Google Glass, ancora problemi: vietati al cinema

22 gennaio 2014153 commenti
È di alcuni giorni fa la notizia che ha fatto discutere molto alcuni mesi fa, ovvero la multa revocata ad una Explorer sorpresa in California alla guida con i Google Glass, ma le polemiche non si placano e durante le ultime ore gli occhiali tecnologici di BigG hanno fatto discutere nuovamente. Stavolta i Google Glass sarebbero stati vietati in un cinema.

Un Explorer in possesso di una versione da prescrizione dei Glass si è visto sbattere fuori dalla sala cinematografica da un agente dell’FBI.

Nonostante gli occhiali fossero indispensabili per poter guardare il film, e nonostante i Google Glass fossero spenti, la situazione è stata piuttosto sfavorevole per l’utente. Infatti dopo molte discussioni sarebbe stato costretto ad accomodarsi fuori dal cinema.

Sicuramente non è una scena che possiamo vedere tutti i giorni e forse l’agente FBI avrebbe preferito agire in questo modo per poter evitare che l’Explorer registrasse il film. Tutto ciò potrebbe portare ad una violazione dei Glass anche nei cinema, perciò non ci resta che chiedere dove sarà possibile utilizzarli?

Niente casinò, cinema, auto, bar, pub e molto altro. Tutti contro i Glass?

 

  • Luca Bussola

    Mah… io ho letto da qualche altra parte che poi ci sono state anche le scuse per quanto accaduto.
    Ma questi articoli non si potrebbe scriverli un po’ meglio? Qui invece di raccontare un fatto di cronaca accaduta ci viene raccontato che sono state create appositamente leggi contro i glass (cosa non vera).

    • Golfirio Masturloni (ex Tizio)

      in effetti… in altro blog è riportato il fatto che “l’accusato” sarebbe stato sottoposto ad ore di interrogatorio… mmmmmh poco credibile, il fatto è che i redattori riportano le notizie di altri blog, quindi niente di più facile di un effetto “valanga”.

  • Parasa

    perchè allora consentire l’utilizzo dei cellulari?

    • FE4R

      Beh, ovviamente è per tutelare i diritti d’autore e contro la pirateria, la cosa ha un senso. Il telefono è consentito sino a che non ti beccano a registrare, poi vedi quello che ti fanno. Con i Google Glass non è verificabile.

      • moffolo

        La cosa NON ha un senso. I Glass sono un’estentione del telefonino, e come tale dovrebbero essere permesso usarli quando posso usare il telefonino. E non usarli (come nel caso dell’articolo) quando non posso usare il telefonino. Se sono spenti è come andare in giro con un cellulare spento.

        Con i Glass c’è la lucina rossa che si accende quando registri, quindi è verificabile.
        Con il telefonino, a meno che non sei dietro di me e vedi il mio schermo, non è così ovvio.

        • Piero

          Be’ all’inizio delle proiezioni ti dicono di spegnere il cellulare che viene interpretato “per non disturbare i vicini”, ma pensandoci bene potrebbero dirti solo di metterlo in silenzioso, invece lo spegnimento potrebbe essere proprio per non riprendere :)

          • moffolo

            I Glass di cui si parla nell’articolo erano spenti… Ma essendo montati su occhiali da vista, non si possono “staccare e mettere in tasca”. Sono li, spenti, sugli occhiali, esattamente come un telefonino spento è in tasca.

          • mr verdicchio

            Infatti serve una normativa sui glass.
            comunque non possiamo pensare che sia lecito guardare un film con una telecamera puntata sullo schermo, seppure spenta.
            È come fare una norma che obblighi i negozianti a consegnare la merce facendosi pagare il giorno dopo… non è detto che si favorisca il taccheggio ma direi che è probabile

          • moffolo

            Si, serve.
            Ma non puoi nemmeno pensare che sia lecito impedire a una persona con i Glass montati sugli occhiali da vista di entrare al cinema. Dopotutto in caso di registrazione il led si accende, ed è quindi possibile, tramite le telecamere già installate al cinema, accorgersi se qualcuno sta registrando con i Glass.

          • mr verdicchio

            Ma dai, saranno gli unici occhiali da vista che ha?
            Poi magari disattivi il led…
            Vietare l’uso al cinema è l’unico posto dove va fatto, secondo me.
            Non vedo problemi in auto, né tanto meno al pub o in altri posti pubblici

          • moffolo

            Io ho un paio solo di occhiali da vista.
            Come scritto in un altro commento… ti immagini la scomodità di tenere la testa immobile per TUTTO il film? Nemmeno un colpo di tosse o uno starnuto, muovere la testa a destra o sinistra per seguire meglio la scena…
            IMHO, i Glass sono scomodissimi per registrare un film al cinema…..

          • mr verdicchio

            Non hai i glass come unici occhiali da vista. E non potresti averli. Quando si scaricano e magari vuoi leggere che fai rimani vicino a una presa col filo all’occhiale? Tanto per dirne una…
            al cinema è vietato entrare con una gopro in testa, non vedo la differenza coi glass indossati

          • moffolo

            Guarda che funzionano anche se non c’è la corrente. Le lenti continuano a farmi vedere i film anche se i GG non vanno…
            La differenza tra la Go Pro e i Glass è evidente….
            La Go Pro fa video e foto, e praticamente solo quello, i Glass sono un’estensione dello smartphone, che tra le tante altre cose registrano video e fanno foto.
            Di certo se mi prendo i Glass non è per andare al cinema a registrare il film. Mentre se compro una Go Pro, lo faccio per fare video.

          • mr verdicchio

            Trovami uno che ha come unico occhiale i glass, poi ne riparliamo…

          • moffolo

            Se quando arriveranno in Europa avranno un prezzo che riterrò abbordabile e li acquisterò, saranno gli unici occhiali che avrò (a parte quelli vechi/rotti che avevo prima e che ormai hanno diottrie troppo basse).

          • mr verdicchio

            Fossi in te mi terrei anche i vecchi per il cinema o altri usi.
            li avessi non ci andrei al cinema, rischiando di dover fornire spiegazioni a un giudice per farmi togliere una denuncia penale…

          • moffolo

            Dovrebbero provare che ho effettivamente registrato il video…
            Ma a scanso di equivoci prima parlerei con il gestore, e poi eventualmente cambierei cinema ..

          • mr verdicchio

            Saggio comportamento. ..
            se chiedi e non fai il paraculo non c’è niente di male

          • paolo

            allora gli smartwatch con la videocamera? vogliamo vietare anche quelli? non ha senso vietare di far entrare al cinema una persona perchè indossa i glass, visto che la loro funzione è quella di migliorare la vista, poi fanno anche altro come registrare ma non è quella la loro funzione primaria. come non ha senso vietare di far entrare al cinema una persona perchè ha uno smartphone, visto che la loro funzione è quella di telefonare/navigare, poi fanno anche altro come registrare ma non è quella la loro funzione primaria. se mi becchi a registrare hai tutto il diritto di buttarmi fuori ma fino a quel momento non ti devi permettere di insinuare che io potrei fare una cosa simile.

