Google Glass, le ultime novità: permessi di root, nuove foto e video

26 Aprile 20134 commenti

Con l'avvio del programma per sviluppatori, il mondo Google Glass è sempre meno nebuloso e sempre più dettagli emergono. La prova di un noto portale statunitense ci permette di beneficiare di nuove foto e di saggiare le qualità video del device, mentre il lavoro dei più "smanettoni" mostra una sostanziale facilità nell'ottenere i permessi di root.

Cominciamo dunque dalla fine: a quanto pare, è estremamente facile arrivare allo sblocco del bootloader su Google Glass. Dopo aver abilitato la Debug Mode per consentire l’accesso via ADB, è sufficiente dare il comando fastboot oem unlock in modalità bootloader per ottenere lo sblocco dello stesso, passaggio che precede l’arrivo ai permessi di root. Facile ed in pieno Nexus-style.

Veniamo poi ai nuovi contributi che giungono dal famosissimo portale statunitense Engadget, che ha inaugurato una recensione “a puntate”: dalle prime impressioni viene fuori che il device è disponibile in tre colori (bianco, grigio, grigio scuro), gamma che verrà con tutta probabilità ampliata al lancio; interessante inoltre precisare che la registrazione video dura solo 10 secondi di default, ma per estenderla basta toccare due volte sul lato del device, curandosi ovviamente poi di fermarla al momento opportuno.

Confermate infine le scarse performance del device in condizioni di luminosità bassa, ma si tratta ormai di una cosa ben appurata.

Vi lasciamo dunque al video realizzato da Tim Stevens con Google Glass e alle foto del dispositivo.

[viddler id=295ee92d w=545 h=307]

Loading...
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com