Gli AMOLED con matrice Pentile hanno una durata maggiore rispetto a quelli RGB

11 Maggio 201227 commenti

C'è stato sempre un divario fra esperti e/o appassionati di display, ma non solo fra i fan: Samsung e LG si sono sempre date battaglia sugli schermi dei loro smartphone usciti nell'ultimo anno.

Come tutti i videofili e non sapranno, la matrice PenTile che Samsung usa nella maggior parte dei suoi schermi Super AMOLED è tecnicamente meno dettagliata e densa rispetto agli schermi LCD con stessa risoluzione. In una discussione al CTIA a New Orleans, il marketing manager di Samsung, Philip Berne, ha difeso le scelte di Samsung, facendo notare che gli schermi AMOLED con matrice PenTile durano molto di più rispetto alle loro controparti con matrice standard.

Berne spiega che i sub-pixel blu negli schermi AMOLED, come i display in tutti i telefoni della serie Galaxy S, bruciano molto più in fretta rispetto ai subpixel verdi e rossi. Con il fatto che la matrice PenTile usa la metà dei subpixel blu rispetto ad una matrice RGB, lo schermo dura di più di quanto durerebbe grazie al layout tecnicamente superiore. In seguito afferma che migliorare la durata e la qualità degli schermi AMOLED è un obbiettivo primario per Samsung; di fatto si sta lavorando per rendere i pannelli AMOLED RGB più duraturi.

Berne ammette che nei display, la matrice Pentile si nota quando si ha una bassa risoluzione, ma quando si hanno telefoni con schermi in HD come il Galaxy Nexus, il Galaxy S III o il Galaxy Note, la differenza diventa quasi impercettibile. I rivali dei display Pentile affermano che il layout con condivisione dei pixel comporta una fedeltà più bassa, in particolare LG che è stata “svelta” a rinominare il suo Optimus LTE in “Optimus True HD LTE” per sottolineare il fatto che monta un display IPS LCD.

Il mio pensiero personale, è che in dispositivi di fascia alta (come ad esempio il mio Galaxy Nexus) con schermi con risoluzione di 720p la differenza fra i due layout di pixel è davvero difficile da notare ad occhio nudo. La differenza sta nella resa dei colori, come tutti sappiamo l’AMOLED è imbattibile nei contrasti e nella resa del nero, ma i colori risultano meno realistici e la resa del bianco non è sempre la migliore. Tuttavia continuo a preferire uno schermo AMOLED rispetto ad uno schermo LCD, notando il minore numero di pixel solo avvicinandomi molto allo schermo (in modo innaturale, quindi).

Voi cosa ne pensate? Preferite gli schermi AMOLED o la matrice Pentile vi dà noie? Fateci sapere la vostra nei commenti.

Loading...
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com