          • mr verdicchio

            Il cinema è un luogo privato, anche se aperto al pubblico. Se il proprietario scrive all’ingresso “vietato introdurre animali” tu il cane non lo puoi portare, e se sbraiti chiamano la polizia.
            stessa cosa sarà per i glass quando si cominceranno a diffondere: sarà vietato introdurli o semplicemente indossarli, come è vietato introdurre telecamere.
            Il fatto che i cellulari, se tenuti in tasca, siano tollerati, non ti deve trarre in inganno, come gli orologi che stanno al polso e non puntati sullo schermo.
            E sappi che riprendere un film PROTETTO DA COPYRIGHT è penale. Non uno scherzo. Quindi se avessi i glass eviterei di indossarli al cinema, in modo da evitare di dover spiegare le mie ragioni a un giudice e rischiare la fedina penale.
            Tu fai come vuoi

          • Tersicore1976

            E dopo cosa gli fai? Io avevo letto su un forum di un proprietario di negozio che chiedeva delle informazioni per una taccheggiatrice che ha rubato nel suo negozio: non l’ha beccata sul fatto, ma non ha potuto bloccarla dall’uscire dal negozio, (perché sarebbe stato sequestro di persona) ne ha potuto obbligarla a svuotare la borsa (perché non era un pubblico ufficiale). Se se vedi un tipo che ha il led acceso al cinema, cosa fai? Gli chiedi di consegnarti i GG per verificare che non abbia registrato il film? Non puoi, sono di sua proprietà. Si chiama intervento preventivo. Quando a posteriore non puoi intervenire per accertarti di un reato lo previeni.

          • moffolo

            Allora quelli che fanno uscire perchè hanno registrato con il cellulare??
            Comunque qui si continua a presumere che chi indossi i GG al cinema lo faccia per registrare video…

          • axe

            Il cellulare se ho bisogno di reperibilità nessuno puo obbligarmi a spegnerlo magari lo metto in vibrazione ma nessuno può farlo spegnere tranne sull’aereo..

        • olè

          dai dai non difendiamo sti glass è giusto vietarli anche per tutti i motivi di privacy

          • moffolo

            Google si sta impegnando per evitare che sti Glass violino la privacy. Infatti quando la fotocamera è in uso c’è un led rosso che ne indica il funzionamento.
            Senza contare il funzionamento vocale.
            Secondo me se uno vuole proprio violare la privacy di qualcun’altro si compra una spycam, che è fatta proprio per questo.

          • olè

            questi GG non mi piacciono li trovo leggermente più utili di un tablet, ma resta il fatto che già con i vari smartphone la privacy è andata a farsi benedire, con un device che funziona PRINCIPALMENTE attraverso la fotovideocamera sì può definitivamente dirvi addio.

            Il led rosso c’è anche sui telefoni o nelle videocoamere ma non risolve il problema perchè appunto funziona principalmente attraverso quella funziona, ergo essendo vietato riprendere in un cinema e tu ci vuoi entrare con uno strumento che riprende è giusto che tu non possa entrare.

          • moffolo

            Veramente i GG funzionano principalmente tramite comandi vocali e il display sopra l’occhio.
            Mai visto un led rosso sui telefoni quando si fanno le foto o si registra… per contro, sulle videocamere c’è.
            Tu lo lasci a casa il tuo smartphone, quando vai al cinema? perchè con lo smartphone puoi riprendere senza problemi.
            Inoltre (rifaccio l’esempio dell’auto, così verdicchio sarà contento ;) ): tu lasci in garage l’auto, quando esci con l’auto? Perchè è vietato superare i limiti di velocità e tu TEORICAMENTE potresti superarli.

          • olè

            il flash attivo, ok che adesso è attivabile o disativabile ma il concetto è lo stesso, comunque ovviamente lo smartphone lo porto con me, ma se mi mettessi a riprendere con lo smart sarebbe palese che io lo stia facendo, mentre la lucetta rossa lascia il tempo che trova, e non sono d’accordo con l’esempio della macchina, perchè sono due reati diversi con uno si viola il diritto di autore (un diritto previsto nella costituzione insieme ai vari diritti della persona) con l’altro si viola il codice della strada, violando i limiti di velocità principalmente metto in pericolo me stesso, mentre violando il diritto di autore ledo palesemente un’altra persona ed è ben diverso. comunque sti GG (e credo sia chiaro) non mi piacciono e più vengono osteggiati più ne son contento

          • moffolo

            Che violando i limiti di velocità ledi SOLO te stesso è tutto da vedere. Ma va bene.. supponiamo che l’esempio dell’auto non vada bene. Te ne faccio qualche altro:
            – hai la connessione internet? Si, bene, allora io suppongo che tu stia scaricando materiale coperto da diritto d’autore.
            – usi Tor per navigare sicuro senza essere spiato? Sicuramente stai scaricando materiale coperto da diritto d’autore. Anzi… sei quasi certamente un terrorista… meglio fermarti subito.
            Capirai anche tu che è estremo pensare che solo perchè ho la possibilità di fare qualcosa, allora la faccio. Ma è quello che pensa chi dice: “chi ha i GG e va al cinema quasi sicuramente sta registrando il film”.

          • olè

            mi sa che non ci siam capiti, sono d’accordo con te con è estremo fare certi ragionamenti, sarebbe un processo alle intenzioni, ma come ho già detto non mi piacciono li vedo veramente come addio privacy per sempre, oltre a questo se il gestore del cinema ha pensato che quello strumento potesse ledere il diritto di autore io non mi sento di dire che non ha torto, credo che se provi ad entrare in un cinema con una telecamera anche spenta ti fermano, o quando vai in un museo anche se hai la macchina fotografica spenta te la fanno togliere o te la fanno posare (ecco questo credo sia il paragone più calzante) non vedo perchè i GG dovrebbero essere trattati diversamente

          • moffolo

            Dovrebbero mettere delle “taschette” usa e getta da posizionare sul GG.
            Beh… se non sono “integrati” negli occhiali da vista, non c’è problema, si possono togliere facilmente. Se invece lo sono… beh, io se tolgo gli occhiali il cinema non lo vedo piû così bene, non so gli altri :D
            Comunque, le spy cam o altri aggeggini dove la fotocamera è veramente nascosta e difficile da vedere costano meno e sono molto meno anti-sgamo. Basta andare su ebay e guardare. Sono questi che ledono la privacy!

          • olè

            sì sì però quanti sono quelli che hanno una spy cam? e quanti dovrebbero essere invece quelli che avrebbero i GG? credo che vincano (o vinceranno i GG) da qui tutto il mio ragionamento conseguente

          • moffolo

            Quelli che ce l’hanno non li vedi ;)

          • olè

            ahahahah ovvio ma ti rinnovo la domanda tu credi siano tanti?

          • moffolo

            Personalmente non lo so. Non saranno sicuramente tantissimi. Ma tu credi que chelli che hanno i GG andranno tutti (o la maggior parte) a invadere la privacy delle persone con quegli occhiali ben in vista a tutti?

          • olè

            non credo però so che sarebbe molto facile farlo senza farsi sgamare

  • Pingback: Google Glass, ancora problemi: vietati al cinema | News Novità Notizie Trita Web

  • mr verdicchio

    Al cinema è vietato utilizzare apparecchi che riprendono, da noi si va anche nel penale mi sembra.
    Se uno riprende col cellulare e se ne accorgono e lo multano e lo sbattono fuori
    Indossare i glass equivale a filmare quello che vedi, quindi hanno fatto bene secondo me

    • Golfirio Masturloni (ex Tizio)

      viola ogni principio giuridico, secondo la legge sei innocente fino a prova contraria, è come dire che per compiere un omicidio ci vuole un arma, quindi io perseguo tutti quelli che la portano (a qualsiasi titolo), che l’abbiano usata o no è del tutto irrilevante secondo il tuo ragionamento.

