Google comunica i rendimenti del terzo trimestre 2011

15 ottobre 20114 commenti

Google ha comunicato i propri guadagni relativi al Q3 del 2011, cioè il terzo trimestre di quest'anno. Come tutti ci aspettavamo, i numeri di Google sono enormi; a comunicarlo è Larry Page durante la conferenza sui rendimenti del terzo trimestre 2011 del colosso di Mountain View. Le entrate in quest'ultimo periodo del 2011 si aggirano intorno ai 9,77 miliardi di dollari, che tolte le spese portano nelle tasche dell'azienda statunitense "solamente" 2,7 miliardi di dollari.

Larry Page, Co-fondatore e CEO di Google, ha iniziato la conferenza con le seguenti dichiarazioni:

“Revenue was up 33% year on year and our quarterly revenue was just short of $10 billion. Google+ is now open to everyone and we just passed the 40 million user mark. People are flocking into Google+ at an incredible rate and we are just getting started!”

Tutti i guadagni, come forse avrete pensato, non arrivano tutti dal nostro amato Android, ma bensì da tutto il settore mobile, che comprende oltre al sistema operativo, anche la pubblicità e la ricerca derivante dagli smartphone e dai tablet.

Le entrate relative al settore sul quale agisce Android sono circa 2,5 miliardi di dollari, dei totali 9,7 miliardi. Ovviamente il merito va anche al famoso robottino verde, che adesso, come comunica Mr. Page, conta 190 milioni di dispositivi attivi in tutto il mondo.

Ma i grandi numeri di Google non riguardano soltanto il sistema operativo Android, ma anche l’ormai famoso social network Google+, che adesso registra:

  • 40 milioni d’utenti da Giugno di quest’anno (pochi rispetto agli 800 milioni di Facebook);
  • 190 nuove funzioni lanciate in 90 giorni;
  • oltre 3,4 miliardi di foto caricate sul social;

Insomma numeri che fanno ben sperare, tenendo conto del fatto che Google+ è aperto al pubblico da poco tempo.

Le dichiarazioni di Larry Page non si sono fermate ai numeri di Google, infatti egli ha anche aumentato l’entusiasmo di ogni fan Android dichiarando quanto segue sul tanto atteso Ice Cream Sandwich:

“You won’t believe what we have managed to do in this release”, “I’m super excited”, and “incredible”

Di seguito potrete ascoltare la lunga conferenza Google Q3 2011 Earnings Call:

Chissà quali sorprese ci riserva Google. Chissà cosa troveremo di tanto incredibile su Android Ice Cream Sandwich.

Via 1, Via 2

Loading...
  • STanA

    Aspetto ancora Google + per i minorenni.

    Credo che batterà Facebook fra qualche anno!

    • Dddd

      putroppo non sono d’accordo.. e sinceramente il fatto che sia vietato ai minori mi rende ancora piu felice, 1 conto è 1 social network e 1 conto e 1 luogo dove gente di 12 anni crede di essere chi sa chi o cosa

      • Milton

        Non seguendoli è come se non esistessero ;) e’ il bello di G+, in Fb c’è il casino puro… Qui invece no ;) 

        Cmq nell’aprire ai minori si avrà un altro bum di iscrizioni ;) Portando G+ a lv alti… Ed entrati i minori, entrano anche altri maggiori della fascia tra i 17 e 21 ;)
        Che porteranno altri ecc ecc…

        Stanno solo aspettando la maturità per farlo…

  • Pingback: Sony Ericsson svela il bilancio del Q3 2011 – Androidiani « Androidiani.com()