Gli smartphone HTC via dalla Germania?

27 novembre 20115 commenti

Era da tanto tempo che non sentivamo parlare di battaglie legali e stranamente questa volta oltre il protagonista Android di turno, HTC, non troviamo Apple, bensì IPCom, una società tedesca di brevetti. In Germania, a partire dal 2009, IPCom portò in tribunale HTC per bloccare le vendite degli smartphone HTC dotati di connettività 3G, poichè utilizzano un brevetto proprietario della società tedesca. Il colosso taiwanese ricorse ovviamente in appello ottenendo così il via libera delle vendite di device Android e Windows Phone. Ma oggi qualcosa è cambiato, la corte tedesca avrebbe cambiato idea.

Il brevetto iniziale per il quale IPCom accuso di violazione di brevetto HTC è stato abbandonato in quanto non provava nessuna violazione importante.

Però la società tedesca sembra aver aggiunto nuovi brevetti proprietari che HTC avrebbe violato nuovamente. Questa strana battaglia legale nasconde degli aspetti che per chi non è del mestiere è difficile comprendere, quello che sappiamo è che il produttore taiwanese ha addirittura ritirato la richiesta d’appello in quanto sicura dei propri mezzi.

Secondo alcune fonti HTC farebbe meglio a dare più peso a questa causa in quanto potrebbe rischiare di trovare presto la Germania priva dei propri smartphone.

Per fortuna attualmente il nostro paese non corre questi rischi, sarebbe brutto non vedere negli scaffali dei nostri negozi i fantastici device HTC.

Chissà come si concluderà questa vicenda.

Via

Loading...
  • Gianny

    Che palle

  • Anonimo

    Penso che sia una restrizione ma no un grosso problema dato che la maggioranza di dispositivi di un certo calibro si comprano on line perché costano decisamente meno che in negozio dove vanno per la maggiore telefoni di fascia bassa Sino a 200 euro.

    • Stepcustep

      Ma se gli htc fanno schifo in confronto a tutti i sistema operati che stanno uscendo e che sonp usciti

      • Anonimo

        Questo lo dici tu perché sicuramente avrai un Apple, ma non sembra dirlo il mercato dove sta prendendo sempre più quote…..

  • Anonimo

    …la vedo difficile… 
    sono spesso in Germania e devo dire che,sia la campagna pubblicitaria che la diffusione dei terminali HTC è altissima (almeno 3 volte sopra quella nostra).

    Come al solito qui ci troviamo davanti ad una notizia ordinaria… milioni di denunce e citazioni vengono inoltrate da società in mano ad avvocati.

    Daltronde non puoi costruirti un +50% di quote di mercato e sperare di non avere qualche nemico che non cerchi anche lui un guadagno dai tuoi profitti e che cerca di tirare acqua al suo mulino oramai a secco.

    Quando si parlava della campagna anti GS2 mossa da Apple e “vinta”… secondo voi la vendita di terminali nei paesi citati è stata fermata???? 

    Queste “scaramucce” lasciano il tempo che trovano, per far parlare i giornalisti, per screditare e per far spendere più soldi a noi (tanto gli avvocati secondo voi chi li paga?)