      • mr verdicchio

        Forse ho capito male e non mi sono spiegato: indossare i glass al cinema dovrebbe essere vietato, al pari di impugnare il cellulare verso lo schermo a mo di videocamera.
        Al cinema è vietato anche solo portare videocamere, è consentito portare e non usare per riprendere apparecchi che fanno anche altro.
        come in molti luoghi è vietato anche solo portare armi, che tu abbia regolare porto o meno.
        P.s. la legge italiana purtroppo non prevede l’innocenza fino a prova contraria, pensa al funzionamento di equitalia

        • Golfirio Masturloni (ex Tizio)

          a parte che militari e forze dell’ordine sono armati e non gli è precluso nessun luogo, ma questo è un altro discorso (anche se poi l’ho tirato fuori io, ma mi serviva come esempio).
          il fatto è che al momento non c’è legislazione specifica, i google glass si possono montare anche sugli occhiali da vista, e se è vero che il tizio li usa per correggere il visus, se tu mi impedisci di entrare al cinema per il solo fatto che ho i google glass, stai commettendo una discriminazione bella e buona privandomi di un diritto garantitomi dalla costituzione. vengo privato di un mio diritto in virtù di una supposizione del tutto eventuale e da provare.
          un civilista ci si tufferebbe dentro sano sano.

          • mr verdicchio

            Infatti uscirà una legge sicuramente.
            Però i cinema sono luoghi pubblici ma privati. Se un cinema vieta di entrare con un cellulare, tu non puoi entrare. Ma non lo hanno mai fatto per convenienza. ..
            P.s.un poliziotto in sevizio porta la pistola dove lo porta il servizio. Ma se deve andare nella sua banca privatamente, la lascia nelle cassette fuori…

          • Golfirio Masturloni (ex Tizio)

            assolutamente no… il poliziotto entra armato e come, non solo, visto che le cassette esterne sono solo per depositare gli oggetti in metallo, e non sono blindate, il poliziotto non deve lasciare l’arma incostudita, è penalmente responsabile te lo dò per certo …. ma quì siamo off topic alla grande.
            riguardo al cinema e sul fatto che sia un luogo privato… ho qualche dubbio, non vorrei sbagliare ma dovrebbe avere un autorizzazione da parte del prefetto, di sicuro un certificato prevenzione incendi da parte dei vv.ff. nel momento che acquisto un biglietto io ho stipulato un “contratto” che mi da diritto alla fruizione dello spettacolo, quindi o dimostri che sono di nocumento alla pubblica incolumità, altrimenti dubito (però quì la certezza non c’è l’ho) che puoi impedirmi l’accesso.

          • mr verdicchio

            Ho assistito alla scena del poliziotto che fuori dalla banca mette la pistola nella cassetta… chiuso off Topic
            nei cinema è vietato introdurre telecamere, te lo do per certo. E se ti beccano in posizione di ripresa col cellulare ti accompagnano fuori, anzi a volte nelle prime ti fanno addirittura mettere il cellulare nelle custodie monouso che ti danno…

          • Golfirio Masturloni (ex Tizio)

            mi stupisco… ho fatto “operazioni” con la PS e sono sempre e comunque entrati armati… in divisa.
            riguardo le telecamere, di sicuro hai ragione non conosco la normativa.
            però ti dico che ilò fatto che l’apparecchio è associato agli occhiali, la cosa è particolare.

          • mr verdicchio

            Comunque, norme a parte, ti pare giusto consentire a tutti d i entrare al cinema tenendo una videocamera puntata perfettamente sullo schermo, seppure spenta?

          • Golfirio Masturloni (ex Tizio)

            Il riprendere film protetti di per sè non è reato se io ho idiritti di un film nessuno mi può impedire la ripresa, se sono passati più di 70 anni dalla morte dell’ultimo avente diritto, i diritti sono decaduti

          • mr verdicchio

            ????
            Cioè se vado a vedere un vecchio film bianco e nero o uno dove il produttore ha rinunciato ai diritti posso usare i Glass, le telecamere e altro?
            Ti ha contagiato ruppolo?

          • Golfirio Masturloni (ex Tizio)

            il diritto d’autore non è un dogma religioso, ma promana dalla legge 633 del 1941 (e sue modifiche, nel 41 la pirateria informatica non c’era) nello specifico

            …Art. 25

            I diritti di utilizzazione economica dell’opera durano tutta la vita
            dell’autore e sino al termine del settantesimo anno solare dopo la sua morte
            .

            di ruppolo contesto il modo provocatorio insopportabilmente saccente e classista di quello che esprime… ma ha quasi sempre ragione, ha un intelligenza sopraffina, e nonostante io cerchi di pungolarlo e provocarlo, riesce sempre ad aggirare l’ostacolo, non ha (quasi mai) il mio plauso, ma la mia stima di sicuro.

          • mr verdicchio

            Intendevo: non stiamo parlando di quei rarissimi casi in cui si proietta qualcosa che non è coperto da diritto d’autore, ma di tutti gli altri casi. Il 99% e passa quindi.
            non credo che sia utile e pertinente esaminare questi rari casi di proiezione cinematografica.

            sei sicuro di non essere ruppolo che è entrato come golfirio?
            Perché mi sembra parlare con lui, che quando ha torto svicola cercando di portare il discorso su un particolare inutile e fuori argomento…….
            tanti puntini……

          • Golfirio Masturloni (ex Tizio)

            e vero di solito mi piace aver ragione, ma in questo caso metto le mani avanti, è solo una mia interpretazione, il caso è talmente “nuovo”, che non c’è nulla che vi assomigli, dovrei essere nel giusto… ma non ci metto la mano sul fuoco.
            in effetti potrei essere ruppolo, visto che credo di essere l’unico che in qualche modo dimostra apprezzamento… ma t’assicuro che non lo sono.

            a questo punto però una domanda la faccio io, secondo te chi caspita li gira quei film in prima visione in sala proiezioni?
            con tanto di camera con trepiede e a volte c’è anche l’indicazione di microphone dubbed (se ricordo, presa sull’uscita cuffie del proiettore)?
            alla buona, fatta la norma trovato l’inganno.

          • mr verdicchio

            I proiezionisti a volte sono i primi “pirati”.
            Ma non sono cosi tanti.
            girano pure un sacco di video fatti in sala. Certo che se fosse possibile mettersi una videocamera in faccia, avremo 1000 versioni di ogni film appena uscito e in tutte le lingue…
            Comunque è inutile parlarne oggi, penso proprio che saranno regolati da una legge quando saranno diffusi

          • mr verdicchio

            Dimenticavo, non credo che tu sia ruppolo, lo stile tuo è diverso. E poi anch’io un pò lo stimo, perché, a parte ogni tanto quando rosica e da i numeri, è intellettualmente onesto, e non è poco

          • olè

            il caso è nuovo, e anche se per il momento non è stato legificato in merito si applica il criterio di analogia, non essendo una materia di diritto penale. Quindi per analogia essendo vietata la riprdoduzione con qualsiasi apparecchio, il gestore avendo ritenuto che con i GG si potesse riprendere non ha fatto entrare il libero cittadino e ne ha tutto il diritto

          • Golfirio Masturloni (ex Tizio)

            non conosco la legge usa,… ho qualche dubbio in merito.

