Google: 30.000 applicazioni disponibili ora nell’Android Market

16 marzo 201015 commenti

L'Android Market è in continua e soprattutto rapida crescita, e attualmente offre circa 30.000 applicazioni. Google non ha ancora annunciato ufficialmente questo numero, ma è stato confermato da un rappresentante dell'azienda di Mountain View al sito web Mobile Crunch.

La notizia arriva tre mesi dopo un rapporto di AndroLib, il quale affermava che erano disponibili nell’Android Market circa 20.000 applicazioni, nel mese di Settembre (2009). Tuttavia, Google aveva informato che ce n’erano in realtà 16.000, nel mese di Dicembre – il che significa che sono state aggiunte 14.000 applicazioni in esattamente tre mesi. Inoltre, da quanto riportato, circa il 61% delle applicazioni attualmente disponibili sono gratis, e il 39% a pagamento.

Secondo le vostre previsioni quante applicazioni saranno disponibili nel market entro la fine dell’anno? E soprattutto, credete che riuscirà a superare l’App Store di Apple? Vi lasciamo ai commenti.

Fonte: [1]

Loading...
  • si_dragon82

    ci riesce ci riesce a sorpassare l'app store

  • Andrea

    Tra quelle 30.000 c'è ne sono 3 mie :)
    Cmq penso che entro fine anno potrebbe arrivare anche a 80.000…speriamo bene!!!

  • Andrea

    Pignolo! :)
    *”ce” al posto di “c'è”…
    tutti sbagliamo, oppure tu sei perfetto?

  • Cesare C.

    CI RIESCE DI SICURO, perchè Android è un sistema operativo Open Source e soprattutto l'SDK è gratis, mentre OS X Mobile non è Open Source e l'SDK costa 150 DOLLARI! e la pubblicazione di un applicazione costa altrettanto e ci sono controlli troppo restrittivi, mentre su Android Market è tutto GRATI$!

  • Yeah; ) C e un altro conto da fare però l app store modera le sue applicazioni. Google no. …

    Questo non significa che le app siano migliori, però credo che molte applicazioni vengano filtrate.

    Tuttavia, ce la facciamo si!

  • mbiza

    quasi tutto, fare un account per il market costa 25€ ma ci puoi pubblicare tutte le app che vuoi

  • Enrico

    si poi nell'app store da quando hanno tolto tutte le applicazioni “porno” sono di minuite di un buon 10% :D…
    Scherzi a parte la crescita è fuori discussione soprattutto man mano che il market si apre ad altri paesi..in fondo tutto è ancora relativamente giovane…e poi perchè uno sviluppatore serio non dovrebbe programmare per android?…il tiket d'ingresso è nettamente inferiore ed una tantum, la percentuale di BigG è inferiore a quella che si prende apple, e questi sono solo i vantaggi economici…

  • Guardando l'altra parte della medaglia Enrico la distribuzione di dispositivi android è ancora molto inferiore rispetto ad iphone. Ti parlo come sviluppatore di 7 app per android e in totale arrivo a toccare un audience di circa 15mila utenti ( probabilmente non unici ).

    Inoltre il market è molto meno sviluppato e le possibilità di monetizzazione su android sono ancora ridotte.

    Ovviamente io tifo per android ma è giusto dire anche queste pecche che investono android

  • Andrea

    Si lo so…infatti nel mio post ho scritto “c'è” (sbagliato) e mi sono corretto dicendo “ce”!
    Cmq non siamo qui per discutere di questo :)

  • anonimo

    Spero che tu conosca la programmazione molto meglio dell' italiano! :-)

  • Percentuale di BigG inferiore ad Apple?! Stai parlando del 70-30?
    Parlando del topic, credo anche io che cresceranno ma sinceramente spero in un unico market in cui l'utente possa pagare con la SIM.
    Come dice Andrea qui sotto, la monetizzazione è ridotta se si vuole vendere un'app.

  • si si questo lo so…non l'ho scritto solo per non dilungarmi troppo…
    Il fatto che apple tutte le applicazioni le fa praticmente sue, e visto la percentuale che ci prende su poco ci manca che sono sue, e le pubblicizza molto incentivando l'acquisto.
    Poi penso che tutti i pro ed i contro, e personalmente dico che i pro sorpassano di molto i contro, di android e del suo market derivano dal molto dalla mentalità che c'è dietro a molti prodotti di google, che è una mentalità molto ingegneristica nel fare le cose. Questa non funziona per il market dove c'è bisogno di tanto marketing per l'appunto :).
    Certo un domani dove il bacino di utenza delle applicazioni sarà, mi aguro, mollto ma molto vasto con android presente anche in device non necessariamente smartphone, il market sarà perfetto anche così.

  • smartiz

    Guarda che e' giusto “ce”.

  • vuoshino

    ragazzi pero se dobbiamo dirla tutta… la maggior parte delle app sono veramente delle merde se paragonate a quelle di apple!!! si farà anche pagare l'sdk ma è un sdk con i controcoioni… io vado per la qualità e per ora apple vince su tutto!!!

  • tdx3

    Se continua così sicuramente!

    Oggi la quantità e piano piano la qualità. Meglio avere un' applicazione fatta un po' maluccio che non averla!!!