm, l’azienda che realizza i celebri chipset della famiglia Snapdragon oltre ad una vasta gamma di tecnologia wireless, è la società di semiconduttori che ha registrato la maggiore crescita durante lo scorso anno, secondo Gartner. In testa troviamo Intel e Samsung, i quali hanno ottenuto un mercato piuttosto conforme al 2011 nonostante la tecnologia mobile continui a crescere per tutti i principali produttori del mercato.

Ecco la classifica:

qualcomm

Durante il 2012, i ricavi di Intel sono calati del 3.1% rispetto al 2011 ma nonostante ciò riesce a mantenere il primato per il 21° anno consecutivo, con una quota di mercato del 16.4% (lievemente in calo rispetto al 16.5% del 2011).

Il mercato Samsung DRAM e NAND è in continua crescita e sembra aver guadagnato quanto perso dal rivale Intel, ovvero ricavi in crescita del 3.1%, con una quota di mercato del 9.5%.

Con un balzo dal sesto al terzo posto troviamo proprio Qualcomm, il quale ha registrato una crescita dei ricavi di addirittura il 31.8% (il 18.2% in più rispetto a quanto stimato dagli analisti). Lo share è del 4.4% il quale durante il 2011 spettava a Toshiba, adesso al quinto posto.

Per quest’ultimo i ricavi sono calati del 9.8%, così come per Texas Instruments, che al quarto posto perde il 5.5% dei ricavi rispetto al 2011.

Oltre Qualcomm, solamente NXP è riuscito a sorprendere gli analisti con una crescita del 10%. Inoltre, ci sono diverse aziende che hanno ottenuto risultati peggiori rispetto alle attese: Freescale, STMicroelectronics (che recentemente ha messo fine alla ST-Ericsson) e AMD.

Nella totalità, Gartner stima che il mercato dei semiconduttori ne 2012 ha prodotto ricavi in calo del 2.6% rispetto al 2011.

 

  • Luke_Friedman

    Ma per Intel si intendono anche i processori per computer? Perché se fosse così questa classifica non avrebbe molto senso…

    • http://twitter.com/giovambro Gio

      È ovvio che si intendono anche i processori per computer. Senza contare quelli intel non apparirebbe nemmeno nella classifica. Quanti smartphone con CPU intel conosci? Io uno, un motorola penso…

      • Luke_Friedman

        Anche l’Holo qualcosa e abbastaza tablet, quelli montati sui tablet hanno anche architettura x86…
        Ma comunque non arriverebbero a fare quei numeroni!

  • Pietro Mazzaglia

    Dato che ci sono quelli per PC perché non contare AMD?

  • Pingback: Gartner: Intel comanda il mercato, Qualcomm registra la crescita più alta | Notizie, guide e news quotidiane!

  • Carlo

    I processori incidono poco, i numeri e i fatturati si fanno con una pletora di circuiti integrati di cui non si sa niente ma che sono quelli che gestiscono tutte le funzioni accessorie

    • francesco

      vero, i chip texas instruments ad esempio sono ovunque, sveglie digitali con previsioni meteo ed altre funzioni, automobili, etc etc