          • olè

            l’esempio calzante è quello che ho fatto prima del museo in un museo con la macchina fotografica non ti fanno entrare quindi è la stessa cosa

          • Golfirio Masturloni (ex Tizio)

            dipende dai musei e dalla legislazione locale, molti ti fanno usare la macchina, altri te la fanno usare ma non per tutte le opere altri la vietano in toto.

          • olè

            idem se entri in un cinema con la videocamera o un dispostivio simile, il gestore ha considerato i GG alla stregua di una telecamera per questo non li ha fati entrare non mi sembra così assurdo dai

          • Golfirio Masturloni (ex Tizio)

            da altro blog (che non linko per correttezza verso chi mi ospita), si dice che sia stato un manipolo di 6 agenti fbi, lo hanno fatto uscire e portato in ufficio per rilasciare una dichiarazione spontanea, solo dopo che il tizio ha dimostrato/mostrato il contenuto dei gg privi di parte del film, l’hanno lasciato, il gestore del cinema si è scusato e gli avrebbe regalato due biglietti, giustificandosi che in quella sala c’erano stati già precedenti in merito (non con i gg).
            si ipotizzava un reato , pirateria informatica (competenza fbi).
            il tizio ha dichiarato che non aveva altri occhiali da vista da indossare.
            scommetto che ci ritorna con i gg a guardarsi il film… e stavolta lo vedrà tutto.

          • olè

            bè però questo quadra con quello che dico io lo stava vedendo, l’hanno fatto uscire hanno verificato non ci fosse reato, si sono scusati e pace fatta.

            stessa cosa in un museo, per cui non vedo il senso della notizia (se non nel fatto che questi GG creano problemi) perchè si è trattato di normale amministrazione

          • RSolution

            In tutti i musei italiani in cui sono stato e in quelli che ho visitato a Londra nessuno mai ha chiesto di mettere via la fotocamera, ma semplicemente di mostrare loro la fotocamera per vedere se c’era il copri obbiettivo.

          • olè

            bè però comunque hanno controllato che la fotocamera fosse spenta, comunque l’importante era trovare un esempio funzionale al discorso ed è molto più funzionale l’esempio del museo che quello dell’automobile fatto da qualcun’altro.

            p.s. in alcuni musei in francia me l’hanno fatta lasciare, o anche in germania ma anche a roma.

          • olè

            a meno che qualcun’altro non abbia acquistato i diritti… vedi michael jackson sui diritti dei beatles

          • gorgon

            non è una questione di discriminazione, se non ci vedi ti puoi portare dei normali occhiali o lenti a contatto

            esistono una miriade di attività per cui ti servono gli occhiali ma che non puoi pretendere di svolgere con una telecamera in faccia

          • Golfirio Masturloni (ex Tizio)

            fino a che non ci sia una norma specifica NESSUNO può obbligarmi ad acquistare un altro paia d’occhiali.
            in america i precedenti fanno giurisprudenza, qualche tempo fa hanno sanzionato una tizia che guidava con i googleglass, la tizia di fronte al giudice ha vinto la causa, ora non sono più sanzionabili i googleglass driver.

          • gorgon

            no, nessuno può obbligarti a comprare un altro paio di occhiali, ma non puoi dire che siccome non ci vedi bene allora se qualcuno ti dice che non puoi fare una certa attività con dei GG in virtù del fatto che registrano foto/video/audio allora sei discriminato in quanto ipovedente (che è quello che stavi dicendo sopra)

            se sei ipovedente e vuoi andare in giro con dei GG allora per fare determinate attività te devi rassegnare ad avere anche degli occhiali normali

            (per inciso: nessuno ti vieta di guidare con degli occhiali da sole graduati, ma non è che se giri con le lenti nere di notte puoi dire che non sei obbligato a comprarne due paia, stai parlando di due funzioni differenti)

            (sul fatto che in USA non siano più sanzionabili i guidatori con GG non ci metterei una mano sul fuoco, dipende dal *perchè* la tizia ha vinto la causa, probabilmente dal fatto che non c’è una legge… non è che questo precedente impedisca ai vari stati USA di farne una e impedire di usarli – oltre al fatto che non siamo in USA)

          • axe

            Ragazzi questa è come la storia della sigarette elettronica alla fine è vietato fumarla in alcuni luoghi pubblici tra cui il cinema…cmq nel caso dei G.Glass non è giusto ci sono delle microcamere fatte a bottone o penne che registrano tutto e di piu…addirittura una vite da muro con telecamera incorporata…se mi beccano hanno ragione ma senza prove concrete no…questa è privazione di libertà. ..

      • glass

        come non darti ragione, la soluzione però è molto semplice, avvolte le persone si complicano la vita:
        entri in cinema senza occhiali(in tasca o in borsa), e quando si spengono le luci le metti e nessuno ti rompe le scatole… una volta finito il film bye bye…

        • mr verdicchio

          Entra in banca con un coltello in ceramica, fai la rapina e bye bye…

          • glass

            -.- ma perché al cinema devi fare una rapina? non credo che il cinema dove vai te si chiama Alcatraz dove ti controllano ogni secondo per vedere che fai… poi io devo “guardare” il film non “registrare” è diversa la cosa..

          • mr verdicchio

            Registrare un film appena uscito è un reato non da poco…

    • moffolo

      Io vado al cinema con il telefonino. SE LO USO per riprendere, sono colpevole, SE INVECE LO USO per fare altro, non lo sono.
      Stessa cosa dovrebbe valere per i Glass: dovrebbe essere permesso di entrare, e ovviamente se lo scoprono a registrare il film, è colpevole.
      Altrimenti vietiamo la vendita dei coltelli che potrebbero essere usati per uccidere……

      • mr verdicchio

        Se li indossi però è facile che tu riprenda. Puoi portarli, come puoi portare il cellulare, che c’entra.

        • moffolo

          Vado sempre in giro con il coltellino in tasca. Significa forse che uccido persone?
          Se è vietato riprendere, perchè dovrei farlo?
          L’articolo dice che chi li indossava è stato fatto uscire, quindi non poteva portarli… ecco cosa c’entra.

          • llort

            Wow tu si che sei un duro

          • moffolo

            È semplicemente comodo per aprire buste, limarsi le unghie, aprire pacchi e altro…

          • mr verdicchio

            Nel senso, se li indossi , poi entri e te li metti in tasca, puoi farlo

          • moffolo

            Sono occhiali da prescrizione (quindi occhiali da vista). Se li metto in tasca, non vedo il film….
            Come si vede nell’immagine, i Glass non si possono staccare, quindi sono sempre li, accesi o spenti, usati o non usati. Se non li uso per fare cose illegali, deve essermi garantita la possibilità di indossarli.

          • gorgon

            in tutti i cinema c’è scritto che non puoi portare dentro della roba in grado di registrare il film, lo sai prima quindi se non ti sta bene puoi andare da un’altra parte a passare la serata

            è vero, ti fanno entrare con un cellulare che i filmati li fa anche meglio, ma che c’entra? prova a puntarlo verso lo schermo per tutto il film e vedi che calcio nel sedere stellare (con denuncia) che rimedi…

            e se hai un problema di vista non è che l’oculista ti dice di comprare dei GG, ma degli occhiali o delle lenti a contatto

            se te scegli di comprare un paio di GG devi sapere che alcune cose non puoi farcele

            tipo: mica penserai che ti ci fanno entrare in una sauna o in una spiaggia per nudisti, no?
            e non credo che se una paziente arriva e trova il ginecologo con quella roba in faccia sia esattamente felice ;)
            o anche più banalmente che ce se possa guidare… (tecnicamente non so se sia vietato o meno, ma appena si accorgeranno dell’esistenza dei GG verrà inevitabilmente e giustamente vietato di guidarci)

          • moffolo

            Si, nel cinema (almeno in quello dove vado io) c’è scritto che non si può entrare con videoregistratori. I cellulari sono ammessi, e dato che i GG sono un’estensione di un cellulare, dovrebbero essere comunque ammessi.
            Se proprio non dovessero essere ammessi, bisognerebbe bloccarlo prima che compri il biglietto.
            Se effettivamente i GG non vengono usati, io “sono innocente fino a prova contraria”.
            Poi parlare di ginecologo e spiaggia di nudisti o sauna… li si entra nella sfera intima, ed è diverso…
            Ma guidare con i GG (non attivi, ovviamente), secondo me deve essere consentito. Come non è vietato guidare con il cellulare acceso, ma è vietato “maneggiarlo” durante la guida.

      • VeroOpinionista

        Stessa risposta che ti ho dato prima ;)

        • moffolo

          Allora pretendo ed esigo che anche quelli che hanno il cellulare vengano espulsi dalla sala, perchè possono fare esattamente quello che posso fare io, se hanno voglia. Anzi, già che ci siamo diamo una multa a tutti quelli che hanno l’auto perchè possono superare i limiti di velocità. Come è già stato detto: innocente fino a prova contraria.

          • VeroOpinionista

            Tenere un telefono in mano che riprende per 2 ore è più facile da beccare piuttosto ad un paio di occhiali che riprendono ;)
            È fammi sapere come andrà la tua petizione contro il cellulare nelle sale ;) sono curioso!

          • moffolo

            Io lo appoggerei sulla poltrona di fianco alla mia..
            Io non sono contro i cellulari nelle sale, sei tu che sei contro i Glass (anche spenti) in sala.
            Vietiamo i cellulari anche sugli aerei, allora. Spenti non bastano, perchè tanto c’è sempre quello che lo lascia acceso. Va bene così?

          • VeroOpinionista

            Scusami ma dove hai letto che sono contro i GG nelle sale? -.- ho anche detto che la situazione è già abbastanza ridicola senza il tuo intervento.. Più di così!
            Ripeto però che il led si può spegnere senza problemi (con Android è anche fin troppo facile farlo), e che anche se ne parliamo per 3 ore continueranno a vietarli nei luoghi pubblici…. 2 Verità!

          • moffolo

            Se il led si accende via HW, dubito che con il SW puoi modificarlo… hai lo schema dei GG?
            Li vietano nei luoghi pubblici? Mah…. in alcuni si, in altri no.
            2 “verità”..

          • VeroOpinionista

            Veramente sono 2 domande :D
            Ma ripeto.. Fai quello che vuoi e in bocca al lupo per la petizione!

          • moffolo

            Veramente l’ho messo tra virgolette e ho messo 2 puntini di sospensione (il terzo non ha voluto uscire dalla tastiera), perchè era per le tue “verità”. ;)

  • Pingback: Google Glass, ancora problemi: vietati al cinema - WikiFeed

  • Pingback: Google Glass, ancora problemi: vietati al cinema | Crazyworlds

  • http://www.kubukurin.tumblr.com/ Kubukurin

    Lol “ancora problemi” vietarli al cinema era ovvio, come controlli se stanno registrando o meno? Non si vietano gli occhiali, sono vietati tutti gli apparecchi che registrano.
    Questo non cambia che i Google Glass sono probabilmente l’invenzione di massa più rivoluzionaria degli ultimi 15 anni. Quando nel 2018 o giù di lì ne avranno tutti un paio ne riparleremo.

    • Golfirio Masturloni (ex Tizio)

      è sempre stato così, il legislatore si accorge sempre in ritardo delle trasformazioni, siociali/tecnologiche, sono passati anni prima che sul codice della strada si sanzionasse l’uso del cellulare (senza vivavoce o auricolare) alla guida, prima si utilizzava un generico “impedimento alla guida” di dubbia applicazione (secondo me).

      • Tersicore1976

        Impedimento alla guida era un termine “generico”, per non scrivere che non puoi guidare con gli scarponi da sci, gli zoccoli, i sandali aperti dietro senza laccetto, le scarpe con le zeppe (o comunque che potrebbero impedirti una prontezza ad eseguire le azioni sui pedali) guidare con un abbigliamento che ti riduce i movimenti, posizionare oggetti che ti impediscono la visuale sia frontale che posteriore… Neppure con il collarino ortopedico potresti guidare….Insomma dovevano scrivere una lista di tutto? O vogliamo passare come gli Americano che vincono le cause perché asciugano il gatto, dopo averlo lavato, nel microonde, e questo gli muore, ma non c’era scritto sul manuale che non si poteva fare?? :) (Leggenda Metropolitana che mi ha sempre fatto piegare in due dal ridere… ma è per farti capire cosa intendo).

        • Alessandro Carlo Paolucci

          non iniziare col dire cose ovvie e giuste qui dentro che poi ti arriva il superman delle contravvenzioni che vince i ricorsi per ignoranza del giudice eh! te ne prego! :D

        • Golfirio Masturloni (ex Tizio)

          la differenza è proprio in questo, non si possono codificare tutti gli impedimenti alla guida ma… questo significa che posso sempre andare dal giudice di pace (o in alternativa al prefetto) e sottoporre al suo giudizio se mettermi il rossetto, mangiare la pizza o grattarmi il naso siano sempre e comunque tutti impedimenti alla guida.
          nel momento in cui però un comportamento diffusissimo viene codificato, non c’è più scappatoia, è la specifica azione ad essere sanzionata non una generica, in particolare ti dico che in un primo momento usare il telefono alla guida era sempre e comunque vietato, solo successivamente ci fu una deroga al fatto di usare il vivavoce o il monoauricolare.

    • moffolo

      Come controlli? Con il led rosso acceso quando registrano….

      • VeroOpinionista

        Vuoi dirmi che non c’è nessun metodo per non far accendere il led quando registra? Dai su, almeno non rispondiamo a caso.. La situazione è già ridicola, non peggiorarla!

        • Golfirio Masturloni (ex Tizio)

          se non c’è ora, di sicuro ci sarà.

        • moffolo

          Si, sicuramente ci sarà il modo di non far accendere il led. Quindi, secondo il tuo ragionamento, dato che la mia auto può (addirittusa senza nessuna modifica) superare i limiti di velocità, devono vietarmi di circolare sulle strade? Bello, mi divertirò a girare sul piazzale davanti a casa.

          • VeroOpinionista

            Fai quello che ti pare ;) a me non cambia nulla.. Tanto anche se discutiamo per 3 ore le persone con i GG continueranno ad essere cacciate dai cinema :D quindi rimboccati le maniche e apri un referendum in America piuttosto che scrivere qui!

          • Golfirio Masturloni (ex Tizio)

            però se ne può parlare, non c’è bisogno di referendum, in caso contrario dovresti cambiare nick.

          • VeroOpinionista

            Vero ;) se ne può parlare, ma non si può ripetere 8 volte il paragone con le auto…..

          • moffolo

            Eh… quando uno non capisce il paragone.. bisogna cercare di inculcarlo.
            Se io posso fare qualcosa, non è detto che la faccia per forza.

          • VeroOpinionista

            Il paragone è chiaro tanto quanto è inutile..

          • moffolo

            Non so… forse è la mentalità italiana del “se uno può fare qualcosa di illegale, allora la farà di sicuro” che fa essere scettici? Mah… per me vale sempre l'”innocente fino a prova contraria”

          • VeroOpinionista

            Diventa avvocato e salva l’America ;)

          • Tersicore1976

            Ma perché continuate a tirare fuori esempi non pertinenti (la famosa “macchina”) per giustificare un vostro pensiero? Sono due cose diverse. Punto. Basta. Cosa vuol dire che ti vietano di circolare sulla strada? Ti limitano mettendo dei cartelli, non li rispetti? Come fanno a fermarti appena lo fai? Lo fanno con gli autovelox e se ti beccano paghi la multa… Qui il limite dell’uso dei GG è “preventivo” perché può essere attuato, per la “macchina” no. Quindi lasciate perdere sto esempi della “macchina”… che va bene con tutto… messo a confronto con qualsiasi “problema” o “limite” riuscite a girare la frittata a vostro favore…

          • moffolo

            Allora ti faccio un altro esempio, che magari trovi più pertinente:
            – Hai un telefonino che può fare video? Lascialo fuori dal cinema.

          • Tersicore1976

            Esistono situazioni per cui è possibile intraprendere delle azioni preventive, e situazioni per cui non è possibile.
            Un cellulare assolve alla funzione primaria di ricevere e fare chiamate. Può anche registrare, ovviamente; ma non tutti lo fanno, lo fanno gli “smartphone”. Un mio amico ha ancora un cellulare, voglio dire proprio un cellulare che telefona e manda SMS e basta. Cosa dovrebbero fare nei cinema? Perquisirti? Per favore…
            Se indossi i Google Glass invece vedono subito cosa potresti fare. Quindi come azione preventiva ti vieterebbero di usarli… come fanno sapere al buoi che gli stai accendendo? Non possono, quindi praticano una azione preventiva.
            Inoltre il cellulare assolve alla funzione primaria di ricevere e fare chiamate. Quindi non possono privarti di un tuo diritto.
            O comunque non possono privarti i toto di una “serie di diritti” (telefonare, messaggiare, navigare in internet, usare Twitter per commentare il film ecc…) per impedirti di violare una sola “norma” o “legge” (registrazione abusiva di materiale coperti da diritto d’autore).
            Se vai in ospedale nel reparto di medicina nucleare, ti avvisano di spegnere il cellulare. Azione preventiva. Non lo fai? Paghi la multa se ti beccano.
            Al cinema non puoi portare videocamere. Azione preventiva.
            Porti una fotocamere in un museo o mostra. Puoi farlo, ma ti avvisano (cartello di avviso preventivo) che non puoi fare foto. Se ti beccano paghi una ammenda (o almeno dovresti).
            Per la macchina ti mettono i cartelli di limite di velocità (avviso preventivo). Se lo superi e ti beccano paghi la multa.
            Fai una foto vicino al passaggio di servizio di una zona sterile in un aeroporto? O nei pressi dei controlli del metal detector? Ti prendono per il bavero ti portano alla polizia, ti fanno una segnalazione, perdi il volo e neppure di fronte al giudice di pace o pagando ti tolgono la segnalazione.
            Alcune violazioni sono facili da accertare perché ti trovi alla “Luce del sole”. In un cinema è molto più difficile, e infatti alcuni con il cellulare fanno pirateria, non dico di no.
            Resta comunque un ultimo punto che bisognerebbe accertare, forse il più importante… Il cinema è un luogo privato con accesso pubblico; se mettono un cartello dove riportano che non puoi usare il cellulare o far entrare un cane, o appunto indossare dei GG, se pensi che violino i tuoi diritti devi sporgere denuncia, ma fintantoché non ti da ragione un giudice con una sentenza, dovresti sottostare alla regole… Mai visto nelle librerie il cartello: “Vietato entrare con cibo e bibite”? Se il commesso ti prega di uscire, dovresti rispettare la norma, non puoi dirgli che sta violando il tuo diritto di mangiarti un panino con la nutella mentre svolgi i libri che vende…

          • moffolo

            Come la metti può anche avere un senso (anche se non sono d’accordo su tutto).
            Come scritto in altri commenti, serve una normativa (si spera almeno Europea, altrimenti ogni nazione fa come vuole).
            Se poi il cinema mette il cartello “vietato entrare con i GG”, in tal caso non ho niente da dire.
            La questione che rimane però è: in quel cinema c’era scritto che non poteva indossare i GG? O che non poteva entrare con lo smartphone? (perchè da quanto ne so io i GG senza cellulare non servono a niente)

          • skelektron

            Sono appena usciti e la stragrande maggioranza della popolazione mondiale non li ha neanche mai sentiti nominare, non
            puoi pretendere che già il giorno dopo siano presenti delle norme specifiche che ne regolano l’uso… Intanto se ti vedono entrare con degli smartglass al cinema non puoi obiettare se ti chiedono di lasciarli fuori visto che svolgono la loro funzione primaria riprendendo ciò che vedi, e anche se non necessariamente registrano sarebbe troppo facile premere un pulsante (o dare un comando vocale) e piratare il film…

          • moffolo

            Ma che palleeeeee!!! La loro funzione primaria non è riprendere quello che vedooooooo.

          • Tersicore1976

            Tutto risolto.
            Basta indossarli quando si è all’interno del cinema no? Perché bisogna per forza entrare avendoli già indosso? Alla fine anche chi registra i film pirata non entra con la videocamere in mano in bella mostra no? Alla fine credo che la violazione sia stata messa in pratica proprio per questo motivo, perché erano indossati… Visto che non ti possono perquisire poi nel buio della sala chi ti vede? fai quello che vuoi…

          • Golfirio Masturloni (ex Tizio)

            ma anche i diritti sono normati da leggi, quindi la domanda è: in assenza di un divieto specifico, è prevalente il precetto generico o il diritto legittimo? … e sopratutto perchè?
            tieni conto che io potrei usare i gg per amplificare il segnale audio perchè sono un audioleso, il possibile eventuale reato (tutto da dimostrare, assurdo punire un intenzione, saremmo tutti omicidi) è superiore al mio diritto di fruire di uno spettacolo? (per il quale ho pagato il biglietto), etc etc. possiamo parlarne all’infinito, finchè non c’è una presa di posizione da parte del legislatore la tua tesi vale quanto quella contraria.

          • Tersicore1976

            La situazione per me è molto “delicata”.
            Come ho detto in altri post, se io come proprietario di una libreria scrivo su un “avviso” che non sono ammesse bevande e cibo nel mio negozio per “cautelarmi” su eventuali possibili danni, non entri nel mio negozio con in mano un panino, le patatine mentre ti bevi una Coca-Cola.
            Se non metto il cartello, ma ti invito lo stesso a non mangiare o portare dentro delle bibite e quindi ti chiedo di “accomodarti fuori”, (sempre per cautelarmi) di fatto sto “violando” il tuo diritto a entrare in un luogo privato con accesso pubblico, ma difendo il mio diritto di non ricevere danni alla mia attività.
            Puoi andare dal giudice e lui sentenziare che hai diritto ad entrare in una libreria con in mano del cibo o un bevanda.
            Ma non è vincolante, nel senso che è permesso farlo, ma non per questo DEVI farlo. Se io ti invito a NON farlo ed ho un valido motivo, tu puoi sempre chiamare le forze dell’ordine e dire che ti stanno violando il diritto di entrare in un locale a pubblico accesso.
            Se i cinema si sentono tutelati a non permettere l’uso dei GG, che come ho detto sono visibili se indossati, possono chiedere di farteli mettere via… Poi se ti beccano a registrare il film, sono “cacchi tuoi” ovviamente… Se sono invece su lenti graduate? Non possono certo farti pagare il biglietto e poi non farti vedere il film ovviamente… Il problema resta sempre la “civiltà” della persona… Ovvio che adesso sono i primi casi, e potremmo dire che sono quindi dei “casi limite”… Quando la questione diventerò molto più estesa… perché andare a cercare guai? Io ho gli occhiali di scorta, se mi si rompono quelli che uso tutti i giorni che diavolo faccio? Non vado al lavoro perché non posso guidare… Mi sembra assurdo che si bolgia ad ogni costo portare in un locale un oggetto quando se ne può fare a meno… Se uno si vincola ad un solo oggetto (come dici tu, magari per problemi uditivi) deve avere la furbizia di aspettare che il tutto si “regolarizzi” in termini di legge… Come ho scritto più in alto: la tecnologia viaggia molto più veloce che la legge… inutile parlarne adesso… aspettiamo a vediamo… dubito fortemente comunque che si sbilanceranno su un singolo “prodotto”, nel senso che troveremo degli articoli dedicati ai Google Glass… secondo me troveremo (come la solito) delle definizioni che potrebbero trarre in inganno, col risultato di tornare al punto iniziale… metteranno dei cartelli di divieto e fine… Già ancora oggi non c’è una “legge” per quanto ne so, che obbliga a spegnere i cellulari in determinate zone degli Ospedali… Io ho visto solo “cartelli di cortesia”… Hanno messo per legge l’impossibilità di usare i cellulari in aereo, questo si, ma il fare foto in mostre e musei… Dovrei andare a cercare… ma è per legge? Oppure è una norma? non so…

          • Guest

            Beh…. la differenza è che con gli occhiali potresti registrare senza che nessuno se ne accorga. Se invece ti posizioni con il cellulare in modo da riprendere lo schermo, stai sicuro che dopo un po ti cacciano dal cinema.

          • moffolo

            Se proprio dovessi registrare con lo smartphone, lo appoggerei sul sedile di fianco al mio, magari mezzo nascosto dalla giacca e posizionato in modo da riprendere bene lo schermo.

  • marisa rossi

    I Google Glass potrebbero essere paragonati ad un veto e proprio smartphone quasi “incastonato” nella retina dell’utente. Se s preoccupare è il solo fatto che riesca a registrare filmati video, allora bisognerebbe vietare anche occhiali come gli overlook, che hanno senza dubbio una videocamera occultata in maniera migliore rispetto ai Google Glass. Vabbè che in Italia ti rompono i c@gli@ni se fai una foto dentro un centro commerciale. Imbecilli

    • VeroOpinionista

      Si sta parlando degli Stati Uniti ;) va bene che facciamo ridere in Italia, ma non tiriamola in ballo anche quando non c’entra niente!

  • Nicoripara

    Ma chi volete che si metta a registrare tutto un film con gli occhiali. Bisogna stare con la testa immobile per tutto il tempo.
    Roba da masochisti, con tutte le microcamera che vendono.
    Anche alla guida sono meno pericolosi di un cellulare.

  • vortex67

    Lol l’ho sempre detto io…..faranno la fine delle sigarette…è già tanto se li faranno usare anche a casa tra un po’.

  • meravigliato

    Addirittura da un agente dell’FBI?

    • Golfirio Masturloni (ex Tizio)

      in realtà questo dettaglio è del tutto verosimile, l’fbi si occupa di reati federali
      ben specifici, tra cui la pirateria informatica.

  • Fab Pell
  • Luis

    Non bastava disabilitare la rete dati?

  • matteo

    Si sta parlando di USA. Non di Italia…. non sappiamo in Italia come reagiscano…

  • Riccardo D’Alessio

    La storia ci insegna che tra conservatori e progressisti alla lunga, giusta o sbagliata che sia la loro posizione, vincono sempre i progressisti. Quindi è inutile fare tanta polemica… Tra 20 anni chiunque ne avrà un paio

    • Golfirio Masturloni (ex Tizio)

      tra vent’anni ci sarà direttamente l’impianto retinico, se pensi che il primo iphone è uscito 7 anni fa.

  • Cristian

    ALLORA VIETATE DI ANDARE AL CINEMA ANCHE COL TELEFONINO NO? COSA CAMBIA

  • Gatto

    Io rimango più basito dal fatto che esista ancora qualcuno che guarda i film in streaming o quelli registrati al cinema che hanno una qualità audio-video veramente scadente……non volete pagare i film aspettate che escono su sky o su dvd o in tv.

    • Golfirio Masturloni (ex Tizio)

      hai preso i due estremi, ma t’assicuro che esistono delle eccellenti vie di mezzo.

  • Templarius

    … Povero Diavolo… Che pena mi fai!…. Siamo incredibili! Tutto il nuovo ci spaventa, e quindi lo vietato, come se potesse servire a fermare il progresso, il cambiamento. Vi ricordate i primi cellulari? Io avevo un Panasonic trasportabile da spalla con tanto di cornetta e filo a spirale, nei locali pubblici quando riceveva o facevo una telefonata ero un cafone, un esibizionista ecc… Ecc… Ora il cellulare fa parte di noi: chi non ne ha almeno uno. Tra vent’anni ci sarà qualcuno che commentera’ un forum e prenderà d’esempio i Google Glass rispetto agli Smart computer bio_olografici collegati al nostro nervo ottico che saranno vietati nei vari locali pubblici del mondo, eccetera eccetera eccetera…
    Come la caccia alle streghe nel 1300, cambia poco, solo qualche Mbyte in più.

    • ceeeccio

      Ma guarda meno film di fantascienza. Si vieta l’atto di registrare. Se è dubbio il comportamento dell’utilizzatore per la natura stessa dell’apparecchio, la legge prevede il principio di precauzione e ciao. Quanti poveri malati di star trek qua dentro

    • uto

      Condivdo al 100%. Leggendo i commenti di molti bimbiminka ancoramrmi meraviglio. Vi possiedono tutti i giorni “da dietro” e pensate che uno vada aregistrare con risoluzione e audio da pena con I GG e ne fate un problema.
      Manca solo il richiamo al rogo come nel 15′ e 16; secolo.
      La vostra ignoranza e’ abissale.
      Comprate device da 500 e piu’ euro e fate i tacchini pre i GG l cinema…

  • simo_simon

    Ma un agente dell FBI che se ne fa di registrare un film con i google glass? Penso che sia la persona meno sospettabile…

  • Pingback: Google Glass, ancora problemi: vietati al cinema | News | Senza Limiti

  • Gabrimerlo

    Non penso che i glass abbiano una risoluzione così alta da fare video ai film soddisfacenti..

  • Tersicore1976

    Bhè, mi sembra anche ovvio. Di fatto non si sa che cosa sta facendo un utente con i Google Glass “inforcati”; se sono accesi oppure spenti.
    Verranno proibiti in tutti quei luoghi dove potrebbero essere usati a scopo fraudolento. Nei musei non si possono fare fotografie? Faranno togliere i Google Glass… In Aeroporto non puoi fare fotografie? Non potranno essere indossati. Non puoi fare filmati all’interno di banche e ambasciate ecc…? Saranno vietati. Cosa pretendevate? sono fotocamere e videocamere tutto in un unico dispostivi. Dove è vietato l’uno o l’altro verranno vietati anche loro.
    Saranno anche una “rivoluzione”, ma non credo che cambieranno le norme e le leggi perché sono occhiali… e chi ha quelli graduati da vista? Si porta un paio di scorta, visto che non è per forza di cose obbligato a portare o avere solo i G Glass.

    • moffolo

      Va bene, vietami anche lo smartphone e sono d’accordo con te. Ma se non me lo vieti, allora non sono d’accordo. La funzione primaria dei GG non è fare foto e video. Quella è una funzionalità secondaria.

      • Tersicore1976

        Ho scritto più in basso una cosa su cui “riflettere”. Il Cinema è un luogo privato con ingresso pubblico… Di fatto se ti vietano di fare qualcosa, e credi che stiano violando un tuo diritto, non puoi farci nulla fino a quando un giudice non ti da ragione con una sentenza.
        Ho riportato i l’esempio del cartello fuori in alcune librerie: “Vietato entrare con cibo e bevande”… Il motivo è ovvio: fanno un’azione preventiva per non ritrovarsi con un danno… Per i cellulari dovrebbero chiedere a tutti di mostrare se hanno uno smartphone, o un cellulare (cioè un apparecchio che telefona e manda SMS solamente… ne esistono ancora :)) e la cosa non è fattibile: non possono chiederti di svuotare le tasche…Di fatto i GG sono svantaggiati perché è molto facile “scorgerli” perché gli indossi, ed è più facile usarli senza che nessuno se ne accorga (chi vuoi che passi davanti ad ogni persona per vedere se hanno i GG accesi o se stanno filmando la proiezione?).
        Alla fine poi la cosa si risolve semplicemente: basta metterli dopo essere entrasti al cinema no? :)

        • moffolo

          Beh… non so negli altri cinema, ma in quello dove vado io c’è una (almeno) telecamera che punta verso il pubblico, ed è visibile anche fuori dalle sale, dagli operatori. Inoltre, mi sembra alla proiezione de “Lo Hobbit: la desolazione di Smaug” (ma non sono sicurissimo) hanno proiettato un avviso che indicava che hanno tecnologie per vedere chi sta registrando.
          Detto questo, resto sempre dell’opinione che registrare un film con i GG è scomodo e troppo facilmente visibile (sempre per via del led: basta uno che si gira…)
          A quanto pare non basta indossarli dopo… secondo l’articolo l’Explorer è stato espulso dalla sala cinematografica.

          • Tersicore1976

            Purtroppo la tecnologia viaggia molto più velocemente di norme e leggi… ne abbiamo la riprova ogni giorno.
            Qui in Italia paghiamo di più i supporti di registrazione per dare soldi alla SIAE come preventivo risarcimento per eventuale uso che potremmo farne nel campo della pirateria.

            Ma che gli venisse un accidente.

            Aspettiamo e vediamo.

            Qualcosa si smuoverà. Quando la legge è in arretrato, la prima cosa che fa non è “concedere”, ma nel “dubbio” “privare”… Così è adesso per i GG, quando la cosa arriverà a certi livelli inizieranno a pensarci seriamente… Alla fine è ancora presto, l’articolo ovviamente serviva come spunto di dibattito…

          • moffolo

            Condivido :D

          • ceeeccio

            Sciocchezze. La legge già disciplina la cosa, ed i glass non possono essere usati come ogni altro apparecchio che acquisisce materiale video-fotografico. Se tiri fuiri un cellulare e registri succede la stessa cosa, poco frega se è acceso, spento o rotto. I glass non si possono usare per via della loro natura dubbia sull’azione che l’utilizzatore sta compiendo. Solo perchè tu non conosci la normativa, ciò non vuol dire che non ci sia.

          • Tersicore1976

            Premesso che non mi frega nulla se le persone registrano con il cellulare, con i GG o si portano in borsa una videocamera… Il concetto che si sta cercando di esprimere è un altro: il GG graduati, possono per loro natura “privare” del diritto di una persona di entrare in un cinema? Io se “avessi” un Cinema e vedessi una persona che indossa i GG gli chiederei di toglierli… Che poi mi prenda “per i fondelli” inforcandoli una volta nel buio del cinema… bhè cosa vuoi che ci faccia? Non posso stargli li di fianco a vedere che non registri il film, ne posso poi chiedergli di farmi vedere se ha registrato qualcosa… per questo, se leggi più in basso, sono stato favorevole all’azione preventiva che hanno intrapreso… sopratutto perché non sono oggetti “necessari”… un persona può andare al cinema con gli occhiali normali… se ha bisogno dei graduati si porta dietro quelli di riserva “normali”.
            Per i cellulari è la stessa cosa… Ma è anche diverso: perché assolvono anche a funzioni che non possono essere sopperite in un altro modo… Non sono obbligato e comprare un cellulare che NON filma (i vecchi cellulari non facevano video, intendo proprio quelli che telefonavano e basta)… Non posso portare dentro una videocamera, perché in un cinema non mi serve… Quindi nel caso del cellulare l’azione preventiva è far scorrere prima del film gli avvisi sulla pirateria, puoi mettere dei cartelli in cui avvisi che ti stanno controllando per vedere che non stia registrando nulla… Se ti beccano paghi la multa e basta…
            Per quello ho detto che la legge ancora non c’è arrivata… Se una persona decidesse di comprare solo occhiali GG graduati? Nessuna legge lo vieta… ma dovrà aspettare che la legge chiarisca se può entrare nel cinema, oppure no.. e dovrà agire di conseguenza…

  • masterblack91

    Mi sembra più che ovvio…possono registrare e fare fotografie…e come avere una go pro sulla testa…secondo voi vi fanno entrare al cinema?? Ma siamo seriii daii…cosa pretendete…e pure quello se la cerca…li usi perchè sono da vista ma chi dice che tu non registri il film? Ti porti un paio di okkiali normali…

  • Pingback: Tutti contro i Google Glass! Ancora problemi: vietati al cinema! | Mega Blog

  • ceecciooo

    Io vi manderei tutti a lavorare, avete rotto co sti glass. Sapete che la disciplina dei reati contro la privacy o il diritto d’autore prevede la proibizione della registrazione di qualsiasi mezzo atto all’acquisizione di materiale foto o videografico? E secondo voi quello cos’è? D’ora in poi vado nei cinema con un vaso da notte con dentro una telecamera e cerco di giustificarmi dicendo che ho problemi d’incontinenza e lo psicologo mi ha prescritto una terapia che prevede il filmato delle mie urine. Ma basta con questa difesa ridicola dei glass. Ha fatto bene l’agente, a calci nel sedere! Debosciati

  • Di tutto

    Io farei così : mi compro un paio di rayban fighi ahaha e in tasca mi tengo una gopro. X reg il film del cinema serve una buona vamera dato l’ambiente e mille altri fayyori. Nei glas di google mica c’è una fotocamera che vi farà gridare al miracolo! Ma una semplicissima. Poi x ora x quanti costano mi faccio l’abbonamento al cinema x anni ahahaha. Poi se si usano per fare se…. Allora sappiate che stanno a fare un app dedicata propri agli appasionati del genere. Ahahahahah

  • Peppe

    Per me sembra una cospirazione contro BigG.

  • milan45

    Comunque sono esagerati…

  • Daniele Gigola

    Ciao, se vi interessa ho aperto questa community g+ per discutere di smart glass https://plus.google.com/u/0/communities/109901863788168060983

  • Giova91

    notizia falsa, andatevi ad informare!!!